Sassi contro il pullman dell'Hellas

Domenica sera il pullman dell’Hellas è stato preso di mira da un gruppo di ultrà. Tosi: "Fosse successo a Verona, l'ntera città sarebbe stata messa sotto accusa

Non si placano le polemiche dopo l'episodio di dissennatezza consumatosi al termine della partita Roma-Verona. Il pullman dell’Hellas è stato preso di mira da un gruppo di ultrà poco lontano dall’Olimpico, in zona Ponte Milvio. Il pullman che trasportava i giocatori e lo staff tecnico-dirigenziale dell’Hellas è stato colpito da sassi e spranghe che hanno mandato in frantumi alcuni finestrini. Le persone a bordo, fortunatamente, non hanno riportato ferite ma il bus non è potuto ripartire e la squadra è stata costretta a trascorrere la notte nella Capitale.

Durissimo il commento di Maurizio Setti, presidente del Verona: "È un fatto di gravità inaudita, è spiacevole commentare certi episodi. Bisogna trovare dei rimedi e ci vogliono pene esemplari per chi adotta comportamenti delinquenziali". "Se quello che è successo a Roma fosse capitato a Verona l’intera città sarebbe stata messa sotto accusa", ha tuonato il sindaco di Verona Flavio Tosi, aggiungendo che "quel che è accaduto è di una gravità inaudita, da noi le forze dell’ordine non avrebbero mai lasciato accadere una cosa del genere. Troppe volte in altre realtà è successo questo al pullman del Verona".

Intanto sono in corso le indagini per individuare i due ultrà che ieri sera nel dopopartita hanno danneggiato il pullman del Verona con un sasso lanciato mentre il mezzo transitava sulla tangenziale di Roma. La polizia acquisirà le immagini riprese da alcune telecamere della zona per capire se si tratta di persone già fotosegnalate o colpite da Daspo e, in questo caso, identificarli rapidamente. "Il nosto calcio non è così", ha commentato Cesare Prandelli. "Non dobbiamo far finta di nulla, il problema violenza va evidenziato e impone una riflessione purtroppo il calcio rischia di diventare sempre più motivo di scontro piuttosto che di incontro", ha aggiunto il ct azzurro.

Commenti

plaunad

Lun, 02/09/2013 - 17:10

Tosi ha ragione. Se fosse successo a Verona si sarebbe subito sentito berciare di "razzismo". Lo fanno al sud e sono dei goliardici piccoli episodi isolati.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 02/09/2013 - 17:36

CARO FLAVIO. SONO SOLO DEI KOMPAGNI CHE SBAGLIANO!!!!! Saludos

piertrim

Lun, 02/09/2013 - 18:05

Che fenomeni, da Nobel! Avessero perso invece hanno vinto ma che vogliono ancora.

rotto

Lun, 02/09/2013 - 18:13

A forza di istigare, qualcuno più stupido di loro alla fine lo trovano

hector51

Lun, 02/09/2013 - 18:19

Si dicono tante cose, ma poi, se si riesce ad individuarli, vengono fermati per un giorno e poi mandati a casa.

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 02/09/2013 - 18:45

Al di sotto di un certo parallelo sono convinti che se ci fosse ancora il regno delle due sicilie starebbero meglio e odiano (odiano) i savoia e quant'altro. I 150 e passa anni dell'unità sono per loro una jattura. Comincio a pensarlo anch'io.....

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 02/09/2013 - 18:52

Ma la responsabilità oggettiva della squadra esiste solo per Berlusconi e, in campo calcistico, per la Lazio (squadra notoriamente di Destra)? Mi auguro che arrivi una bella squalifica del campo, come da illustri precedenti,

jakc67

Lun, 02/09/2013 - 20:01

aohhh, noi de a rroma semo de sinistraaa... pure er sindaco, quelloche paga i pizzardoni invece di un autista e dè nostri... noi semo noi e voi nu siete un cazz... che ci vogliamo fare... contenti "li rromani" contenti tutti... semper marino!!!

cgf

Lun, 02/09/2013 - 21:03

Tranquillo Tosi, è solo questione di tempo e poi la Roma verrà a giocare a Verona.

Ritratto di speedy52

speedy52

Lun, 02/09/2013 - 21:36

Lo sport con simili espisodi non può essere considerato SPORT!

federico61

Lun, 02/09/2013 - 22:30

Bravo Tosi. Domenica ero allo stadio Bentegodi. Per tutta la partita i napoletani hanno offeso i veronesi e hanno sparato vere bombe. Con il Milan per un fumogeno hanno comminato una multa stata all'hellas: vediamo ora che succede ai napoletani!

CESAR5916

Lun, 02/09/2013 - 22:32

A palermo è successo di peggio,l'autista dell'autobus che trasportava i tifosi dell'Hellas ha fatto il tragitto sbagliato verso lo stadio barbera volutamente ,ed è scappato e ha lasciato i tifosi del Verona in balia di 200/300 tifosi del palermo armati di spranghe e razzi.Il filmato parla chiaro,ma nessuna tv nazionale ne ha parlato .Vergogna !!!!!!!!!!!!!

Vfor

Lun, 02/09/2013 - 23:11

Ogni ultrà è bello a mamma sua...

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 03/09/2013 - 06:25

Tanto la lega non li punisce. Fosse successo in altre città apriti cielo....

Giorgio5819

Mer, 04/09/2013 - 17:27

Tranquillo Tosi, al ritorno, se qualcuno spaccherà il pullman della Roma, farai come il loro sindaco: "pochi scalmanati non identificano una città". E così sia, con buona pace della giustizia che in Italia è sinonimo di utopia.