Sardegna, maxi rissa tra un migrante e due cagliaritani

Clima sempre più teso in Sardegna per l'emergenza immigrazione. Nel centro di Cagliari ieri sera è scoppiata una rissa tra due pregiudicati e un migrante

In Sardegna si fa sempre più tesa la convivenza tra un ragazzo di colore e alcuni residenti. Il centro di Cagliari ieri sera è stato teatro di una rissa tra un migrante e due pregiudicati ma, ad avere la peggio è stata una donna che è stata colpita al volto ed è caduta sanguinante.

La lite, stando a quanto riporta l'Unione Sarda, ha coinvolto Maurizio Chessa di 48 anni, Debora Serra di 42 e Ibou Sakaren, un venticinquenne del Gambia che ha riportato una ferita dovuta alla coltellata ricevuta sul petto. Tutti e tre sono stati arrestati per il reato di rissa aggravata ma Chessa, autore dell'accoltellamento, è stato denunciato anche per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere e inottemperanza agli obblighi della sorveglianza speciale. Secondo Daniele Caruso, coordinatore regionale Noi con Salvini, "la presenza massiccia di immigrati a Cagliari crea continui problemi di sicurezza e ordine pubblico. La rissa di questa notte in Piazza del Carmine tra richiedenti asilo e italiani è solo l'apice di una serata cominciata con un immigrato visibilmente alterato". "Ci chiediamo se la Prefettura attenda che qualcuno finisca all'obitorio per chiedere al Ministero adeguate misure per garantire ordine pubblico e sicurezza in città. Non è tollerabile questa inerzia", conclude Caruso.

Commenti

cgf

Mer, 26/10/2016 - 12:35

Per i sardi sarà una goduria, nella maggioranza di loro non hanno MAI accettato i turisti 'dal continente', ora gli arrivano... dal ministero dell'interno. Non era bastato Soru, dopo Cappellacci avete voluto Francesco Pigliaru... evvai!! lui, come Soru, si risolve i propri problemi e voi...

Alessio2012

Mer, 26/10/2016 - 12:36

Una cosa è certa: a pagare di più saranno sempre i residenti!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 26/10/2016 - 12:46

tra qualche anno l'europa sarà la fotocopia dell'africa. auguri ai vostri figli. scappate via da questo continente

fedeverità

Mer, 26/10/2016 - 12:50

Riportate questa gente da dove l'avete presa....razza di incapaci....VOI VOLETE CHE LA SITUAZIONI DEGENERI...PER FORZA!!!! MALEDETTI!!!!

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 26/10/2016 - 13:00

@giangol ... ma perché non te ne vai una buona volta tu dall'Europa.

Una-mattina-mi-...

Mer, 26/10/2016 - 13:18

SOCCOMBEREMO

Aleramo

Mer, 26/10/2016 - 13:26

Bisogna cominciare a rimpatriarli subito.

canaletto

Mer, 26/10/2016 - 13:33

FINALMENTE GLI ITALIANI COMINCIANO A RIBELLARSI DALL'INVASIONE CLANDESTINA. TUTTI RISPEDITI AL MITTENTE ALTRO CHE ASSISTENZA

dondomenico

Mer, 26/10/2016 - 13:50

angelo libero 70 :- comincia tu a dare il buon esempio ...vai in Africa

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 26/10/2016 - 14:57

ovviamente preferisco che negri e zecche rosse vadano via da questo paese ma siccome c'è un progetto usa-ue-banche di africanizzare al 100% l'europa la vedo dura. meglio che i pochi europei abbandonino questo continente

Ritratto di lucaju

lucaju

Mer, 26/10/2016 - 15:42

...perchè non li fate internare nelle loro patrie galere?...perchè non riportarli nelle loro nobili nazioni d'origine?...perchè non accatastarli in piazza san pietro senza far dispiacere quel sant'uomo del signor bergoglio?...PERCHE' SOPRA QUESTI PARASSITI CI MANGIANO IN TANTI!!!!...

greg

Mer, 26/10/2016 - 16:00

ANGELO LIBERO 70 - libero da che cosa? dall'intelligenza che non hai?

linoalo1

Mer, 26/10/2016 - 16:04

Bravi Italiani!!!Fatevi rispettare!!!Fate capire,chi comanda qui in Italia,sempre dopo Renzi,purtroppo!!!!

gigetto50

Mer, 26/10/2016 - 16:37

.....sardi....praticamente tutti comunisti....come godo....

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 26/10/2016 - 17:33

Tutti i voti dati al pd in sardegna stanno esigendo il conto.......votati, e adesso si paga.

moshe

Mer, 26/10/2016 - 18:24

RINGRAZIATE HALF-ANO ED IL CIARLATANO, FA ANCHE RIMA !

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mer, 26/10/2016 - 18:30

Avete voluto il comunismo? Eccovi serviti.