Sbaglia con il videogame: il fidanzato la punisce così

Il passo falso della ragazza ha fatto infuriare il fidanzato

Una mossa sbagliata, mentre giocava al videogame, che è costata cara ad una ragazza di Torino. Al fidanzato non è proprio andato giù quell'errore, a tal punto da punirla chiudendola in casa.

Il fatto è avvenuto in via Nizza, a Torino. La coppia di nazionalità cinese giocava su internet ad un gioco di ruolo. Il passo falso della ragazza 21enne, però, ha fatto infuriare il fidanzato che ha pensato così di infliggerle una punizione esemplare. Rinchiusa in una stanza, dopo le inutili richieste per essere liberata, il giovane cinese le ha risposto di aver gettato le chiavi nel bagno.

La ragazza ha chiesto aiuto telefonando a un’amica, che ha subito avvisato la polizia. Così sono intervenuti gli agenti delle Volanti: grazie all’aiuto di un interprete, i poliziotti sono riusciti a ricostruire i fatti, denunciando il giovane a piede libero.