"Il saluto romano non è reato". ​Assolti 2 militanti di Casapound

Secondo l'appello la manifestazione per Ramelli aveva "dubbie capacità diffusive"

Accusati di apologia del fascismo per avere fatto un saluto romano durante la commemorazione per Sergio Ramelli, Enrico Pedenovi e Carlo Borsani nel 2014, due militanti milanesi di Casapound sono stati assolti dalla Corte d'Appello, secondo cui non esistevano gli estremi per considerarlo reato.

"Non è chiaro se il loro comportamento abbia superato il confine della commemorazione per giungere alla condotta diffusiva", dicono i giudici meneghini. E tanto è bastato perché i due militanti evitassero una condanna a sei mesi di reclusione, chiesta dal sostituto procuratore generale Annunziata Ciavarolo.

In Appello la procura aveva sostenuto "la sussistenza negli imputati della volontà diffusiva della ideologia fascista, intrinsecamente connessa alla modalità della manifestazione commemorativa" per i due di Casapound.

Di diverso parere i giudici, secondo cui, se innegabile era una condotta molesta tenuta dai due imputati, tuttavia gli estremi per parlare del reato di apologia del fascismo non sussisterebbero. "Appaiono comunque dubbie la volontà e la capacità diffusiva della manifestazione stessa ".

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 20/10/2016 - 12:10

Sentenza più che giusta dato che esporre la bandiera jihadista,falce martello pugno monco non è reato

michele lascaro

Gio, 20/10/2016 - 12:17

Felicissimo di questa sentenza, e, la prossima volta, salutate con tutte e due le braccia alzate!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 20/10/2016 - 12:33

-------bella foto----teste rasate---di nero vestiti---braccio alzato per vedere se piove----quanto costa entrare nel club??

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 20/10/2016 - 13:09

Elkid. Vattene in un centro sociale, lerci, sporchi, volgari, capelli lungji e rinco da droga. E sopratutto violenti. Li trovi cultura.

Ritratto di MLF

MLF

Gio, 20/10/2016 - 13:20

Non vedo come possa essere considerato reato. Ognuno saluta come vuole. Non viene considerato reato nemmeno l'inchinarsi e alla'albar-si dei mussulmani che si salutano, che e' sicuramente molto ma MOLTO piu' fazioso del saluto romano.

chebelindelou

Gio, 20/10/2016 - 13:23

elkid mi pare che la tessere costi quanto quella per quell'altro club....sai quello -----barbe lunghe---volto coperto---maglietta Che Guevara----pugno chiuso per non perdere le chiavi di casa...

vince50

Gio, 20/10/2016 - 13:28

Non è reato e non dovrà mai esserlo,è un grande onore a dispetto dei pulciosi sporchi cannati e dannosi dei centri Asociali.Viva il Duce

PAOLINA2

Gio, 20/10/2016 - 13:54

Casapound, centri sociali, gentaglia che non ha mai lavorato, solo diritti ma niente doveri.

spectre

Gio, 20/10/2016 - 13:56

ma i giudici che razza sono? lasciano in giro stupratori clandestini, clandestini che fanno di tutto... e aprono un processo per un saluto romano? ma che c...o di italia di M è?

agosvac

Gio, 20/10/2016 - 14:21

Ma è mai possibile che ancora non si sia capito che il saluto col braccio alzato e la mano aperta non sia fascista ma "romano"? In una nazione normale si dovrebbe onorare il saluto "romano" perché onora la tradizione e la storia della vecchia Italia. Dovrebbero , al contrario, essere proibite tutte le manifestazioni del comunismo che tanto danno ha fatto all'Italia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/10/2016 - 14:26

Se non è reato braccio sinistro alzato e pugno chiuso, non vedo la differenza. Se un'ideologia è..sporca, allora lo è anche l'altra.

eliolom

Gio, 20/10/2016 - 15:02

e' ridicolo che la magistratura si occupi del saluto romano, visto quanto e' in ritardo per processi e motivazioni di sentente. Questi magistrati, che operano con l'idea antifascista nel cervello, dovrebbero riconoscere che il saluto romano e' quanto di piu' puro e' piu' caro dei saluti, che ricorda il nostro passato di gloria romana. Ci vogliamo vergognare di Roma?

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 20/10/2016 - 15:04

Il Saluto Romano è un gesto fatto a mano destra aperta e a braccio teso, nella Roma Imperiale indicava che il Legionario che salutava era disarmato e quindi ,VENIVA IN PACE .ERGO, un saluto fatto con la mano mancina e per lo più chiusa, sta a significare ...esattamente l'opposto.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 20/10/2016 - 15:32

Condivido quanto ha scritto agosvac 14,21. Aggiungo che il saluto romano è un saluto di PACE, si mostra la destra disarmata a dimostrazione delle proprie intenzioni pacifiche. Diverso è il discorso del pugno alzato dei comunisti, è un segno di minaccia per chi non è della loro ideologia.

Una-mattina-mi-...

Gio, 20/10/2016 - 15:43

Ci mancherebbe altro che un saluto sia reato. Un saluto, se pacato e civile, è sempre il benvenuto

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Gio, 20/10/2016 - 16:27

Lo trovo corretto: se non è vietato salutare col pugno chiuso, non lo deve essere nemmeno salutare a mano tesa. In ultima analisi non è che il fascismo sia stato peggio del comunismo: sono due dittature che hanno tolto libertà ai loro popoli. Il fascismo per venti anni, il comunismo per sessanta.

beale

Gio, 20/10/2016 - 16:30

se il pm arrivava alle stesse conclusioni avremmo tutti risparmiato.

nordest

Gio, 20/10/2016 - 16:40

È vai!!!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 20/10/2016 - 16:59

Questa è la Magistratura che spesso dà ampie prove di essere 'fuori controllo' con sentenze a dir poco stravaganti: come quando criminali veri, che ne fanno di tutti i colori, vengono prima presi e poi, nonostante sia evidente la loro colpevolezza, puntualmente liberati in attesa di un eventuale e, a quel punto, inutile processo. Aberrazioni dell'ipergarantismo. E come bisogna considerare sempre la stessa Magistratura quando perde tempo e butta soldi per decidere se una innocua alzata di braccio teso sia o no indizio di chissà quali latenti rivolte sovversive? Anche da questi insignificanti aspetti di carattere meno che formale, nei quali si trastulla la Magistratura, si evince il drammatico momento in cui versa l'intero paese. Insomma la nave affonda, ma c'è chi pensa che la priorità sia togliere la polvere dai mobili delle cabine.

ilbelga

Gio, 20/10/2016 - 17:16

beh, visto che si tratta del saluto che gli antichi romani facevano agli imperatori o anche tra di loro i patrizi non vedo dove sia il reato!

Ritratto di il navigante

il navigante

Gio, 20/10/2016 - 17:27

Apologia del fascismo? ma basta con queste scemate! A quando la condanna all'apologia del Comunismo che ha fatto milioni di morti?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 20/10/2016 - 17:44

Caro beale 16e30, piccolo particolare non del tutto trascurabile, peccato che il PM era ROSSOOO!!!! Saludos dal Nicaragua. PS Elpirl non perde occasione per DIMOSTRARE quello che è!!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 20/10/2016 - 17:45

Ma pensa! Il Saluto Romano è reato, ma il pugno chiuso comunista, quello no! E' notorio che il comunismo di danni ne ha fatti pochissimi...

Libertà75

Gio, 20/10/2016 - 18:07

i magistrati non affermano che il saluto romano sia ammissibile, ma semplicemente dicono che una tale esternazione fatta in privato e senza finalità comunicative esplicite (un funerale) non possono implicare nostalgie fasciste... diverso sarebbe stato salutare con il braccio teso innanzi ad un discorso politico nazionalista

tRHC

Gio, 20/10/2016 - 20:18

elkid:braccio alzato per vedere se piove----quanto costa entrare nel club?? Pugno di mosche chiuso....invece quanto costa entrare nel tuo circo????

tRHC

Gio, 20/10/2016 - 20:20

PAOLINA2:in gran confusione ... ti riferisci ai tuoi idoli dei centri sociali?