Scassina un auto ma ci trova dentro il proprietario che fa sesso

Un ladro ha provato a rubare una lussosa macchina in Cina. Una volta scassata la portiera si è trovato davanti il proprietario mentre impegnato a farsesso all'interno dell'abitacolo

Una bella macchina lussuosa posteggiata su una strada sterrata e un uomo con i peggiori intenti possibili. Accade in Cina, dove un ladro si è trovato davanti al propietario della vettura che voleva rubare. Quest'ultimo era impegnato in un rapporto sessuale.

Un furto da barzelletta

L'uomo si è avvicinato all'automobile, si è guardato attorno e poi ha forzato la portiera. Un'altra occhiata in giro e poi ha apertola vettura: davanti a lui il proprietario impegnato a far sesso con la compagna. Una scena comica immortalata da alcune telecamere di sicurezza presenti nelle strade di Wu’an, in Cina. Il ladro poi si da alla fuga, l'uomo nella vettura scende in mutande e prova ad acciuffare il malvivente.

Nulla da fare, il bandito si dilegua. Il proprietario però ha il dente avvelanto e vuole scoprire chi voleve rubare la sua auto. Decide di chiedere alla polizia locale di avere i video a circuito chiuso delle telecamere della zona: "Non è possibile che ci vogliano solo tre secondi per scassinare la mia macchina, se non fossi stato all’interno l’avrebbe sicuramente rubata", come riporta Dagospia.

Mappa

Commenti

cgf

Lun, 24/07/2017 - 13:20

potrebbe essere fake, all'inizio si vede benissimo che l'auto si muove!!