Toghe all'assalto Scajola, i pm chiedono tre anni di reclusione

Richiesta record per l'ex ministro, accusato di finanziamento illecito per la vicenda della casa al Colosseo. Scajola: "Accusa pesante, insussistenza dei fatti"

Toghe scatenate. E' una richiesta "record" quella nei confronti di Claudio ScajolaTre anni di reclusione e due milioni di euro di multa per l'ex ministro, accusato di finanziamento illecito per l'acquisto di un appartamento vicino al Colosseo. Tre anni di carcere sono stati chiesti anche per Diego Anemone. Per l'accusa l'imprenditore - personaggio chiave dell'inchiesta nata a Perugia sul G8 e di cui quella sulla casa di Scajola rappresenta un filone giunto per competenza a Roma - avrebbe pagato, attraverso l'architetto Angelo Zampolini, parte della somma versata dall'ex esponente del Pdl (1,1 su 1,7 milioni di euro) per l'acquisto e avrebbe poi dato centomila euro per la ristrutturazione. Per questa vicenda Scajola si dimise da ministro.

"La richiesta dell’accusa è pesante e in contrasto con quanto emerso durante tutto il dibattimento. L'avvocato Elisabetta Busuito, nella sua arringa, ha dimostrato puntualmente l'insussistenza dei fatti che mi sono stati contestati e il 27 prossimo l'avvocato Giorgio Perroni svolgerà la sua discussione. Mi sono fatto da parte per quasi 4 anni in attesa di chiarezza da parte della magistratura, di cui ho piena fiducia. Attendo quindi con serenità la sentenza del 31 gennaio", ha commentato Scajola. 

"Le prove documentali e testimoniali emerse durante il processo hanno rivelato la superficialità e l'inesattezza delle indagini condotte dalla Guardia di Finanza", ha commentanto in aula Elisabetta Busuito, legale di Claudio Scajola, chiedendo l'assoluzione con formula piena per l'ex ministro, "Ogni correlazione tra movimenti bancari di società del gruppo Anemone e la dazione della differenza per il pagamento dell'appartamento non solo non ha prova che la suffraghi, ma si configura come una vera e propria illazione. Non vi è alcun riscontro provato che supporti il reato di finanziamento illecito. La perizia relativa ai flussi bancari ha rivelato come non vi sia traccia rispetto ad orari e modalità di versamento degli assegni. La perizia relativa al valore dell'immobile ha confermato la congruità del valore dell'immobile di via del Fagutale rispetto alla cifra pagata dall'onorevole Scajola. Per quanto riguarda i lavori di ristrutturazione, essi venivano pagati regolarmente da Scajola, come è emerso in fase dibattimentale, così come da Scajola è stato ad esempio pagato il notaio".

 

Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 09/01/2014 - 11:55

Uno che si è ritrovato un appartamento a sua insaputa adesso viene condannato???

Darth Fener

Gio, 09/01/2014 - 12:05

Ma lui ha sporto denuncia contro questi mascalzoni che gli hanno comprato l'appartamento a sua insaputa? Che mondo è questo? Non ti puoi distrarre un attimo che ti comprano le case in centro ........

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 09/01/2014 - 12:07

3 anni sono pochi. i magistrati devono indagare su TUTTI quelli che si sono arricchiti con la politica e condannarli senza attenuanti. L'indagine è semplice: basta accertare se i beni posseduti sono compatibili con le dichiarazioni dei redditi: Se non lo sono vuol dire che sono state acquistate con denaro di provenienza illecita. AVANTI MAGISTRATURA E NON SI BLATERI DI GARANTISMO. Il garantismo è una categoria della giustizia che è stata inventata per salvare i politici ladri. Non esiste una maniera garantista di amministrare la giustizia. La giustizia si amministra e basta.

Giorgio1952

Gio, 09/01/2014 - 12:18

Ma glielo hanno detto che deve pagare una multa di due milioni di euro oppure a sua insaputa la pagherà qualcun altro!!!

Boxster65

Gio, 09/01/2014 - 12:19

Ma guarda un po' se uno deve essere condannato se gli comprano casa quasi a gratis a sua insaputa!!! Pensava di avere fatto un affare e invece ora si trova un grosso "affare" che gli bussa nel di dietro.... Deve andare a riflettere in carcere secondo me Scajola.... deve capire che gli asini non volano e che Babbo Natale non esiste...

canaletto

Gio, 09/01/2014 - 12:22

SE LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, PERCHE' LUI CONDANNATO E FINI, CHE LA FECE PIU' SPORCA SVENDENDO UN BENE IMMOBILIARE DEL PARTITO A SUO COGNATO, RIMASE IMPUINITO?????? RISOLUZIONE: PERCHE' FINI A QUEL TEMPO FACEVA I GIOCHI DELLA SINISTRA CONTRO BERLUSCONI E QUINDI I MAGISTRATI NON VIDERO E NON SENTIRONO NULLA. SEMPLICE COME L'UOVO DI COLOMBO.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 09/01/2014 - 12:27

E aspettate a vedere quando per Scajola si approfondira' l'inchiesta sugli appalti dei Porti Liguri...

edo1969

Gio, 09/01/2014 - 12:38

Buongiorno mi chiamo Claudio S. Vorrei segnalare un ennesimo caso di malagiustizia. Tempo fa mi fu intestato un appartamento in ROma (RM) di valore superiore a 1 milione di euro. Ora i magistrati (toghe rosse di sicuro) mi contestano che non potevo non sapere. E vogliono condannarmi. E' uno scandalo. Fate qualcosa. Chiedo l'intervento di tutti i bananas a mia protezione.

BlackMen

Gio, 09/01/2014 - 12:43

canaletto: la risposta è giuridica e non politica...ed è semplicissima. Ma sono certo che non la capirebbe quindi manco mi ci spreco....so' perle ai porci!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 09/01/2014 - 12:49

Un'altro delinquente dell'ex PDL verso la galera. Bene. Certo che Gambadilegno Silvio e la sua Banda Bassotti hanno finalmente incontrato il Commissario Basettoni . Era ora !

ritardo53

Gio, 09/01/2014 - 13:00

Se le accuse sussistono, bene vengano le condanne, ma non nel modo richieste, ma bensì nella confisca di tutti i beni che possiede, e così si dovrebbe fare a tappeto verso tutti i politici in modo indiscriminato, per dare agli ITALIANI il maltolto.

teoalfieri

Gio, 09/01/2014 - 13:14

Caro BlackMen .... hai ragione...un bananas non può capire.... e purtroppo sono in milioni in Italia ad avere le fette di salame sugli occhi..che tristezza...ora ed ancora si cerca di proteggere questo soggetto.... che schifo! Che vergogna.... dovrebbe pagare sino all'ultimo.... un ministro che fa queste cose e al tempo non voleva mollare....l'hanno dovuto scollare dalla sedia... vedremo ora il processo ligure...

Totonno58

Gio, 09/01/2014 - 13:18

Ah, ecco, per Scajola si parla di toghe all'assalto...sarebbe bastato che questo bel personaggio fosse stato sbattuto in galera il giorno successivo alla fine del G8 di Genova per evitare discussioni...o c'è bisogno di cercare il video in cui, da Ministro degli Interni(!) disse "se nei prossimi giorni a Genova sarà toccato un capello ad un singolo manifestante o rotta una sola vetrina me ne assumerò la piena responsabilità!"????

xgerico

Gio, 09/01/2014 - 13:29

Da il Giornale:La perizia relativa al valore dell'immobile ha confermato la congruità del valore dell'immobile di via del Fagutale rispetto alla cifra pagata dall'onorevole Scajola.......................letto questo mi son sbracato dalle risate. Grazie, era da tempo che non ridevo di cuore!

xgerico

Gio, 09/01/2014 - 13:32

Devo ristrutturare il mio di appartamento, che avete il tel. del Sig. All'insaputa?!

glasnost

Gio, 09/01/2014 - 13:42

Io penso che, se questo signore ha fatto quello che si dice, debba andare in galera. Purtroppo la nostra Magistratura ha fatto tante parzialità che troppa gente non crede più a quello che fa. Vedere le indagini sulla fiducia nella Magistratura : se soltanto il 39% crede alla sua obbiettività, contando tra questi quelli che traggono vantaggio dalle operazione di parte, vuol dire che siamo messi piuttosto male. E di conseguenza quando si parla di Scaiola, piuttosto che di L'Aquila o di Penati la gente non crede più che ci sia del vero. E quando un Magistrato della Corte più alta dice che "farà il c...o al capo di un partito avverso, ma nessuno interviene.....che cosa un cittadino non schierato può pensare? Sinceramente a me questa sembra una situazione veramente brutta del nostro paese.

csciara

Gio, 09/01/2014 - 13:42

... reclusione da scontare nell'appartamento "a sua insaputa".

zuma56

Gio, 09/01/2014 - 13:48

Da ministro dell'interno ha lasciato che Genova venisse messa a ferro e fuoco, poi ha irriso il povero Biagi ucciso dalle BR dopo che gli era stata tolta la scorta, da ministro dello sviluppo economico lo si ricorda solo per essersi reso ridicolo con la barzelletta della casa pagata a sua insaputa. Da sindaco di Imperia finì in carcere, poi assolto, è indagato per diversi episodi. Onestamente, non mi meraviglio tanto per le procure che fanno il loro lavoro, quanto per Il Giornale che lo difende. Ho sempre votato per il centrodestra ma vedere questo personaggio che ancora imperversa in FI mi fà essere felice di vedere che andiamo velocemente verso le elezioni. Voterò certamente non " a mia insaputa".

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 09/01/2014 - 13:58

Xedo 1969 pienamente d'accordo, l'ignoranza va condannata, anche se non sono bananas ,però non mi pare di avere letto nei suoi post quando si parlava di lusi-di penati- di marrazzo-vendola e vari,lo scandalo e l'ignoranza delle cose.Vede i trinariciuti sono molto democratici quando si tratta di dare la croce addosso agli altri si fanno sentire altrimenti fanno i ghiri rintanati nelle loro tane.Esca ,sta arrivando la primavera.!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 09/01/2014 - 14:12

QUELLI CHE GUIDANO UBRIACHI E DROGATI CHE UCCIDONO PRENDONO PENE PIU' LIEVI, DI QUELLA CHIESTA PER SCAIOLA, ABBIAMO UNA GIUSTIZIA CHE RIDERE I POLLI...FANNO A GARA CHI LA SPARA PIU' GROSSA LA SENTENZA...I MAGISTRATI SONO DIVENTATI DEI BUFFONI, NON HANNO DIGNITA' E NON PROVANO VERGOGNA PER I DANNI CHE FANNO...

Gioa

Gio, 09/01/2014 - 14:32

BRAVO!! L'UOVO DI COLOMBO SENZA DUBBIO E' PIU' SEMPLICE.... SE LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, PERCHE' LUI CONDANNATO E FINI, CHE LA FECE PIU' SPORCA SVENDENDO UN BENE IMMOBILIARE DEL PARTITO A SUO COGNATO, RIMASE IMPUINITO?????? RISOLUZIONE: PERCHE' FINI A QUEL TEMPO FACEVA I GIOCHI DELLA SINISTRA CONTRO BERLUSCONI E QUINDI I MAGISTRATI NON VIDERO E NON SENTIRONO NULLA. SEMPLICE COME L'UOVO DI COLOMBO.

edo1969

Gio, 09/01/2014 - 14:33

gianniverde ha ragione, usciro' a farmi un giro. Comunque sono anti bananas qua e sono anti komunista dove c'è prevalenza di trinariciuti, a nessuno piace quando si pensa a senso unico e si smette di ragionare. Non mi prenda sul serio, se vuole. Ma alle prossime mi sa proprio che voto M5S, poi si vedrà.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 09/01/2014 - 14:34

GIUSTO! Mica si chiama Penati che ha le mani pulite, ma per L'Aquila dare l'ergastolo? Pensaci Giacomino comme songono bravi cchisti, senza essere eletti, ma retti da Gattopardi sempre Fidelis al Pci ovvero, Comunisti detengono un Organo dello Stato divenuto Potere con l'aiuto di Napolitano! Male fece il Silvio a non cacciarlo quando non firmava i DL e Riforme, a pensare che aveva il consenso elettorale: oggi è passato come pure la minestra riscaldata di questa Politica idiota, ma più di tutto mi fa vomitare questo Ncd di Alfano: ma credono che i 60 mln di Cittadini (che lavorano) percepiscono 20 volte il loro stipendio più mance?

Cacciari_forpre...

Gio, 09/01/2014 - 14:34

Scajola ha pagato il notaio...???? Ma come si è permesso di pagare il notaio per l'acquisizione di un bene immobile intestato a LUI...??? Ma roba da matti!! Non si fa così...di solito il notaio questi atti li fa a gratis...Mha! Quanto a Canaletto che ha il chiodo fisso della SINISTRA e di fini..ricordo che fini non faceva il gioco della sinistra CONTRO Berlusconi...FINI è stato CACCIATO perché non ha accettato di fare da PALO all'ennesima RAPINA istituzionale che era pronto a fare berlusconi con l'ennesima legge ad personam per ottenere l'ennesima prescrizione e per mettere il bavaglio sulle intercettazioni che NON avrebbero permesso NESSUN processo Ruby...Questo è l'uovo semplice..il tuo è solo un uovo SODO altro che di colombo..sigh! E comunque mi chiedo come fai ancora a credere alla barzelletta di Berlusconi anticomunista quando non solo negli ultimi due anni ci ha fatto due governi insieme ma fa comunella da sempre con il più tiranno comunista della storia contemporanea che mette in galera delle ragazzine che si permettono di canzonarlo. Buon risveglio!!

ritardo53

Gio, 09/01/2014 - 14:42

xgerico: Te dovresti ristrutturarti il cervello, lo hai già in atrofia cronica.

Giuseppe Borroni

Gio, 09/01/2014 - 14:45

"""Toghe all'assalto Scajola""""toghe scatenate"" ma fate proprio ridere su sto "giornaletto"!!! ma si parla di un MINISTRO DELLA REPUBBLICA ITALIANA che si intasca un milione e viene fuori poi con la barzelletta dell'anno cercando di giustificarsi!!! ma questa e' da ridere come la figlia di Mubarak inventata dal grande giostraio di Arcore, esimio Cavaliere del Lavoro, Dottor Silvio Berlusconi e pur tuttavia sostenuto da milioni di Italiani, contenti di essere presi in giro! Potrebbe farsi difendere da Paniz, altro grand'uomo, avvocato delle terre alte, che ha gia' dimostrato il suo valore nel raccontar fandonie nella storia della marocchina di Berlusconi

cicciosenzaluce

Gio, 09/01/2014 - 14:46

Tutte toghe rosse,esistono per voi,vero? Chiunque sia indagato in italia è per volere dei comunisti,anche quando vi comprano casa a vostra insaputa ! Ma vi è mai capitato a voi che vi hanno comprato casa e non lo sapevate ? Magari capitasse a me,poi mica in periferia ma al Colosseo,speriamo che trovi un benefattore anche io.

DoctorMR

Gio, 09/01/2014 - 14:51

Mi scusi il giornalista, ma come definire un uomo (una delle rovine del centrodestra in Italia, lo dico da elettore di quella parte poltica) che ha la faccia tosta di affermare che una casa gli viene pagata a sua insaputa? Lo si può definire solo in due modi: gran ladro (io penso questo, non è la prima volta per Scajola) o incommensurabile sciocco. Se è ladro è giusto che sia condannato, se è sciocco deve essere affidato ai servizi di recupero ed interdetto (in modo che la smetta di procurare danni).

Giuseppe Borroni

Gio, 09/01/2014 - 14:56

e la difesa dice """il fatto non sussiste""" ma che pelo sullo stomaco deve avere sto avvocato!! ed e' pure femmina!!!!

Libertà75

Gio, 09/01/2014 - 14:57

3 anni per 1 milione di euro mi sembrano il minimo, aspettiamo l'ergastolo per gli esponenti del PD che hanno fatto sparire 4miliardi di euro da MPS

bleumoon

Gio, 09/01/2014 - 15:00

DOMANDA: MA AVETE PIU' SENTITO PARLARE DI PENATI(SINISTRA) E QUELLO CHE HA FATTO IN LOMBARDIA? E COME LA METTIAMO ? IN GALERA QUELLI DI DESTRA MA PURE QUELLI DI SINISTRA. e LO SCANDALO DEL MONTE PASCHI DI SIENA? E NO LI C'ENTRA IL PD E ALLORA NON SI DEVE TOCCARE. MA CHE PAESE SIAMO.

gianrico45

Gio, 09/01/2014 - 15:21

I tre anni se li meriterebbe tutti,non per quello che gli attribuiscono,ma per la sua sfrontatezza, che non gli ha fatto capire che come ministro anche lui e tutti i suoi colleghi fossero sotto controllo della magistrature.

Giuseppe Borroni

Gio, 09/01/2014 - 15:22

cosi' come da Scajola e' stato ad esempio pagato il notaio!! ma dove vive sta avvocatessa, a Disneyland? da che mondo e' mondo le spese notarili sono a carico della parte acquirente, quindi che razza di esempio e'? ma perche' invece non ci dice della tassa di registro evasa in questa transazione; il 10% su un 1,1 milioni non dichiarati son 110.000 euro che ha evaso! questo e' stato messo nel conto dei tre anni??

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 09/01/2014 - 15:34

X edo 1969 contento lei contenti tutti, comunque vorrei aggiungere che sia dx che sx se sbagliano dovrebbero pagare, quello che non mi sta bene è la giustizia a senso unico. Il popolo sarà bue ma non ignorante e questo le toghe dovrebbero saperlo e ricordarselo.

82masso

Gio, 09/01/2014 - 15:44

Leggo qui gente che mette in comparazione la vicenda Fini con quella Scajola, poveretti non sanno nemmeno la differenza tra un avvenimento grave sotto l'aspetto politico/morale e una presunta violazione del codice nello specifico finanziamento illecito, infatti Fini non commise nessun reato (l'appartamento era stato donato) ma sicuramente perse molti punti dal punto di vista della popolarità e credibilità, dall'altra si stà parlando di un noto costruttore edile che finanzia l'appartamento di un Ministro della Repubblica Italiana, chissà per quale tornaconto aggiungo io. Dico poi alle volpi commentatrici che come un disco rotto ripetono "Penati" e "MPS" che, mediamente, per arrivare ad una sentenza in via definitiva (con la speranza che non vada prima in prescrizione) bisogna aspare mediamente tra i 10/12 anni quindi fate i vostri ragionamenti e i vostri calcoli.

enrico09

Gio, 09/01/2014 - 15:47

Davvero difendete questo ladro? Poteva non sapere di avere un appartamento a Roma con vista sul Colosseo?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 09/01/2014 - 15:59

X 82masso perché secondo lei è più grave il ricevere un appartamento dal vendere un appartamento non suo per quatto lire a se stesso con un giro di scatole cinesi impressionante ???

linoalo1

Gio, 09/01/2014 - 16:02

Ma i PM perché non indagano chi,al Governo,ha provocato tutti i suicidi in Italia?Lino.

Ritratto di greysmouth

greysmouth

Gio, 09/01/2014 - 16:54

Stiamo a vedere! Ricordate il gioco di parole "sotto la panca ecc.ecc." o meglio il scioglilingua che si faceva da bambini??? Sempre + veloci e tutti si sbagliava. Così è per gli imputati "illustri", devono essere colpevoli, certo che hanno sbagliato (tutti sbagliamo) e qualsiasi errore viene fatto rientrare come fattispecie di reato. I Tribunali di Stalin...(Dittatura Democratica). I miei più sinceri auguri all'On.Scaloja. W la libertà!!!!

berserker2

Gio, 09/01/2014 - 16:56

Ah beh, però il notaio se lo è pagato da solo!!!!

berserker2

Gio, 09/01/2014 - 16:56

Ma che dite......lo manderanno in galera a sua insaputa.....

Angelo48

Gio, 09/01/2014 - 17:01

82masso: dunque secondo lei, noi "poveretti" faremmo confusione tra un reato a natura morale/politica (Fini)ed un illecito finanziamento (Scaiola). Ed allora mettiamola così: lei si vada prima a rileggere cosa prevede il cod. penale in tema di appropriazione indebita e/o furto (artt. 624 e 646)e poi ne riparliamo. D'accordo?? Vediamo così, chi è il "poveretto" tra me e lei!

Walter78

Gio, 09/01/2014 - 17:28

" La perizia relativa al valore dell'immobile ha confermato la congruità del valore dell'immobile di via del Fagutale rispetto alla cifra pagata dall'onorevole Scajola" pagata dall'onorevole Scajola?!? Ma non gliel'avevano comprata a sua insaputa?! allora i soldi li ha tirati fuori lui!

Walter78

Gio, 09/01/2014 - 17:35

Angelo48: guardi che 82masso non ha parlato di "reato a natura morale" per Fini, ma di "avvenimento grave a natura morale" per Fini... non metta parole a caso per introdurre un concetto (il reato), che nel caso di Fini non c'era e per darsi ragione da solo... quale sarebbe il reato commesso da Fini? Furto o appropriazione indebita? mi faccia capire, dove sarebbe l'"ingiusto profitto" conseguito da Fini, elemento necessario per la configurazione del reato di furto o appropriazione indebita? Sono in fremente attesa che mi illumini in merito

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Gio, 09/01/2014 - 17:37

Caro blumoon, Scajola, penati, fiorito, mostra, ma lo capisci che dovrebbero stare TUTTI in galera!

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Gio, 09/01/2014 - 17:51

Come mai il commento su Luca Romano non compare? Avevo scritto che era un giornalista a sua insaputa e lo ribadisco ! Ma se una commette reati perché si deve titolare le toghe all'assalto? Io cittadino mi sento truffato da uno come Scajola, quindi in galera con Penati, Fiorito ecc. Senza distinzione di colore politico!

Angelo48

Gio, 09/01/2014 - 17:54

Walter78: sig. Walter, vedo che lei è in palese stato confusionale sulla vicenda. Ma lo è - a mio giudizio - non per carenza informativa sui dati di fatti relativi al capo di imputazione, ma per sua specifica "inclinazione politica". Le ricordo che il procuratore aggiunto di Roma, Alberto Caperna e i pm Roberto Felici e Ilaria Calò, contestavano a Scajola, solo il ricevimento di 700 mila € (di cui 100.000 per la ristrutturazione)che costituivano parte del costo totale dell'immobile stimato all'epoca in 1 mln e 700 mila €. E' di quei 700 mila che Scajola sosteneva di non saper nulla, non dell'intero costo dell'appartamento. Di conseguenza, ha una sua logica la disamina dell'avvocato difensore di Scajola, tendente a dimostrare come l'ex ministro abbia pagato tutto di tasca sua. Pertanto l'ironica considerazione nella parte terminale del suo commento, le ritorna indietro con identica ironia. Ha solo dimostrato - nella migliore delle ipotesi - di essere alquanto disinformato sui passaggi giudiziari della vicenda.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 09/01/2014 - 17:58

Ma del Monte dei Pascoli di Siena...non se ne parla più? Come mai?

Angelo48

Gio, 09/01/2014 - 18:11

Walter78: faccio ammenda per la dicitura "reato a natura morale" peraltro presa in prestito per la tante volte che è stata usata dagli antiberlusconiani in occasione di sentenze assolutorie per l'odiato nemico. Ma la sua confutazione/precisazione, non tacita di certo l'essenza della parte successiva del mio intervento che tanto la mette in "fibrillazione". L'appropriazione indebita è un reato disciplinato dall'art. 646 c.p., molto "affine" al furto, ma differente per il fatto che nel furto il reo si impossessa della cosa altrui (Art. 624 c.p. "...s'impossessa ... sottraendola a chi la detiene"), mentre nel reato in questione la cosa è già nel possesso del reo (Art. 646 c.p. "...di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso"). Mi chiede dove sarebbe per Fini l'ingiusto profitto? Lo ritrova proprio nel 646 che testualmente recita:" Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto.." Lui magari non ne ha tratto un profitto (sic!!), ma qualche parente sì. Ho ha voglia di negare anche questo. Sempre che lei (come tanti altri)vogliate anche negare il fatto evidente costituito dalla donazione fatta dalla signora al partito. E Fini non era il partito; ecco perché calza a pennello il reato previsto dal 646 quando accenna "..di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso.." All'epoca Fini era semplicemente il Presidente del partito! Null'altro! Spero che smetta di fibrillare ora!

cronin

Gio, 09/01/2014 - 18:22

uno dei tanti "galantuomini" della destra.

Ritratto di padania

padania

Gio, 09/01/2014 - 18:38

Magistrati: o sono complici o ostaggio della oligarchia sempre e solo 3 anni ai ladroni di stato è ben difficile che diano 4 anni????. forse se non arriva la prescrizione qualcuno si farebbe qualche giorno di galera

Il giusto

Gio, 09/01/2014 - 18:42

linoalo...tranquillo il colpevole dei suicidi l'hanno già beccato!Per ora gli hanno dato 4 anni e l'hanno tolto dalla scena politica autorizzando tutto il mondo a chiamarlo PREGIUDICATO!Poi tra un po' arrivano le altre condanne!!!

Angelo48

Gio, 09/01/2014 - 18:59

Walter78: faccio ammenda per la dicitura "reato a natura morale" peraltro presa in prestito per la tante volte che è stata usata dagli antiberlusconiani in occasione di sentenze assolutorie per l'odiato nemico. Ma la sua confutazione/precisazione, non tacita di certo l'essenza della parte successiva del mio intervento che tanto la mette in "fibrillazione". L'appropriazione indebita è un reato disciplinato dall'art. 646 c.p., molto "affine" al furto, ma differente per il fatto che nel furto il reo si impossessa della cosa altrui (Art. 624 c.p. "...s'impossessa ... sottraendola a chi la detiene"), mentre nel reato in questione la cosa è già nel possesso del reo (Art. 646 c.p. "...di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso"). Mi chiede dove sarebbe per Fini l'ingiusto profitto? Lo ritrova proprio nel 646 che testualmente recita:" Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto.." Lui magari non ne ha tratto un profitto (sic!!), ma qualche parente sì. Ho ha voglia di negare anche questo. Sempre che lei (come tanti altri)vogliate anche negare il fatto evidente costituito dalla donazione fatta dalla signora al partito. E Fini non era il partito; ecco perché calza a pennello il reato previsto dal 646 quando accenna "..di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso.." All'epoca Fini era semplicemente il Presidente del partito! Null'altro! Spero che smetta di fibrillare ora!

angelomaria

Gio, 09/01/2014 - 19:04

pdl no asppetarti niente son incarocniti con chi gli da contro !!

Il giusto

Gio, 09/01/2014 - 19:22

linoalo...tranquillo il colpevole dei suicidi l'hanno già beccato!Per ora gli hanno dato 4 anni e l'hanno tolto dalla scena politica autorizzando tutto il mondo a chiamarlo PREGIUDICATO!Poi tra un po' arrivano le altre condanne!!!

Ivano66

Gio, 09/01/2014 - 19:34

E vai... ovunque ci sia un ladro, un malfattore, un mafioso, un corrotto o un corruttore, Il Giornale ne prende le difese...

82masso

Gio, 09/01/2014 - 19:35

Angelo48... Non c'ha spiegato di che reato Fini dovrebbe essere indagato..

salvatorico

Gio, 09/01/2014 - 20:01

Tre anni di galera sono veramente pochi per i reati di corruzione che hanno portato l'Italia alla rovina.Spero che per il signor Scajola diventino 30 e per il grande alligatore 300.

gianfranco1966

Gio, 09/01/2014 - 20:03

guarda i magistrati comunisti...come vedono che i sondaggi danno dietro il centrosinistra che fanno???? si danno da fare naturalmente.....il loro metodo lo sappiamo....dare addosso a qualsiasi esponente del centrodestra per screditare piu possibile chi non la pensa come loro.. ma i comunisti che rubano?? penati?? lusi??? mps??? il governatore errani???? lo stesso renzi??? i compagni non vengono mai condannati.....come mai???!!!! questo giochetto cari compagni non funziona piu.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 09/01/2014 - 20:11

Avete un bel coraggio a difendere questo piccolo uomo disonesto. Si puo' sapere perche spesso non pubblicate i miei commenti ???

Ritratto di laghee100

laghee100

Gio, 09/01/2014 - 22:06

io ne darei sei di anni a Scajola, a condizione che ne diano almeno altrettanti a Pennati (anche se in proporzione ne merita di più)

vincentvalentster

Gio, 09/01/2014 - 23:03

Per la verità in questo caso non credo sia giusto parlare di attacco delle toghe, di assalto. Ma chi può credere che una persona non sappia chi ha quanto meno contribuito in maniera consistente ad acquistare la sua casa ? A tutto c'è un limite.

gpetricich

Ven, 10/01/2014 - 04:14

Tre anni? Troppo pochi!

cavallotti

Ven, 10/01/2014 - 07:12

Di certo dei due Fini e' stato diabolico nella sua preparazione sulla sporca faccenda dell'appartamento.La sua carta vincente,preparata astutamente a tavolino nell'eventuale caso che la sporca faccenda fosse venuta a galla e' stata lo scaricabarile su quel balordo del cognato che a sua insaputa si e' impossessato dell'appartamento.Grande strategia Fini,veramente roba da maestro.Scajola,purtroppo,non ha saputo stare al gioco dei corrotti e si e' preparato solo con la incredibile versione di,non sapevo!Finquando si trattasse della sua parola contro quella di Amendola,fin qui si potevano anche ingarbugliare le acque,poiche'tutti sappiamo che,al confronto la parola di un ministro e' sempre piu' valutata di un imprenditore macchiato.Purtroppo,e senza ne si,e ne ma,ad inchiodare il nostro ingenuo e corrotto ministro c'e' la testimonianza delle due sorelle romane.L'unica cosa che mi fa veramente incazzare e' quella di essere consapevole che,Scajola non e' affatto l'unico ad approfittarsi della sua ex posizione,e che con lui in galera ci dovrebbero andare una buona parte dei nostri rappresentanti.

CARLINOB

Ven, 10/01/2014 - 08:11

Caro Giornale : finchè difendi personaggi di questo profilo morale dove vuoi che possa andare l'Italia ! Nella banda del Caimano ce ne sono ancora tantissimi di questi : cosa non vi tocca fare cari giornalisti per portare a casa la pagnotta !! Fate in effetti un pò pena!!!

Walter78

Ven, 10/01/2014 - 11:57

Angelo48, facciamo un giochino: lei è presidente di una società, la società riceve in donazione un bene immobile, la sua società vende il bene ad un terzo soggetto, il quale paga con metodi tracciabili e il denaro ricavato è messo all'incasso della società e non direttamente del presidente... dove starebbe secondo lei l'appropriazione indebita? prima di dare lezioni di diritto penale ad un avvocato le consiglierei di studiare un manuale di diritto penale e, in particolar modo, l'elemento soggettivo del reato, invece di fare copia e incolla del codice... sul fatto che la vicenda sia schifosa da un punto di vista morale sono perfettamente d'accordo, ma un reato proprio no

jakc67

Sab, 11/01/2014 - 09:25

uno che avrebbe potuto prendere in affitto appartamenti di lusso da enti pubblici a prezzi irrisori ed avere barche in leasing con un socio benestante, tutto lecito secondo le procure, pure il riserbo nome del socio occulto? uno che sapendosi in difetto avrebbe potuto schierarsi a sx e non l ha fatto? altro che tre anni...

cgf

Sab, 11/01/2014 - 12:07

Vedi cosa succede a NON essere un terrorista rosso e/o islamico?