Lo sciopero di Trenord: fermo il 100% dei treni

Tutto fermo per sciopero. da questa mattina alle nove il 100 per cento dei treni di Trenord è rimasto fermo

Tutto fermo per sciopero. da questa mattina alle nove il 100 per cento dei treni di Trenord è rimasto fermo. Il tutto per uno scipero indetto dall'organizzazione sindacale Orsa. L'agitazione durerà fino alle 17:00. Lo stesso sindacato ha fatto sapere che "le adesioni sono tra l'80 e il 90%, ma la ricaduta è sulla totalità dei convogli". E a protestare sono soprattutto i pendolari che contano su questi collegamenti per raggiungere il posto di lavoro. "Era uno sciopero che si poteva evitare - commenta il segretario dell’Orsa Adriano Coscia - e ci spiace per gli utenti, ma bastava che l’azienda rispettasse il contratto di lavoro". L'agitazione doveva scattare alle ore 9, ma già alle prime luci dell'alba sono inziati i problemi per numerosi ritardi sulla tratta ferroviaria. A tutto questo va aggiunto anche un guasto sull'Alta Velocità Milano-Brescia che è stato successivamente risolto. E sulle motivazioni che hanno portato allo sciopero, Coscia aggiunge: "Molti macchinisti - aggiunge - fanno turni di 10 ore al giorno, siamo allo straordinario programmato senza concordare niente con il sindacato, come prevede invece il contratto".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 21/03/2018 - 15:18

meglio che stanno fermi così non fanno danni!

Ritratto di Terenzio-Plauto

Terenzio-Plauto

Mer, 21/03/2018 - 15:40

Ah ! Ecco . Ma gli autisti delle AUTO BLU non fanno mai sciopero ?

Ritratto di mircea69

mircea69

Mer, 21/03/2018 - 18:00

Ogni volta che dall'Italia transito per Chiasso vedo scendere due macchinisti e un capotreno italiani e salire un macchinista svizzero. Provo vergogna perché solo una nazione di stupidi può pagare 3 persone per fare il lavoro di una. E hanno anche il coraggio di scioperare.