Scompenso cardiaco a Berlusconi, su Twitter gli sciacalli esultano

Pochi minuti dopo la notizia del ricovero al San Raffaele, gli imbecilli della rete esplodono in un profluvio di esultanze ed insulti. Proprio come dopo la scomparsa di Gianluca Buonanno

Non è passata nemmeno un'ora dalla notizia del ricovero di Silvio Berlusconi all'ospedale San Raffaele di Milano per uno scompenso cardiaco che già su Twitter fioriscono gli insulti e le esultanze.

Reazioni incommentabili, che eppure meritano d'essere biasimate. Perché la distanza politica può essere profondissima, ma gioire per le sofferenze altrui è una meschinità indicibile.

Come già era successo in occasione della morte dell'eurodeputato leghista Gianluca Buonanno, anche per il ricovero del Cavaliere gli sciacalli della rete non perdono tempo a scatenarsi.

"Se morisse non dovesse essere contento?", domanda Sergio, mentre Luca non ha vergogna di parlare di un "giugno pieno di belle sorprese."

Commenti

forbot

Mar, 07/06/2016 - 15:18

Si, và bene, avete diritto anche voi a dir la vostra. Però se pensate che voi quì ci rimanete per semenza, vi sbagliate di grosso. Io ne ho conosciuti tanti che sono andati via molto tempo prima degli anni di Silvio. Almeno fate le corna quando l'ho dite. Che vè possino......