Salta dal tetto di casa e precipita per 10 metri: 16enne in gravi condizioni

È successo a Fermo. Il giovane avrebbe calcolato male la traiettoria del proprio salto: ha riportato lesioni gravissime al capo e diffusamente al corpo

Un ragazzo di 16 anni è ricoverato con prognosi riservata, in condizioni gravissime, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Torrette di Ancona dopo essere saltato la scorsa notte intorno alle ore 22,30 dal tetto della sua abitazione del quartiere Santa Caterina di Fermo. Il ragazzo pare stesse tentando il salto da un palazzo all’altro, tecnica che si chiama "parkour". A dare l’allarme, alcuni residenti dopo avere sentito un tonfo.

Il giovane, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe caduto da un’altezza di oltre 10 metri dopo avere calcolato male la traiettoria del proprio salto. Ha riportato lesioni gravissime al capo e diffusamente al corpo. Subito sono intervenuti mezzi di soccorso, ma le condizioni del giovane sono subito sembrate disperate, e si è reso necessario il trasporto ad Ancona.