Salvini sotto attacco, manifesti che rimandano a piazzale Loreto

A Imola non si fermano gli attacchi rivolti contro il ministro dell’Interno: sull’albero di Natale in centro sono comparsi dei volantini che raffigurano il vicepremier a testa in giù, come la carta dell’Appeso

Neppure durante la vigilia di Natale si fermano i violenti attacchi rivolti contro il vicepremier Matteo Salvini, ancora una volta ritratto nella macabra posa che ricorda la fine fatta da Mussolini a piazzale Loreto.

Questa mattina, infatti, chi si è trovato a passare nel centro storico di Imola, non ha potuto non notare i “singolari” addobbi che decoravano l’albero di Natale posizionato in piazza Matteotti.

Non sfere colorate o striscioni festosi, ma volantini raffiguranti il ministro Salvini appeso a testa all’ingiù, con tanto di ironico rimando alla carta dei tarocchi “l’Appeso”.

Oltre a questa scritta, i manifesti non recano altri messaggi. Nessuna firma o rivendicazione da parte di coloro che, complice la notte, hanno affisso i volantini sull’albero e sull’orsetto che il comune di Imola ha fatto mettere in centro per allietare i cittadini.

In molti hanno condannato il deplorevole gesto, ed è subito scattata la polemica.

Dure le parole di Gianni Tonelli, deputato della Lega in Emilia Romagna. “Sono disgustato da quanto accaduto. Non può essere considerata una goliardata” attacca, come riporta “Il Resto del Carlino”. “Sono gli stessi che tutti i giorni inneggiano a una deriva antidemocratica, ma poi non rispettano le idee degli altri e anzi si prestano a diventare il braccio armato di quelle lobby che vorrebbero combattere. Sono sacche che hanno sempre avuto protezione dalla sinistra, e oggi invece si ritrovano scoperte e reagiscono in questa maniera deplorevole. Spero che la condanna sia unanime”.

Purtroppo la città di Imola non è nuova a simili episodi. Come dimenticare i manifesti comparsi la scorsa primavera, dove il leader leghista era stato raffigurato con un cappio legato attorno al collo, in un’immagine titolata “Lega stretto”.

Stamani più di sessanta volantini sono stati sequestrati dai carabinieri, che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili.

Commenti
Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 24/12/2018 - 15:16

I soliti figli delle loro madri!

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 24/12/2018 - 15:31

Visto che per loro è guerra continua e l'accadimento mi dà lo spunto,aggiungo un particolare storico: compagni di piazzale Loreto quell'idea di appendere non fù dei partigiani ma dei vigili del fuoco, che non lo fecero per sfregio, assolutamente,ma poichè la folla spingeva e il "servizio d'ordine" non reggeva per impedire che le spoglie finissero massacrate dalla calca le appesero,peraltro fù assurdamente tardivo l'ordine di portarle all'obitorio cosa che poteva avvenire prima dell'appendimento. Resta comunque un pessimo esempio soprattutto per i giovani ed è totalmente diseducativo parlarne continuamente in ogni occasione come un fatto di alto eroismo: alle barbarie e barbarie sadiche vi furono soprattutto da parte delle truppe al comando dei tedeschi, un popolo evoluto risponde con atti civili,rigorosi finchè si vuole se del caso anche drastici, ma sempre nel totale rispetto della legge e della dignità umana, altrimenti la guerra incivile non avrà mai fine.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 24/12/2018 - 15:39

Contenti loro...

ROUTE66

Lun, 24/12/2018 - 16:18

Grandi questi guardiani della DEMOCRAZIA, CHE TRISTEZZA

baio57

Lun, 24/12/2018 - 17:06

@ Akamai66 Diseducativo parlarne? Vergognati!!!

maurizio50

Lun, 24/12/2018 - 17:14

Imola?? Ah certo. Da Imola venne un ministro del PD, Super Compagno tra i Compagni, che diceva che i ragazzi Italiani che emigrano all'estero in cerca di lavoro, lo facevano perchè non avevano voglia di darsi da fare in Italia.!! iMOLA: UNA PIAZZA DI SUPER INTELLIGENTONI DI SINISTRA!!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 24/12/2018 - 17:16

Adesso la boldrina dirà che c’è una campagna d’odio cintro di lei......

Albius50

Lun, 24/12/2018 - 17:24

Poi questi disgraziati si lamentano se torna una dittatura, mi ricordo ancora oggi era il 1977 e sono andato in viaggio di nozze in GRECIA, la dittatura militare era da poco terminata, bene le notti potevi camminare per le strade di ATENE senza nessuna paura, anzi gli stessi ATENIESI erano felici ed il turismo gli ha dato una bella botta di OTTIMISMO, purtroppo poi sono tornati i ROSSI che hanno svenduto le OLIMPIADI al capitale CATTOCOMUNISTA EUROPEO e si sono trovati nuovamente in BRAGHE DI TELA.

HARIES

Lun, 24/12/2018 - 17:24

UCD: Ultimi Colpi di Coda? ADA: Antagonisti Delinquenti Anarchici? FAD: Frangia Armata Democratica? CAS: Comunisti Allo Sbando? Certamente questi signori se lo sarebbero sognato di fare codeste gesta, quando c'erano i ministri degli interni tipo: Napolitano, Amato o Minniti. Chissà come mai...

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 24/12/2018 - 17:50

Brrrrrr,che paura. Ma chi pensano di intimorire con questi mezzucci patetici e,soprattutto,vigliacchi, perché messi in atto senza esporsi? Salvini? Uahahahah,ci vuole ben altro,quello è un leghista, ce l'ha d... Comunque,potete stare tranquilli,e' più facile che sia lui a mettervi a testa in giù,che non il contrario,e sapete perché? Perché LUI ha il potere e voi no,siete soltanto 4 gatti sfigati,rancorosi,invidiosi e falliti. Ah,dimenticavo,visto che domani è Natale, BUON....MAALOX.

PaoloPan

Lun, 24/12/2018 - 17:54

Balordi senza alcun senso della democrazia, come tutti i comunisti ... Salvini è stato votato democraticamente ... questi squallidi personaggi offendono milioni di italiani che hanno votato Lega ... sono ancora a Piazzale Loreto, il tempio ideale della loro disumana barbaria.

roberto zanella

Lun, 24/12/2018 - 17:56

D'ALTRONDE QUANDO ABBIAMO i titoli de Il Giornale negli ultimi giorni in edicola che spara su Salvini non vedo perche Sallusti non sia colpevole anche lui del linciaggio, anche se solo mediatico...l'eterna storia dei cattivi Maestri..dopo non lamentiamoci di questi pxxxa...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/12/2018 - 17:56

Strano, nessun tutore della legge che sembre invoca il fatto dovuto, non agisca mai dall'altra parte. Eppure mi sembra grave. Come non detto, abbiamo capito. Forse è la prima cosa che dovrebbe cambiare in Italia.

pardinant

Lun, 24/12/2018 - 18:09

Ecco il lato b dei nostri buonisti, che il vero Dio ci salvi da loro.

Trinky

Lun, 24/12/2018 - 18:33

Altri voti per Salvini.........

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 25/12/2018 - 09:51

sono gli stessi che vanno nelle piazze con la bandiere della pace in una mano,nell'altra la "robba" quotidiana