Salvini rivuole i grembiuli a scuola: "Lo faceva anche il Duce? ​Servono ordine e disciplina"

Il ministro dell'Interno: "Già so che diranno che lo faceva anche il Duce, ma siamo in democrazia e bisogna riportare ordine e disciplina"

Diranno che "lo faceva anche il Duce", ma a Matteo Salvini non sembre interessare. Dopo l'approvazione alla Camera della legge (proposta dalla Lega) che reintroduce l'educazione civica come materia obbligatoria a scuola, ora il ministro dell'Interno punta a riportare tra i banchi delle elemenatati anche il famoso grembiule. Quello che in molti hanno indossato (senza poi grandi patemi) e che da qualche tempo non si usa più.

"Abbiamo riportato l'educazione civica a scuola come materie di studio obbligatorio - ha detto il vicepremier leghista da San Giuliano Terme (Pisa) - Ora chiederò che venga rimesso anche il grembiulino ai bambini per evitare che ci sia chi viene con le felpe da 700 euro. Già so che diranno che lo faceva anche il Duce, ma siamo in democrazia e bisogna riportare ordine e disciplina". La proposta non è del tutto nuova. È da gennaio che il ministro dell'Interno la porta avanti. Ma ora, chissà, le sue parole su "ordine e disciplina" faranno discutere.

In realtà gli ultimi casi di cronaca suggeriscono che forse un po' più di rigore a scuola potrebbe fare bene. Basti pensare al caso di Manduria, dove una baby gang ha preso di mira un pensionato fino a portarlo alla morte. Oppure a quanto successo un anno fa a Lucca, quando alcuni studenti presero di mira (in aula) il professore.

Commenti

Totonno58

Sab, 04/05/2019 - 11:34

Ha veramente sbroccato

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 04/05/2019 - 11:35

rievocare continuamente i riferimenti fascisti di per se non sono un fastidio, ma diventano un problema politico quando ci si confronta in parlamento! non si offrono aperture al dialogo se uno pensa al comunismo e l'altro al fascismo. non se ne esce piu da li !!

ziobeppe1951

Sab, 04/05/2019 - 11:51

Totonno...non nascondiamoci..noi indosseremo quello rosa

mzee3

Sab, 04/05/2019 - 11:52

Congresso della Lega 1994 : "Bossi ( ma Salvini era già dentro la Lega e gridava Padania Libera!!):"La Lega con il MSI? Mai! La Lega è la continuazione della lotta di liberazione fatta dai partigiani e tradita dalla parititocrazia(…)

VittorioMar

Sab, 04/05/2019 - 11:55

...BENE SALVINI !...serve SICUREZZA ... LEGALITA'...Educazione CIVICA e RISPETTO TRA AVVERSARI e non sempre NEMICI !!!

Luthien

Sab, 04/05/2019 - 12:12

In tutti i paesi anglosassoni, da sempre, i ragazzi portano la divisa fino alle superiori e nessuno si sogna di invocare il fascismo...

Cosean

Sab, 04/05/2019 - 12:17

mortimermouse Purtroppo il parlamento si dovrebbe occupare dei problemi Italiani. E se (gli Italiani) rievocano continuamente il Fascismo capisci che è un "fastidio". Preoccupante soprattutto definire il Fascismo solo un "FASTIDIO"

giudrago

Sab, 04/05/2019 - 12:21

I grembiuli a scuola,sono d'accordo: credo che sia un buon indice di educazione e ordine. Molte naziooni, serie, nel mondo, lo usano.

Triatec

Sab, 04/05/2019 - 12:32

Chiedere ordine e disciplina, a questi poveri ragazzi, è veramente da fascisti.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 04/05/2019 - 12:37

Sono d'accordo con Salvini. Lo vado dicendo da tempo che bisognerebbe reintrodurre Educazione Civica già in tenerissima età. Idem per il grembiule.

MEFEL68

Sab, 04/05/2019 - 12:40

@@@ Totonno58 - Cerca di spiegare con parole tue (se ci riesci) perchè Salvini ha sbroccato. Io personalmente sono favorevole perchè, con il grembiule si salvano i vestiti che costano molto di più e si livella un po' lo standard dell'abbigliamento. Senza contare che, trattandosi di bambini piccoli, è molto più facile tenerli d'occhio, specie nelle gite scolastiche. Non scomoderei Mussolini perchè chi ragiona così non dovrebbe neanche fare colazione perchè la faceva anche il Duce. Chi sbrocca è chi vede fascisti dappertutto.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 04/05/2019 - 12:40

Se Totonno58 11:34 dice che ha sbroccato, significa che Salvini ha fatto qualcosa di buono, giusto e doveroso.

caren

Sab, 04/05/2019 - 12:44

A parte il grembiule che potrebbe anche essere un problema marginale, ma sull'ordine e la disciplina ha ragione da vendere Salvini, per chi ha occhi aperti e vede.

Giorgio5819

Sab, 04/05/2019 - 12:45

Ordine e disciplina sono in aperta idiosincrasia con il mondo di sinistra...

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 04/05/2019 - 12:45

Totonno58: commento da vero komunista, a gente come te ordine e disciplina non è mai piaciuto perchè siete e vivete sempre allo stato brado-comunista, senza regole e senza dignità per diventare quello che ora siete!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 04/05/2019 - 12:49

Totonno58, stai parlando per te vero ?

kennedy99

Sab, 04/05/2019 - 12:50

per raddrizzare l'italia dai danni fatti dai cari signori del pd e compagnia bella altro che duce ci vorrebbe.

cgf

Sab, 04/05/2019 - 12:55

Si domandino perché lo voleva, così come ha voluto le regioni, le provincie, le prefetture, le case popolari, la sQuola per tutti, etc, etc, tante cose che diamo per scontate. Invece di bocciare tout court ogni proposta, si pensi che in UNIONE SOVIETICA, non il grembiule doveva essere uguale per tutti!!!

ispettore

Sab, 04/05/2019 - 13:24

Quando frequentavo le Elementari negli anni ’50 si andava a Scuola, tutti, con un grembiule nero a prova di macchia, così i vestitini erano salvi. Il grembiule, allora, lo si riteneva molto utile ai fini pratici, non si pensava che detta “divisa” avesse anche una importante funzione sociale. Infatti, oggi sarebbe ancor più necessario introdurre l’obbligo del grembiule, nelle Scuole Primarie, per porre fine alla disuguaglianza tra bambini con abiti, super griffati, che destano gelosie ed invidia negli altri. Con il grembiule i bimbi sono tutti uguali senza alcuna differenza fra i ricchi ed i poveri. Nessuno può giudicare ed essere giudicato sul modo di vestire ma solo in base alle proprie capacità. Cav. Ivaldo Casali (R.E.

frapito

Sab, 04/05/2019 - 13:30

Effettivamente oggi andare a scuola è come andare in una sfilata fashion, dove chi più ha, più sfoggia e ostenta. Non sembra questa una fiera di discriminazione? L'educazione alla eguaglianza comincia dalla scuola.

inventocolori

Sab, 04/05/2019 - 13:36

Se tu dall'altipiano guardi il mare, Moretta che sei schiava fra gli schiavi, Vedrai come in un sogno tante navi...........

vince50

Sab, 04/05/2019 - 13:37

Se per democrazia si intende ne ordine ne disciplina,allora va tutto bene cosi com'è.

Malacappa

Sab, 04/05/2019 - 13:58

Grande capitano ordine e disciplina

Dordolio

Sab, 04/05/2019 - 14:21

mzee... se vuoi ti posso dare riferimenti precisi a quel che faceva e diceva NAPOLITANO nei suoi splendori giovanili fascisti. Dove credo fosse anche assai considerato, pare (GUF).

Popi46

Sab, 04/05/2019 - 14:22

Anche il Duce,infatti, si affacciava dal balcone....e ci sono appena stati gli aspiranti emuli che si sono affacciati sul terrazzino condominiale. Che vogliamo farci,ognuno fa quello che può

Totonno58

Sab, 04/05/2019 - 14:25

Agli amici che mi tirano in ballo, rispondo solo che offenderei la loro intelligenza spiegando perchè Salvini "ha sbroccato"...da troppi giorni, impegnato in un patetico duello a base di dispettucci reciproci con il suo degno compare Di Maio, ha dimostrato di aver perso la testa...ormai può giusto occuparsi di un problema così urgente per il paese quale i grembiule...dovrebbe cominciare lui ad indossarlo visto che è talmente in preda ad infantilismo acuto...stateve 'bbuono, guaglìù...e pensate 'a salute, non vale la pena di andare appresso a certe cape e 'mbrell' come tanti nostri politici!

timoty martin

Sab, 04/05/2019 - 14:26

Bravo Salvini, ritorno alla divisa, come in tutte le scuole in UK (e non muore nessuno!). Un po' di rigore e educazione non nuoce, anzi!

Ogliastra67

Sab, 04/05/2019 - 14:27

Io ho fatto tutte le elementari con il grembiule e fiocco di un colore diverso a seconda dell'anno scolastico e, ho appena superato la "cinquantina". A me non risulta nulla di fascista. Credo invece che sia una cosa buona. Effettivamente questa iniziativa consentirebbe ai bimbi meno fortunati di non sentirsi a disagio se, anziché avere un maglioncino da 100 euro, ne indossano uno da 20.

Dordolio

Sab, 04/05/2019 - 14:29

Non avrebbe nemmeno dovuto essere Salvini a riproporre il discorso del grembiule a scuola. Ma QUALSIASI persona intelligente, soprattutto di questi tempi. Un modo per livellare intelligentemente le classi sociali. E da non applicare solo alle elementari, ma su su fino alle superiori. Non è pensabile certo sfoggio di capi di vestiario costosissimi, un vero insulto a chi non ha. Se vuoi andare in giro con addosso un capitale ti è perfettamente lecito. Ma non puoi nè devi esibirlo in contesti educativi dove la differenza di censo viene sottolineata al dunque in modo spesso insultante. Nella mia gioventù era così. Non se ne lamentava nessuno. E il fascismo era ormai e da tempo dietro l'angolo. Ma forse oggi sono cambiate le cose: ALLA SINISTRA IL RICCO PIACE....

agosvac

Sab, 04/05/2019 - 14:39

Il grembiule a scuola, specie alle elementari, aveva un grosso significato: tutti i bambini sono uguali e tutti hanno diritto allo stesso tipo di insegnamento siano figli di ricchi o di poveri. La cosa strana è che sia stato abolito proprio da chi predicava l'uguaglianza.

maurizio-macold

Sab, 04/05/2019 - 14:54

Se davvero con il "grembiule obbligatorio" risolvessimo i problemi della scuola e della educazione dei giovani staremmo un bel passo avanti. Invece i problemi della scuola italiana sono molteplici: la carenza di personale insegnante valido ed addestrato convenientemente, le strutture fatiscenti (quotidianamente cadono soffitti ed intonaci), la diffusione della droga, la mancanza di educazione civica di troppi genitori, e cosi' via. Invece il Salvini risolve tutto col "grembiule obbligatorio" ed alcuni forumisti gli danno perfino ragione. Se mi fosse possibile andrei via da questo paese del terzo mondo.

Dordolio

Sab, 04/05/2019 - 15:37

Macold, lei è un altro che ha mandato il cervello all'ammasso. Ma NESSUNO dice che i problemi della scuola italiana si risolvono con UN GREMBIULE. Il fatto è che si tratta di un dettaglio comunque non da poco (un particolare) che illustra certe forme di ordine e disciplina che sono una cornice educativa che si è persa. Come l'alzarsi quando entra il docente. Di contro le dirò che nel passato quasi tutti gli insegnanti meritavano rispetto e la scuola era di maggior qualità (cosa sulla quale penso anche lei concordi). Ora non lo credo proprio. E ne ho riscontri personali e diretti.

tofani.graziano

Sab, 04/05/2019 - 15:37

inventocolori 13.36-.........e un tricolore sventolar per te.......

lorenzovan

Sab, 04/05/2019 - 15:46

abj14..io se fossi salvinus magnus ( magnus...non grande ..ma magnatore...lolol) il grembiulino te lo farei portare anche a te...lolololol

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 04/05/2019 - 15:46

Luthien 12:12 scrive : "In tutti i paesi anglosassoni, da sempre, i ragazzi portano la divisa fino alle superiori" - - - Anche in Costa d'Avorio, per gli stessi identici motivi. Solo i socialisti, per di più tropicalizzati e molto chic, si erano opposti (inutilmente).

lorenzovan

Sab, 04/05/2019 - 15:49

giudrago,...quali ?? vietnam-..Ciad...marocco-..arabia saudita..siongapore..evvvvvvaiiiiiiiiiii

Gianni11

Sab, 04/05/2019 - 15:59

Ma lo sanno i sinistroidi che Il Duce faceva anche la pipi'? Secondo loro significa che bisogna smettere di farla perche' la faceva Il Duce.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 04/05/2019 - 16:14

lorenzovan 15:46 – Oggi non è ancora andato a fertilizzare i tulipani con i suoi rifiuti organici. Non aspetti oltre Dear Mr. lolololol. - P.S. : "TE" lo dica a qualcuno nella sua cerchia famigliare più o meno allargata.

rokbat

Sab, 04/05/2019 - 16:19

L'ho portato a

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 04/05/2019 - 16:21

Mentre ci siamo al sabato mattina raduniamo in piazza i bimbi con la camicia nera e facciamo ginnastica e parate militari con fucili di legno.

ziobeppe1951

Sab, 04/05/2019 - 16:26

Perugini ..15.49....Prima di sparar minkiate, documentati prima così eviti brutte figure ...vi sono Paesi come il giappone, la Danimarca, l’Australia,Argentina, Belgio, Canada, Francia, Galles, GERMANIA.....si è vero, c’è anche il tuo Paese..il Burundi

Cheyenne

Sab, 04/05/2019 - 16:37

il grembiule con il fascismo non c'entra niente. Potrebbe essere comunque utile per cercare di riportare disciplina in una scuola sempre più anarchica e violenta

rokbat

Sab, 04/05/2019 - 16:41

L'ho portato anch'io avanti la guerra in una scuola italiana all'estero chiamato esattamente : Regia Scuola Italiana Eugenio di Savoia e di cui mi sono rimasti dei bei ricordi a 87 anni ben compiuti. Il grembiule era blue con delle rondini stampati sopra, più "fascista" di questo?! Sotto questa "divisa", che vi assicuro non bruciava la pelle, cercavamo noi bambini di distinguersi con il nostro temperamento, con la nostra individualità che, del resto, non ne ha sofferto niente. Non mi risulta che i compagni di classe ne abbiano subito degli incubi. Mi ricordo che dovevamo pagarlo, costava due "schei", ma il costo venne ammortizzato per aver protetto il vestito. Donnant donnant e bravo Salvini.

lappola

Sab, 04/05/2019 - 16:47

Salvini !!! l'ordine è più necessario nelle strade e nelle piazze ! Prima sbatti fuori quelli che non hanno diritto di starci !!!

maurizio-macold

Sab, 04/05/2019 - 16:51

Signor DORDOLIO (15:37), nel mio post precedente io ho scritto che levere emergenze della nostra scuola sono: " la carenza di personale insegnante valido ed addestrato convenientemente, le strutture fatiscenti (quotidianamente cadono soffitti ed intonaci), la diffusione della droga, la mancanza di educazione civica di troppi genitori.....". Ed ho enfatizzato il fatto che il "grembiulino obbligatorio" non e' certo la panacea che risolve il problema della scuola italiana. Lei nel suo post scrive praticamente le stesse cose, soprattutto per quanto riguarda la cattiva educazione familiare, pero' pur essendo d'accordo con me scrive che ho messo il cervello all'ammasso. Vabbe', vuol dire che sono in sua compagnia.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 04/05/2019 - 16:52

Considerando che ad opera di Mattarella, M5S e Zingaretti fra un po' arriva il "governo dei tecnici" richiesto a gran voce dalle lobbies europee e dal FMI, direi che sarebbe piu' educativo ed utile per il loro futuro imporre ai bambini di indossare non tanto il grembiule, ma il grembiale (quello di cuoio con la bavetta), ed aumentare le ore dedicate allo studio della geometria e dei relativi strumenti.

contravento

Sab, 04/05/2019 - 17:05

Poi bisogna aggiungere tre materie fondamentli pari all'ITALIANO, e cioè EDUCAZIONE CIVICA, SOCIALE e AMBIENTALE.

contravento

Sab, 04/05/2019 - 17:16

Le 3 materie su esposte, EDUCAZIONE CIVICA, SOCIALE E AMBIENTALE sono urgentemente utili e necessarie per quei banditi di sinistra, che parlano bene, ma che razzolano male.

baronemanfredri...

Sab, 04/05/2019 - 17:17

QUALCHE IDIOTA DI SINISTRA ITALIANO O DELL'ANPI PER NON DIMENTICARCI CGIL PD, ARCI, CARITAS, CEI QUALCHE MOVIMENTO CHE CONTROLLA LA DESTRA O L'ESTREMA DESTRA RICORDO CHE IN TUTTO IL MONDO C'E' IL GREMBIxxE O DIVISE, RIPETO DIVISE. AD ESEMPIO IN GIAPPONE, RUSSIA, INGHILTERRA E QUALCHE PAESE ORMAI SOTTOMESSO AD UN DIO CHE NON ESISTE DEL NORD EUROPA. TOTONNO58 TU STAI SBROCCANDO, ANZI STAI DEFECANDO. L'ORDINE NON E' DEL CD FASCISMO, MA ANCHE DEI PAESI A TE AMICI CHE SONO I CxxI IN ARIA. TOTONNO FATTI UN PIATTO DI PASTA E TONNO COSI' TIENI LA BOCCA CHIUSA.

akamai66

Sab, 04/05/2019 - 17:20

Se è per questo anche nella repubblica per un certo periodo si è usato il grembiule poi con l'arrivo dei terroristi eversivi del 68 è finito tutto, non solo i grembiuli.

baronemanfredri...

Sab, 04/05/2019 - 17:23

TOTONNO58 UNA MIA CUGINA CHE, FORTUNA SUA, E' NON POCO MA MOLTO MOLTO RICCA AL CONTRARIO DEL SOTTOSCRITTO, ANDAVA A SCUOLA VESTITA COME UNA REGINA, UNA ATTRICE, PASSANDO GIORNI E SETTIMANE LA SUA PROFESSORESSA INCAVOLATA LE HA DETTO DA DOMANI DEVI VENIRE VESTITA NORMALISSIMA CON VESTITI CHE SONO UGUALI ALLE TUE COMPAGNE, E' ANDATA A CASA UMILIATA. TOTONO58 HAI CAPITO? INOLTRE LA DIVISA NON E' FASSISMO E' RIGIDITA'.

Franz Canadese

Sab, 04/05/2019 - 17:31

meglio il grembiulino nero in ordine di Salvini che l'eskimo verde e sdrucito dei loro papa'. Vai Matteo.

mariolino50

Sab, 04/05/2019 - 17:35

Turzo Sicuro che i comunisti manchino di disciplina, credi che in Urss facessero il casino che cè qui a scuola o altrove, la Siberia è bella grande.

Zizzigo

Sab, 04/05/2019 - 17:43

Caro Salvini... non siamo in DEMOcrazia, siamo in BUROcrazia! In uno Stato democratico le tasse si pagano in base al reddito effettivo disponibile, in quello burocratico, invece, in base alle famelicità della macchina statale. Più che dei grembiulini faresti meglio ad occuparti delle tasse!

aldoroma

Sab, 04/05/2019 - 18:08

io PORTAVO IL GREMBIULE E NON MI RISULTA CHE NEL 1970 CI FOSSE IL FASCISMO

mzee3

Sab, 04/05/2019 - 18:14

Intanto mettiamo in galera quella mamma che ha maltrattato quella professoressa che , con l'avvallo del corpo docente, ha sospeso una ragazzina "problematica". Problematica perché la famiglia è problematica! SALVINI TU NON PUOI CAPIRE PERCHE' HAI FATTO 16 ANNI DI UNIVERSITA' ( CIOE' HAI PASSEGGIATO TRA I CORTILE E ELE AULE DELL'UNIVERSITA'!). Non puoi sapere cos'è la scuola...i tuoi genitori non sono stati in grado di insegnarti il rispetto e si vede oggi il risultato.

dot-benito

Sab, 04/05/2019 - 18:33

SONO D'ACCORDO CI VUOLE ORDINE E DISCIPLINA E SOPRATUTTO BASTONARE NEL SENSO METAFORICO I GENITORI CHE SI RIBELLANO CONTRO I PROFESSORI OMAESTRA E MAESTRI

sparviero51

Sab, 04/05/2019 - 18:33

ANCHE QUESTA È EQUITÀ SOCIALE ,NON SOLO QUELLA SBANDIERATA DAI SINISTRI INVIDIOSI DI CHI STA MEGLIO DELLA PLEBAGLIA CHE LI VOTA !!!

Dordolio

Sab, 04/05/2019 - 18:47

Macold, lei sottolinea la posizione di Salvini come se fosse una presa in giro, un pannicello caldo, un dettaglio ridicolo, una boutade del Felpato... E invece può essere LA CORNICE come ho scritto di qualche cosa di molto più importante e fattivo. E - aggiungo - di PRONTO E PRECISO IMPATTO nel mondo della scuola, anche se si tratta di un dettaglio apparentemente irrilevante. Della preparazione dei professori, del clima che si respira nella scuola è tutto un bla bla del quale è bello discutere. Da sempre. Mettiamo che da domani la VISIBILISSIMA applicazione di un decreto sui grembiuli divenisse operativa. E all'improvviso si capisse che la musica è cambiata. Francamente non troverei oggi come oggi nessun "dettaglio" che scuoterebbe di più la gente.

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 04/05/2019 - 18:57

Qualcuno di voi c'è mai stato a scuola? Ultimamente, dico...Sicuramente no, altrimenti non vi sarebbe sfuggito l'ultimo grido dei pantaloni strappati, delle magliette, delle mutande in vista, dei capelli, ecc...ecc...Il Duce, stavolta, non c'entra niente.

lappola

Sab, 04/05/2019 - 19:02

Per favore, basta con lo faceva pure il duce, anche il duce andava di corpo; e voi allora per non fare come faceva lui, fatevi cucire il sedere.

Gianca59

Sab, 04/05/2019 - 19:13

In gioventù, fino alle medie se non ricordo male, andavo a scuola con il grembiule, ma non c' era nessuno che parlava di Duce o stupidate simili. Sarà che ha ragione il fotografo e siamo diventati dei coxxxxxx ?

voiturderi

Sab, 04/05/2019 - 19:30

A quando il sabato leghista?@ziobeppe1951 visto lla tua indole lo so che il grembiulino rosa e le mutande col pizzo, i tanga, che porti già, sono una tua massima aspirazione

salvatore40

Sab, 04/05/2019 - 19:36

Studenti che portano alla morte un povero sfortunato pensionato; studenti che, come a Lucca, fecero inginocchiare un Professore; e tentissimi altri fatti del genere. Ma non sarebbe meglio, anche per questione di risparmio, abolire queste scuole e al loro posto costruire stalle capienti, con tanto di sterco, per questi neobovini...del Kazio!

lorenzovan

Sab, 04/05/2019 - 20:02

maq possibile che piu' idioti sono piu' stalker e bufalai sono ??? tonton beppe li batte quasi tutti..hab fatto una lista di paesi con grembiulini che esiste solo nellam sua testolina malata...lolo..contento lui

lorenzovan

Sab, 04/05/2019 - 20:04

questi credono che se gli metti il grembioulino ai novelli balilla..di colpo diventano studenti modello ..rispettosi..educati..e tutto casa scuola e moschetto..pardon..libretto..Son fuori di testa come e' fuori il balcone che loro tanto amano...se pensano che bastri il grembiulino con la farfallina a readdrizzre una sitiazione educazionale ormaio marcia fino al midollo

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 04/05/2019 - 20:11

L'Italia deve essere ORDINATA, DSCIPLINATA, UBBIDIENTE. Deve esserlo in modo evidente e la divisa è un efficace mezzo per dimostrarlo. Divise per i bimbi delle elementari, delle medie, delle superiori, delle università e per i dipendenti pubblici. Per questi ultimi dovrà riportare le insegne del grado (avventizio, impiegato semplice, capo ufficio, dirigente, ecc.). Dovrà essere obbligatoria nei posti di lavoro: ne faciliterà l'ordinato svolgersi. Il fascismo non c'entra niente, chi dice il contrario o è comunista o non ha capito l'idea che Salvini ha del nostro futuro. Combatte la sua battaglia per un Paese sicuro, ordinato e serio in cui sia ben chiaro chi comanda e chi ubbidisce. Basta con le cacofonie della democrazia degenerata in cui ognuno si sente libero di dire tutto quello che gli passa per testa: DISCIPLINA, ORDINE!

Dordolio

Sab, 04/05/2019 - 20:30

Lorenzovan non basta il grembiulino. E a dei nuovi balilla non pensa nessuno (meno lei pare). E nemmeno divengono studenti modello. Solo che gli si fa capire che lazzi e bazzi sono finiti. E che a questo piiiiiiccolissimo segnale - peraltro di totale evidenza - seguiranno altre cose di maggiore spessore. Tipo l'obbligo della presa d'atto che ai diritti seguono i doveri. E che il vietato vietare è storia di ieri. Se lo si vuole fare naturalmente. Comunque sono d'accordo con lei: la situazione educazionale è ormai marcia fino al midollo. E sappiamo tutti chi ne è responsabile ed è blindato dietro munite cattedre (citazione di Cossiga...). Operando in una prospettiva di sanificazione del settore tutto andrà meglio, dopo.

jaguar

Sab, 04/05/2019 - 20:30

Inutile parlare di ordine e disciplina, adesso alle elementari hanno pure abolito le note sul diario e le sospensioni. Quindi se già all'inizio del percorso scolastico si lascia correre, i professori delle medie avranno il loro bel da fare.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 04/05/2019 - 21:05

SUL GREMBIULE DICO “NI” sul educazione civica concordo la sua mancanza ha prodotto dei “mostri” uno ad esempio MATTEO SALVINI: ”Ci siamo rotti i cxxxxxxi dei giovani del Mezzogiorno, che vadano a fancxxo i giovani del Mezzogiorno! Al Sud non fanno un emerito cxxxo dalla mattina alla sera. Al di là di tutto, sono bellissimi paesaggi al Sud, il problema è la gente che ci abita. Sono così, loro ce l'hanno proprio dentro il cxxto di non fare un cxxxo dalla mattina alla sera, mentre noi siamo abituati a lavorare dalla mattina alla sera e ci tira un po' il cxxo.“ e poi Nel 1999 - si legge sui siti dei giovani padani - è stato denunciato e condannato a 30 giorni per oltraggio a pubblico ufficiale per lancio di uova...e poi...matrimonio e convivenza con figli...FALLITI...sottraendosi a giuramenti e promesse. RUSPE contro le minoranze ecc ecc

ziobeppe1951

Sab, 04/05/2019 - 21:09

Perugini..20.02...MA VA A CAGHER

ziobeppe1951

Sab, 04/05/2019 - 21:11

Perugini..20.02...MA VA CAGHER!

ESILIATO

Sab, 04/05/2019 - 21:11

Ancora meglio del grebiule e l'uso delle divise some e' tradizione nei paesi anglo sassoni. Il vantaggio delle divise e' quello di mettere tutti sullo stesso piano .

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 04/05/2019 - 21:52

Vogliamo dirla tutta? Allora, tanto per cominciare, il problema non è il grembiule, che pure ha un suo significato Ma qui siamo ancora a livello epidermico. Il problema è la scuola e ciò che la scuola è diventata da quando è andata in mano alla sinistra. con la completa dequalificazione del personale docente, per lo più incapace (in assoluto, figuriamoci di insegnare!) assunto con concorsi burla e nessun accertamento delle capacità didattiche. Tant'è vero che al ministero della Pubblica Istruzione e dell'Università c'era nientepopodimeno che la Fedeli, della quale non si è mai verificato il possesso della licenza elementare. Se tanto mi dà tanto...

federik

Sab, 04/05/2019 - 22:09

Condivido in pieno la necessità di ORDINE e DISCIPLINA, inoltre il grembiule serve a pareggiare chi non può vestire bene rispetto a chi lo può fare

CarlSchmidt

Sab, 04/05/2019 - 22:17

I grembiuli scolastici erano apprezzati dalla maggioranza delle mamme perchè, semplicemente, consentivano di risparmiare sulla pulizia dei vestiti e sulla loro usura ! Mi rendo copnto che era un'altra Italia, quella povera che ha fatto "il miracolo economico". Indossare il grembiule a scuola (materna, elementare, media inferiore) non era sentito come un'umiliazione, come sembra dai sentimenti di chi oggi è contrario al loro ripristino. Viviamo in un'Italia ricca e stupida, dove si è realizzata quella che Fruttero e Lucentini, anni fa, chiamarono in un libro "la prevalenza del cxxxxxo" !

ConteGazza

Sab, 04/05/2019 - 22:24

proposta: facciamoli rossi per i maschietti e verdi per le femminucce (o viceversa nn c'è problema). Viene una bella bandiera italiana. Mettiamo da parte il nero o l'azzurro e il rosa, così nn urtiamo sinistri, eterofobi e progressisti. Purtroppo per questi signori però la sana distinzione tra maschi e femmine rimane :)

rokko

Sab, 04/05/2019 - 22:46

Ma cosa c'entrano la baby gang e i fatti di Lucca con i grembiuli? Forse che se avessero indossato i grembiuli sarebbero diventati tutti cherubini? E poi, se uno vuole vestire il figlio con una felpa anche di settemila euro, qual è il problema? Boh.

pilandi

Sab, 04/05/2019 - 23:54

La spersonalizzazione dell'individuo e la privazione delle singole identità costringendo ad uniformarsi, che deriva da uniforme, divisa, sono un passo importante verso il controllo della persona.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 05/05/2019 - 00:08

Voglio precisare che sono per il NI al grembiule esclusivamente per la materna/elementari per ragioni pratiche...salvaguardia dei vestiti...per l'educazione civica sono favorevole partiamo dai diritti/doveri UMANI, accoglienza, LIBERTA' Uguaglianza, Fraternita' I DIRITTI UNIVERSALI DELL'UOMO E LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOSTRA COSTITUZIONE...L'UMANESIMO...SI A QUESTA EDUCAZIONE CIVICA...non ne vedo altre!!! Una sola Terra una sola Umanita'.

lavieenrose

Dom, 05/05/2019 - 00:24

la sinistra ha perso la sua battaglia. Rovinando la scuola credeva di creare un popolo di idioti da dominare con quattro panzane e invece lo ha semplicemente dato in mano a lega e 5 stars de latta. Ma vi rendete conto che più del 70% degli studenti delle superiori non è in grado di capire un testo in italiano? Mia sorella insegna al classico e mi dice che tante bestie assieme come in una classe non le ha mai viste e che le spiace offendere le bestie paragonando a loro gli studenti attuali.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 05/05/2019 - 02:59

lorenzovan 20:04 – Professor Tulipanovan : "che se gli metti il grembioulino ai novelli balilla" [che se metti il "grembiulino" ai novelli balilla e senza "gli"] – "come e'" [come è] – "se pensano che bastri " [basti] – "readdrizzre" [radrizzare] – "una sitiazione" [situazione] – "educazionale" [non esiste] – "ormaio" [ormai]. - - - P.S. – Ha dimenticato la firma : "lololololol".

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Dom, 05/05/2019 - 05:17

Si preoccupi più del suo mestiere, invece di fare anche il ministro della pubblica istruzione, come non fossero già bastati i suoi straforamenti in campi di non sua competenza. Rislva i problemi delle infiltrazioni mafiose, dell'ordine e della sicurezza interne, della certezza della pena, o della costruzione di nuove carceri, visto che oggi, tranne quelli che non hanno domicilio fisso, i condannati scontano la pena nelle loro, spesso lussuose, abitazioni.

Ritratto di depil

depil

Dom, 05/05/2019 - 06:29

ricordate ai vari giornalai servi del sistema Bildeberg (GRUBER?) che ke loro madri il grembiule lo portavano con orgoglio ed il duce era morto da tempo.

Dordolio

Dom, 05/05/2019 - 07:34

Rokko, è diseducativo consentire a scuola l'esibizione di ricchezze nell'abbigliamento che facilmente suscitano invidie, confronti, atteggiamenti inopportuni che TUTTI conosciamo. Vuoi abbigliare tuo figlio come un principe investendo in un solo vestito quanto una persona normale guadagna in un anno? Si può assolutamente fare e c'è chi lo fa. E così agghindato lo mandi ovunque. Pure a scuola. Lo copri però con un grembiule perchè il suo sfoggio non sia un insulto a chi lo circonda. Punto e basta. Ed è un concetto questo di una semplicità assoluta e cristallina.

brixia

Dom, 05/05/2019 - 08:55

ordine...disciplina....e soprattutto,pulizia.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 05/05/2019 - 09:46

Ulteriore precisazione...rimango per il NI ed esclusivamente per materna/elementari e prendendo spunto da quanto detto da @pilandi 23,54 concordo e dico per evitare il rischio da lui prospettato che il grembiule sia del colore che ognuno preferisce anche color arlecchino anzi sarei per il NI al colore arlecchino....Allegro vivace e multicolore come e' la vita.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 05/05/2019 - 10:01

Io non ho vissuto quel perido ma non credo che tutte le cose di quel tempo "fossero stupide".

VittorioMar

Dom, 05/05/2019 - 10:21

...si dovrebbe ritornare alla SCUOLA di CROCE e GENTILE aggiornata ai tempi attuali !...c'è troppa IGNORANZA..INEDUCAZIONE..PERMESSIVISMO ...in Cattedra e tra i Banchi...manca il rispetto per l'ISTITUZIONE Docente ...se poi ci mettiamo le nuove tecnologie....!!!

Dordolio

Dom, 05/05/2019 - 10:40

pilandi, il controllo della persona lo si esercita con successo con il monopolio dell'informazione e della cultura. Cosa che sta avvenendo già da parecchio tempo. Un grembiule NON E' un'uniforme. E' uno standard nel vestire (anzi nel "coprire....") - come abbondantemente spiegato - per porre un minimo di valore etico in determinati contesti sociali (scuola). Dove le differenze di censo NON devono venire esibite. Se non si comprende questo si possono ahimè capire poche cose. E' il suo caso pilandi, e se ne faccia una ragione.

rokko

Dom, 05/05/2019 - 11:58

Dordolio, sarà un concetto cristallino per chi non ha figli, è il tuo caso forse? Ti posso assicurare che i miei figli non guardano se gli abiti degli altri sono firmati o meno, anzi, credo proprio che non siano in grado di capire se un abito è firmato o no, queste sono cose da adulti. Non gliene frega assolutamente nulla. Comunque, non sono contrario di principio al grembiule a scuola, sono invece sorpreso che con tutti i problemi strutturali che ci sono nel sistema scolastico, un ministro propini al suo elettorale (per ora) inebetito una propaganda stupida sul grembiule, per giunta identificandolo con la soluzione ai problemi dell'ordine e della disciplina.

investigator13

Dom, 05/05/2019 - 12:20

tornare ai grembiuli significa ordine disciplina ma soprattutto rispetto del luogo istituzionale, quindi non sei a casa tua e non puoi comportarti indisciplinatamente. Poi con la società così degradata ebbene che i fanciulli si abituino al rispetto fin da piccoli che deve valere sempre quando ci si trovi fuori di casa propria. Ben venga il grwmbiule simbolo di rispetto delle cose altrui.

Dordolio

Dom, 05/05/2019 - 12:31

Rokko, nella mia numerosa famiglia i problemi dell'abbigliamento sono gli ultimi. Ma mi viene riferito come "ci si muove" nell'ambiente scolastico ai più vari livelli. E se certe faccende non riguardano fortunatamente me o lei ESSE ESISTONO. E c'erano anche negli anni 70 e seguenti, pari pari... E me le ricordo.... " Ehi, hai le Timberland vedo.... Ah no.... sono le Finterland..." Anni di "Paninari" certo, ma ora la faccenda è più articolata. Ricordo comunque follie come il famoso "Montoncino di Armani" (destinato per un bambino a durare una sola stagione) addosso al figlio piccolo di un'amica... Ammetto solo che i ragazzi (quelli che ho in casa almeno) se ne freghino. Però noto CHE NE PARLANO nel loro ambiente - e alla grande - di questioni relative a certe esibizioni "di firma". Che non dovrebbero esserci.... Ai miei (lontani) tempi NON C'ERANO....

Dordolio

Dom, 05/05/2019 - 12:40

Aggiungo - rokko - che Salvini NON mi sembra articoli una propaganda elettorale su faccende di secondo piano come un grembiule a scuola... Nè lo è la sua passione - nota - per la Nutella. Domani dirà en passant qualche altra cosa. Una citazione. Un riferimento. Una nota di colore. E tutti a stargli addosso. Se dirà che il Camembert francese gli piace crollerà il soffitto. Ci saranno interrogazioni parlamentari e la Coldiretti manifesterà in piazza. Il Felpato esprime a ruota libera suoi punti di vista. Con i quali io non sempre son d'accordo. Ma certo è altro mondo dai tempi in cui INETTI in grisaglia NULLAFACENTI facevano credere di esser qualcuno. Mentre stavano rovinando la nazione.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 05/05/2019 - 13:27

COMUNQUE A SALVINI e AL GREMBIULE preferisco BENNATO... Presto vieni qui, ma su non fare così ma non li vedi quanti altri bambini che sono tutti come te che stanno in fila per tre che sono bravi e che non piangono mai!… E’ il primo giorno però domani ti abituerai e ti sembrerà una cosa normale fare la fila per tre, risponder sempre di si e comportarti da persona civile!… Vi insegnerò la morale a recitar le preghiere e ad amar la patria e la bandiera noi siamo un popolo di eroi e di grandi inventori e discendiamo dagli antichi romani… E questa stufa che c’è basta appena per me perciò smettetela di protestare e non fate rumore, e quando arriva il direttore tutti in piedi e battete le mani…

rokko

Dom, 05/05/2019 - 21:33

Dordolio, se non ha evidenze che le differenze di abbigliamento portano a problemi, sarei curioso di capire le sue convinzioni da cosa derivino. Riguardo Salvini, è un pagliaccio e basta, che ha scambiato il ministero dell'Interno per la sua area giochi personale Deve solo ringraziare i governi precedenti, che con i loro errori gli hanno aperto le porte, altrimenti uno simile non sarebbe mai stato votato.

Dordolio

Lun, 06/05/2019 - 06:12

Non sono stato abbastanza esaustivo con le "evidenze" rokko? E' una storia di sempre, dalla notte dei tempi (scolastici e no) dell'invidia e del malanimo legati a chi esibisce lusso e capacità di spesa. E chi no. E chiunque lo può verificare ed in qualsiasi momento. E'storia vecchia. Quanto a Salvini, esprime delle opinioni. Legittime e spesso assai interessanti. Non ne fa certo - mi sembra - dei cavalli da tiro per la sua azione politica. La faccenda "grembiule" altro non è che un commento en passant. Illustra però bene il suo modo di vedere la società ed il mondo. E alla gente piace. E temo che i pagliacci a cui lei allude siano quelli che l'hanno preceduto. Boriosi ed inetti. Tutti. Immagino che piacessero a lei, e la cosa non mi stupisce.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 06/05/2019 - 12:23

Dordolio 06:12 - Concordo in toto.

rokko

Lun, 06/05/2019 - 20:25

Dordolio, le sue sono sensazioni, non evidenze, non le confondiamo. La differenza tra quelli di prima e questi di ora è che quelli facevano cagare, questi fanno cagare a spruzzo. Sì, Salvini piace alla gente, vedremo per quanto ancora. La mia sensazione (da non confondere con l'evidenza) è che piaccia soprattutto a quel terzo di popolazione over 60 che abbiamo in Italia, convinto che qualunque cosa succeda la pensione ce l'avrà sempre.

Ogliastra67

Mar, 07/05/2019 - 11:07

maurizio-macold..pensi che io tutti questi problemi che lei ha fatto presente, non li avevo visti!!!...meno male che c'è ancora qualcuno che ci apre gli occhi !!! Qui si è parlato di un argomento che ovviamente è stato strumentalizzato dal PD come ogni cosa. Gli atri argomenti da lei citati, sono all'ordine del giorno da anni, per cui non è corretto sparlare ora che vi è questo Governo delle mancanze esistenti da decenni. Le rammento che la scuola è per il 90% di sinistra, per cui se neanche tra di loro (quando erano al governo) si sono aiutati, cosa si vuol cercare il pelo nell'uovo adesso.