Sasso sfonda il parabrezza, muore donna nel Milanese

Una donna di 63 anni è morta a causa di un malore dopo che la macchina su cui viaggiava, con a bordo altre quattro persone, è stata colpita da un sasso di calcestruzzo da oltre un chilo. L'episodio nella tarda serata di giovedì a Cernusco sul Naviglio (Milano)

Una Opel Astra con cinque persone a bordo stava percorrendo una strada provinciale, nel territorio di Cernusco sul Naviglio (Milano), direzione Carugate. All'improvviso un tonfo incredibile. Un sasso ha sfondato il parabrezza e la donna che si trovava davanti, sul lato passeggero, è morta dopo pochi minuti per il forte choc subito. La vittima si chiamava Nilde Caldarini (62 anni).

Il gravissimo episodio è avvenuto giovedi sera, intorno alle 23.30. A sfondare il vetro, per cause ancora da accertare, un pezzo di calcestruzzo di grosse dimensioni, del peso di poco più di un chilo. Nessuno è rimasto ferito nell'impatto. La donna, di Cernusco sul Naviglio, ha accusato un arresto cardiaco ed è deceduta poco dopo. Sul caso i carabinieri hanno aperto un'indagine. Al momento l'ipotesi più accreditata è che il sasso sia stato lanciato da un terrapieno alto circa cinque metri che costeggia la strada.

Dopo il violento impatto del sasso contro il parabrezza il conducente si è subito fermato ed ha chiamato i soccorsi. Le persone a bordo dell'auto facevano parte di un gruppo di preghiera di ritorno da Pontirolo Nuovo, in provincia di Bergamo, dove avevano preso parte a un ritiro spirituale.

Giunto sul posto, il 118 ha provato a rianimarla, ma la donna è morta durante il trasporto in ospedale. Gli inquirenti hanno disposto l'autoposia sul corpo della vittima e l'auto e il sasso sono stati posti sotto sequestro per le indagini su cui sono al lavoro i carabinieri. Il pm di Milano Silvia Bonardi ha aperto un’inchiesta per l’ipotesi di "morte in conseguenza di altro reato" (articolo 586 del codice penale) in relazione al decesso della donna.

Commenti

giovanni951

Ven, 10/11/2017 - 08:33

la mamma degli idioti é sempre incinta

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 10/11/2017 - 09:16

cari milanesi , se volete vivere tranquilli ,trasferitevi in siria !

qwewqww

Ven, 10/11/2017 - 10:19

@giovinap hai ragione, la siria molto più sicura che trasferirsi aho suddè...

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 10/11/2017 - 10:33

Questi sono i risultati della moderna scuola a guida comunista a cui vanno aggiunti i risultati ottenuti dai metoci educativi moderni. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 10/11/2017 - 10:42

qwewqww , è inutile che ti fai il nick con i geroglifici , per mascherare le tue origini , se vuoi vivere molto, molto tranquillo , trasferisciti al paesello d'origine del babbo o del nonno invece di fare 'u malaneso o 'u turinisu ; insomma il patano.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 10/11/2017 - 11:09

Ma sì, come direbbero a Striscia "So' ragazzi...", si annoiano.

pierk

Ven, 10/11/2017 - 11:19

mi rivolgo a tutti i giovinap e qwewqww che frequentano questi blog... io sono piemontese... ma perché vi ostinate a sprecare tempo ed energie mentali per fare questa battaglia (fra poveri...) fra nord e sud quando invece sarebbe molto più proficuo per il nostro paese riuscire a fare fronte comune davanti a questa gravissima emergenza politico-sociale che incombe su tutti noi da troppo tempo??? così facendo dimostrate di perdere di vista gli obbiettivi più importanti e di meritare, per certi versi, di essere vessati e presi in giro da chi ci governa...ricordate?: "divide et impera"...

Ritratto di Antero

Antero

Ven, 10/11/2017 - 11:29

Criminali ! Dovrebbero inasprire le pene con l'aggravante della futilità e trascorrere un interminabile soggiorno nelle patrie galere a meditare su ciò che hanno fatto ...

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 10/11/2017 - 11:41

piek , ti do la mia piena disponibilità , tutto quello che dici è giusto , ma la prima cosa da imparare agli italiani è la storia del nostro paese dalle alpi alla sicilia , che tantissimi non conoscono e pochissimi fanno finta di non conoscerla per portare avanti tesi razzistiche. voglio sperare che ci saranno molte adesioni come la mia ; ma sono scettico !

Reip

Ven, 10/11/2017 - 12:45

@Pierk.. Ti do ragione! Ma con gli italioti la battaglia è persa in partenza. Gli italioti da sempre rappresentano un “non popolo” e sono i migliori nemici di se stessi!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 10/11/2017 - 13:08

Nessuno osi anche solo sfiorare il Caino che ha causato questa morte! Esso è sacro ai 'garantistoidi'. Prima c'erano gli dei. Oggi ci sono i 'garantistoidi' che hanno potere di vita e di morte sui comuni mortali.

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 10/11/2017 - 13:26

@giovinap, concordo sulla storia del nostro paese insegnato a tutti gli italiani.......... magari al posto di X factor o il grande fratello , molto seguito da poveri acefali. Cordialità.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 10/11/2017 - 13:55

@giovinap. Vedo che anche a te hanno ''imparato'' bene l'italiano. Va a sQuola !! Studia pure un po' di storia. Fin dai tempi di Roma l'Italia si fermava a Rimini, sul torrente Rubicone.Noi Veneti e friulani ci hanno accorpati fraudolentemente i sabaudo-piemontesi all'Italia nascente. Non abbiamo mai fatto parte dell'Italia. Te la lasciamo volentieri dal Rubicone in giú.

killerqueen

Ven, 10/11/2017 - 14:13

.....no vabbe'..... 'la prima cosa da imparare agli italiani...... davvero non si puo' sentire.... avanti cosi' che all'estero rimarremo sempre e solo pizza-mafia-mandolino!!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 10/11/2017 - 14:27

Il Giornale è Italiano: chi non si sente Italiano ma si sente comunista , perchè continua a stare in Italia ? : espatriare è facile e in tanti posti anche : dai deserti alle steppe c'è spazio per tutti . W Garibaldi(dopo di Lui , Qualcuno fu , dopo Almirante nessuno ebbe più a essere) . Yeeeeeeeaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 10/11/2017 - 14:43

Gli anti-Italiani hanno rovinato questo Paese a infernale : se Garibaldi rinascesse si sparerebbe a vedere com'è ridotto . Gli anti-Italiani hanno deindustrializzato questo Paese spingendolo verso il tunnel dell'ignoranza comunista . Deserti e steppe sono il posto degli anti -Italiani . W Garibaldi . Yeaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 10/11/2017 - 15:14

ottimoabondante , da quel cialtrone ignorante che sei , ti devo ricordare che nella "grande guerra" per affrancare dalla schiavitù che si prefigurava per i veneti e friulani(no tu che sei di origine pugliese)l'altra italia ha subito 650.000 morti e 1.000.000 di feriti , ma mi rendo conto che gente come te queste cose non le può sapere .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 10/11/2017 - 15:32

Gli anti-Italiani di alcune note regioni hanno e continuano a rovinare l'Italia : ma le loro menzogne e i loro ricatti sono ormai venuti a galla : essi non solo sputano nel piatto in cui hanno mangiato , nel senso più deleterio del termine mangiare , ma addossano agli innocenti le colpe di questo mangiare . Yeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 10/11/2017 - 15:54

Anti-Italiani delle note regioni ! : siete come la calce nell'acqua : ribollite . Di che cosa ? : il noto peso minimo del vostro cervello non ci arriva ? . Di invidia , ribollite di invidia , di invidiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa . Yeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

ilbarzo

Ven, 10/11/2017 - 17:26

Questi cialtroni delinquenti assassini si che devono essere condannati.Ergastolo pure per loro a meno che non siano minorenni.

forbot

Ven, 10/11/2017 - 18:16

Che noia, che rabbia, che noia, che noia, che rabbia, che noia ecc. ecc. A questo punto non sò quanto vale, star quì a rigirarsi fra tante fregnacce! ( Con tutto quello che bolle in pentola!! )

baleno

Ven, 10/11/2017 - 18:55

Per chiudere la diatriba sulla costituzione dell' Italia, essa nasce in età imperiale romana e comprendeva le Regiones, tra cui VENETIA ET HISTRIA, LATIUM, CAMPANIAM ET TRANSPADANA. I cittadini erano romani e godevano del lo IUS ITALICUM. l' Italia fu conquistata dai Goti nella sua interezza e storicamente la divisione nord - sud è successiva alla spartizione del suolo fra Franchi a Nord, Papato al centro e paradossalmente con Longobardi del Ducato di Benevento al sud, insieme ai Bizantini. ADESSO CONCENTRATEVI SUL SASSO.

Euge

Ven, 10/11/2017 - 19:24

vabbe', daai, erano andati a fare gli esercizi spirituali, e quella che si era impegnata a fondo è stata premiata, ora è in Paradiso

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 10/11/2017 - 19:29

devono ancora trovare il/i colpevoli/e..ma li troveranno,è solo questione di tempo.cerare tra i minorenni..sfaccendati...annoiati di tutto...la scuola non sanno manco cosè....dopo che avranno saputo che c'è scappato il morto,saranno anche contenti della bravata...tenere d'occhio facebook....cercate...in zona...tra i campi....