Salerno, 45enne si getta dal balcone con il figlio

Un uomo di 45 anni, dopo aver avuto una discussione con la compagna, ha preso nella notte il figlio e si è lanciato nel vuoto dal balcone

Un uomo di 45 anni si è gettato dal balcone tenendo in braccio il figlio di 3 anni. L'episodio è avvenuto questa notte a Padula, piccolo centro del Vallo di Diano, in provincia di Salerno al confine tra la Campania e la Basilicata.

Secondo quanto riferiscono gli investigatori l'uomo aveva dormito a casa della madre, nello stresso edificio in cui viveva il figlio insieme alla compagna. Dopo aver aver avuto un diverbio con la donna ha aspettato che lei si addormentasse.

Dopo ha preso il figlio e si è lanciato nel vuoto nei pressi di piazza Umberto I, la principale del paese. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della stazione locale e i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina.

Commenti

Boxster65

Mar, 24/01/2017 - 11:47

E quindi? si sono fatti male??

Boxster65

Mar, 24/01/2017 - 11:48

Ah sì. Accidenti!!

Gianluca_Pozzoli

Mar, 24/01/2017 - 12:27

LA COLPA E' SOLO DELLE DONNE!...voi donne siete cattive!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 24/01/2017 - 13:31

Ma cavolo, se vuoi ammazzarti ammazzati ma lascia stare il piccolo.

tuttoilmondo

Mar, 24/01/2017 - 18:33

Che razza di articolo! Direttoreee! E basta! Poco personale? O somaraggine? Si lancia dal balcone? Da che piano? Sono deceduti? Suspense? Ce lo dite un'altra volta?