Saviano su Twitter: "Il ragazzo che viene sparato"

Il giornalista rilancia un suo pezzo pubblicato da Repubblica. Ma cade in un "dialettismo"

Anche gli scrittori e gli intellettuali di riferimento sbagliano e scivolano sulla grammatica. È quello che è successo a Roberto Saviano che su Twitter ha cinguettato sulla morte di un ragazzo ucciso a Napoli rilanciando il suo pezzo pubblicato su Repubblica in cui racconta di una "faida generazionale" in Campania.

"Un ragazzo di 17 anni che viene sparato di notte, rincorso e giustiziato, colpevole o innocente che sia, ci riguarda", ha scritto il giornalista sul social network.

Impossibile non notare quel "che viene sparato" che probabilmente è una locuzione comune in napoletano, ma che di certo non è accettabile in italiano. Forse Saviano voleva concedersi una licenza poetica in un tweet in cui parlava della Napoli popolare, ma di certo non ci fa una bella figura.

Commenti
Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 08/09/2015 - 16:51

Una classica figura di meringa.

glasnost

Mar, 08/09/2015 - 16:51

E' un modo di esprimersi proprio dei terroni di qualsiasi estrazione sociale o livello culturale. Come "interpetrare anziché interpretare" proprio del linguaggio del Sig. Santoro (stessa categoria culturale)

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mar, 08/09/2015 - 16:55

X cortesia qualcuno ci fornisca il traduttore "savianese-Italiano" - Signor Saviano, mi tolga una curiosità: ma lei che scuole ha frequentato? Quella dei Puffi????

i-taglianibravagente

Mar, 08/09/2015 - 17:00

ma si dai....e' come "scendi il cane che lo piscio" o "sono caduto malato" ecc.ecc. laggiu' si dice cosi. pittovesco...molto pittovesco.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Mar, 08/09/2015 - 17:02

cominciate a scrivere bene i titoli....signora si rilegga la paginata de il giornale aaahahahahaaa, e non è la prima volta

Gianca59

Mar, 08/09/2015 - 17:05

E che razza di pistola hanno usato per spararlo ? Povera Italia !

Gianca59

Mar, 08/09/2015 - 17:11

"... sbagliano e scivolano sulla grammatical": questo non è uno scivolare sulla grammatica, questa è una derivazione dialettale e basta ! Come lo telefono anzichè gli telefono, lo scendo anzichè lo porto giù, lo piscio anzichè lo faccio fisciare, e via discorrendo....

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 08/09/2015 - 17:25

Tutte le persone campane di basso livello culturale coniugano i verbi in codesta maniera.

ondalunga

Mar, 08/09/2015 - 17:26

...ma i licei al sud non sarebbero i migliori del Paese ? A puuuuuosssto ssssstiamo.

Janka

Mar, 08/09/2015 - 17:29

Della serie: Scendi il cane che lo pisci

Rainulfo

Mar, 08/09/2015 - 17:32

ha la stessa mimica dei camorristi... sarà perchè come i professionisti dell'antimafia la camorra "lo fa campare"??

giovauriem

Mar, 08/09/2015 - 17:33

anche chi non ha una lingua propria , disserta sulle lingue altrui .

ondalunga

Mar, 08/09/2015 - 17:36

....allettare......era un verbo che significava che una cosa o un'idea sarebbe stata sicuramente gradita e quindi oggetto del desiderio. Oggi al sud la usano per dire che uno sta a letto....in genere malato quindi quasi sempre.... !

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Mar, 08/09/2015 - 17:50

Chiara Sarra, scrivi cose giustissime dal punto di vista della grammatica. Tuttavia, ti pare che, in questo contesto, la "forma" valga più della "sostanza"? Se tu avessi scritto che "Prevenire CVD, T2DM, Osteoporosi e Cancro è meglio che curarli ... senza guerirne un solo caso", stai certa che il tuo pezzo, politicamente non corretto, non sarebbe mai finito nella prima pagina di nessun libero quotidiano.

Pelican 49

Mar, 08/09/2015 - 17:51

Siamo sempre di fronte ad un ciuccio napoletano, no? Ciuccio sopravvalutato, troppo.

semelor

Mar, 08/09/2015 - 17:52

Ho conosciuto un medico anestesista che diceva ad un anziano signore "scendi la lingua" in un dialetto stretto tra l'altro, durante un' intervento chirurgico in un ospedale del nord Italia e questo povero disgraziato non capiva. Il medico forse avrà comperato gli esami presso l'università Federico II .

ziobeppe1951

Mar, 08/09/2015 - 18:24

Non é una barzelletta ma una storia vera.Un'anziana signora milanese era in posta x una pratica viene invitata dall'impiegata con un a' signo'venga appresso e lei allarmata risponde oh Signur me tuca andá a Bres? (Ossignore mi tocca andare a Bresso?)

giovauriem

Mar, 08/09/2015 - 18:36

semelor , io ho sentito un italiano che mostrava dei bergamaschi e diceva che erano islamici , a proposito di università , tanto per chiarirti le idee , la Federico II è la più antica università del mondo , ma tu che sei di razza arianpolentaniasud e sicuramente figlio o nipote di immigrati o del sud italia o dell'africa , sicuramente queste cose non le sai , certo preferisci la bocconi , che sforna a pagamento il fior fiore degli imbecilli (vedi monti e altri)

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 18:36

Non credo proprio che sia questione di Sud. E' chiaramente un errore frutto d'ignoranza, ma vogliamo parlare del romagnolo "provo DI andare" o del "moroso" (che in Italiano significa "persona in mora" e non "innamorato") generalizzato al Nord? Riguardo agli strafalcioni, peccato che non mi abbiano pubblicato l'intervento in cui individuavo quelli commessi proprio da Sgarbi nell'articolo contro i professori universitari. L'Italiano è quasi lingua morta.

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 18:37

E dimenticavo ... lungi da me difendere il pagliaccio Saviano, beninteso!

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 18:40

Potrei continuare con il piemontese che pronuncia "tennico" invece di "tecnico" o "circuìto" invece di "circùito", o la milanese diplomata al classico che scrive "Lei e la ditta concordATE" anziché "concordANO" (pochi sanno che il plurale di Lei è Loro in ogni caso).

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 18:50

A questo aggiungerei il voltastomaco che ho ad ascoltare impiegati che parlano di "competitor" (ma concorrenti o competitori no?), di "quotare" invece di "citare", di "post" e "thread" invece di "intervento" e "discussione", di "tutor" (ma "tutori" e "tutrici" no?) L'Italiano è lingua morta.

baio57

Mar, 08/09/2015 - 18:57

Gnurant.

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 19:09

@ziobeppe1951 com'è che a Milano si usano le "sportine di plastica" e non le "buste di plastica", e se chiedo la busta mi danno quella da lettera?

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 19:19

@giovauriem ... non proprio. Mi risulta che la più antica in Italia sia Bologna, seguita dall'università di Napoli; la quale fu fondata da Federico II in contrasto con la Scuola Medica Salernitana, preesistente di quasi duecento anni; questo giusto per fare un po' di storia correttamente.

hectorre

Mar, 08/09/2015 - 19:23

abituato al copia-incolla, va in crisi quando deve esprimersi con parole sue......

ziobeppe1951

Mar, 08/09/2015 - 19:34

@il viaggiatore.... Quelli/e sono meridionali trapiantati

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 19:49

@ziobeppe1951 Non saprei, in un paio di casi posso garantire su quattro generazioni. Del resto la mia famiglia è "calata" dal Veneto intorno al 1600, ma non direi di essere del Nord.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 08/09/2015 - 20:15

Mah, quando non si hanno argomenti contro un avversario si ricorre a certe piccolezze. Fossi nella Redazione mi preoccuperei degli svarioni grammaticali dei vostri giornalisti, spesso mi chiedo se sono stati assunti per amicizia dei genitori col Padrone...

ziobeppe1951

Mar, 08/09/2015 - 20:17

@il viaggiatore....sentiti quello che vuoi basta che non facciamo notte

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 08/09/2015 - 20:22

Notevole come secondo il popolino del Giornale, chi si batte contro la Camorra sia il cattivo. Poi vi meravigliate che Berlusconi sia noto all'estero per essere un delinquente ... Cio` che spiego agli stranieri che non comprendono come uno cosi` sia stato votato da dieci milioni di italiani, e` che devono concentrarsi non su di lui ma sui dieci milioni, lui e` il prodotto del problema, non il problema. Per quei dieci milioni, il problema e` Saviano, non la Camorra.

jeanlage

Mar, 08/09/2015 - 22:52

A me mi pare che non gli abbiano imparato a parlare bene l'Itagliano. Deve aver studiato da Umberto Ecco o da Alberto Sora Rosa

Alessio2012

Mar, 08/09/2015 - 23:09

Non mi stupisce. Saviano come Di Pietro, come Travaglio. Gente messa lì dal PD per ruoli ben precisi, che non hanno niente a che vedere con le professioni ufficiali.

il_viaggiatore

Mar, 08/09/2015 - 23:25

@Sniper Saviano si parla addosso da solo. Dalle nostre parti, dove il "problema" c'è e si vede, non lo prende sul serio nessuno. Del resto, ad uno che esce di casa la mattina col mitra e la sera con la busta della droga da spacciare, che cosa vuoi che gliene freghi di quattro pagine scopiazzate a destra e a sinistra? Quella è gente che non legge i giornali, ma - indirettamente - li scrive. Saviano al massimo fa loro pubblicità.

Ritratto di BM1883

BM1883

Mar, 08/09/2015 - 23:51

"ha scritto il giornalista sul social", che sarebbe saviano il giornalista? no, perchè mi sembra questo l'errore. Comunque, Sniper, sappi che spesso capita che quando la "police" va per arrestare qualche mafioso, beh, non è ben accetta, anzi, sono trattati come quelli che vanno a rompere le uova nel paniere, perchè nei quartieri poveri forse fa comodo avere un mafiosetto che regola le cose. Forse fa a te comodo girare la frittata e parlare del Silvio, che mi risulta essere conoscituo all'estero (dal momento che ci vivo) come uno che va con molte donne, poi ognuno la gira a suo piacimento, vedi tu!

paperino66

Mer, 09/09/2015 - 00:54

Ma QUALE scrittore !!!!! Ma per piacere NON OFFENDETE i VERI scrittori !!!! Costui E' SOLO un arrivista che HA COPIATO scene di cronaca che TUTTI i giorni succedono a Napoli e dintorni e l'ha riportata su un libro ..............HA FATTO la scoperta dell' ACQUA CALDA ! Il SOGGETTO in questione E' un gran IGNORANTE e difatti NON e' capace di fare un libro SUO e MAI LO FARÀ !!!!!!!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 09/09/2015 - 00:56

L'italianooooo!!! Viene sparato???!!???

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 09/09/2015 - 01:59

Il popolino del Giornale si chiede come mai, quando si parla di Camorra napoletana, ci si dimentica sempre della Mafia capitolina. Non ci si meraviglia che il PD sia noto all'estero per avere tanti compagni delinquenti ... Cio` che spieghiamo agli stranieri, che non comprendono come un partito cosi` sia stato votato da dieci milioni di italiani, e` che devono concentrarsi non sul PD ma sui dieci milioni, il PD e` il prodotto del problema, non il problema. Per quei dieci milioni il problema non e` il Saviano sgrammaticato che non si è accorto dello sfruttamento miserabile e sistematico dei poveracci, che rendono più della droga, ma Berlusconi.

anna.lisa

Mer, 09/09/2015 - 07:54

Quando si dice Ignoranza. Sia chiaro, tutti sbagliamo. Ma da uno che si proclama lo scrittore del secolo...ahahah sbaglia anche un twitt. Non vorrei essere nel correttore di bozze dei suoi libri (sigh)

elio2

Mer, 09/09/2015 - 08:22

Avrà copiato la frase da qualche parte.

giovauriem

Mer, 09/09/2015 - 08:51

il_viaggiatore , proprio per fare storia correttamente ,la Federico II è l'università più antica del mondo , visto che io nel mio post o citato la Federico II e la bocconi ,l'università di bologna era cosa da preti .

claudioarmc

Mer, 09/09/2015 - 09:03

Saviano è così prendere o lasciare; io lascerei

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Mer, 09/09/2015 - 09:11

NON VOGLIO DIFENDERE SAVIANO, MA NON MI PIACE AFFATTO CHE PER UN PRESUNTO SCIVOLONE DIALETTALE DELLO STESSO SI POSSA INCOMINCIARE A FARE DELL'ANTIMERIDIANALISMO GRATUITO DA PARTE DI GENTE CHE HA IL RAZZISMO SOTTO PELLE. COMUNQUE LE ESPRESSIONI CHE RIPRENDONO FORME DIALETTALI SIANO LE BENVENUTE. E' COSI' CHE CI SI IDENTIFICA, E' COSI' CHE E' NATA LA LINGUA ITALIANA, E' COSI' CHE SI AVVICINANO ESPRESSIONI INTERNAZIONALI ALL'ITALIANO. E' COSI' CHE SI AVVICINANO I VARI POPOLI E LE VARIE CULTURE. OK??? VI SIETE "IMPARATI" ????

Cheyenne

Mer, 09/09/2015 - 10:42

Più che dialettismo mi pare pura ignoranza. D'altra parte saviano è uno costruito artificialmente dai comunisti

giovanni951

Mer, 09/09/2015 - 10:44

perché i sinistri non lo fanno notare? perché non gli dicono che deve tornare a scuola?

il_viaggiatore

Mer, 09/09/2015 - 10:58

@giovauriem Bologna cosa da preti e Napoli no? Ma davvero? Ma secondo te nel Medioevo chi era che poteva permettersi di studiare? O solo perché ci mise la zampa Federico II pensi che non ci fossero preti anche a Napoli? Ma per favore, questo è il genere di affermazioni che porta i napoletani ad essere presi in giro da tutti.

korovev

Mer, 09/09/2015 - 11:04

se dipenderebbe da me vi rimanderessi tutti a squola, così vi imparano a parlare buono.

Leo5150

Mer, 09/09/2015 - 11:18

Egregia Chiara Sarra, le risulta che la lingua italiana ammetta l'uso del verbo venire per la formazione del passivo in sostituzione del verbo essere,limitatamente ai tempi semplici, quando è seguito da un participio passato?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 09/09/2015 - 11:27

QUESTO E' IGNORANTE COME DI PIETRO...STESSA RAZZA, PER LORO L'ITALIANO E' UN OPTIONAL.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 09/09/2015 - 11:47

...che fa il paio con "nessuno nasce imparato", quale espressione che, assai frequentemente, si ode anche in televisione... Ma l'ignoranza piace tanto alla sinistra e le si addice...

il_viaggiatore

Mer, 09/09/2015 - 11:57

@Leo5150 mi permetta: il problema non è il verbo venire ma il passivo, che si fa sul proiettile e non sul bersaglio. Mi spiego: A spara un proiettile B al bersaglio C. Passivo: il proiettile B è (o viene) sparato da A verso C. Invece Saviano ha fatto il passivo su C che è complemento di termine o di moto a luogo (a seconda che usi "a" o "verso"). Questo sarebbe magari possibile in Inglese con il doppio accusativo, ma in Italiano, e in diverse altre lingue, per la verità, non si può fare.

giovauriem

Mer, 09/09/2015 - 12:04

il_viaggiatore , caro tuttologo , parli a vanvera come tutti i presupponenti , io intendevo dire che la Federico II è la prima università statale del mondo .

il_viaggiatore

Mer, 09/09/2015 - 12:32

@giovauriem E per maggior chiarezza: PUBBLICO e STATALE sono due parole dal significato diverso, anche se in molti casi si possono confondere. Per esempio un'istituzione militare evidentemente è statale ma non pubblica nel senso che chiunque possa accedervi.

Leo5150

Mer, 09/09/2015 - 12:43

@il viaggiatore, mi consenta: il verbo sparare,seppur in accezione regionale,può essere usato con il complemento oggetto della cosa,animale o uomo a cui è diretto lo sparo. Anche al passivo.

Kamen

Mer, 09/09/2015 - 13:47

Un umano si esprime così.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 09/09/2015 - 13:59

Il verbo sparare, nel significato di “scaricare colpi di arma da fuoco contro qualcuno”, è intransitivo (gli hanno sparato); nell’Italia meridionale invece, come altri verbi intransitivi, viene usato come transitivo (*lo hanno sparato). Si tratta però di un uso regionale, NON ITALIANO. Ė anche una questione di logica, le persone non sono proiettili... tranne in un caso: "Al circo Barnum l'uomo proiettile viene sparato contro una rete durante lo spettacolo".

Tuthankamon

Mer, 09/09/2015 - 14:20

Lo dirò in chiaro: non ho mai sopportato la retorica della mafia, i film sulla mafia, i libri sulla mafia e lo stereotipo che hanno esportato su di noi nel mondo. Il 99% degli italiani non ha a che fare con la mafia e se eleggessimo i magistrati, Dalla Chiesa, Falcone, Borsellino, Livatino, eccetera NON sarebbero rimasti soli. Ovviamente potete immaginare cosa ho letto di Saviano e dei politicanti che lo appoggiano: zero. Degli ipocriti in genere e lui un profittatore della situazione. Se poi ha buone intenzioni e lo dimostra sono pronto a ricredermi!

Palladino

Mer, 09/09/2015 - 16:35

...grande scrittore. Anche una mia professoressa di italiano diceva:io quando piove mia figlia non la esco. Dialettismi o ignoranza?

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 09/09/2015 - 16:36

Non ho letto il libro, perchè alcuni amici mi hanno riferito di aver letto quegli episodi da trent'anni a venire sul Mattino di Napoli.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 09/09/2015 - 16:50

Don Saviàaa... Don Saviàaa... scendete la creatura che la gioco. E scendete anche il cane che lo piscio.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 09/09/2015 - 17:41

Saviano uno scrittore? Ha! Ha! Ha!...non dite scemenze.