Una sconfitta travestita da vittoria

Le Olimpiadi del 2024 non si faranno a Roma. È una figuraccia. Non per la cosa in sé: è legittimo essere contrari. È una figuraccia perché l'Italia ne esce come una macchietta

Quindi le Olimpiadi del 2024 non si faranno a Roma. È una figuraccia. Non per la cosa in sé: è legittimo essere contrari, il sindaco Virginia Raggi non è né unica né isolata tra gli amministratori globali che sono scettici sull'organizzazione di eventi monstre come i Giochi. È una figuraccia perché l'Italia ne esce come una macchietta: mentre Roma eleggeva con centinaia di migliaia di voti un sindaco che aveva fatto capire di essere contraria alla candidatura, il presidente del Consiglio Matteo Renzi sponsorizzava la stessa candidatura a Rio de Janeiro, chiedendo al mondo di credere nel progetto di Roma. Oggi il mondo si chiede che Paese è il nostro, dove il sindaco della Capitale e il premier hanno due visioni così opposte del futuro. Non basta essere su posizioni opposte, essere avversari politici. Altrove si può vederla al contrario, ma avere una voce unica verso l'esterno. Noi no, noi pieghiamo tutto alla rivalità politica.

È una figuraccia anche per il modo con cui è arrivata la fine della breve avventura della candidatura romana a ospitare i Giochi del 2024. Con il sindaco che ha fissato al Campidoglio l'incontro con il presidente del Comitato olimpico, Giovanni Malagò, e poi l'ha lasciato aspettare un bel po' prima di presentarsi. Un atteggiamento che sa di sfregio, oltre che di scarsa educazione, una scelta tattica per raccattare un qualche consenso con il pubblico dei Cinquestelle al quale bisogna fare vedere il maltrattamento dell'establishment. Per giustificarsi, la Raggi ha detto che aveva un impegno istituzionale, invece era amabilmente a pranzo. Un comportamento meschino, che espone Roma e l'istituzione che il sindaco rappresenta alle ironie internazionali, ma che è stata una scelta precisa e deliberata. Una scelta politica per riconquistare consenso all'interno del Movimento e credibilità tra i militanti affamati di lotta anti-sistema e anti-casta. Una specie di lavatrice a gettoni per ripulirsi dai guai delle ultime settimane. Dico no ai Giochi e lo faccio con una plateale sceneggiata, così mi riconquisto un po' di smalto perduto. La dimostrazione della decisione tattica sta nell'immediata reazione di Grillo che ha pubblicamente elogiato la Raggi.

Quindi, in sostanza, non abbiamo i Giochi per salvare la faccia della Raggi, pur perdendola tutti nei confronti del mondo. Dire no alle Olimpiadi è una sconfitta, sa di occasione persa e il paradosso è che a perderla sono soprattutto i grillini: dicono che i Giochi non si possono organizzare perché in quegli appalti miliardari sicuramente qualcuno mangerà. Significa quindi che loro sanno di non riuscire a fermare il malcostume degli altri che denunciano da sempre. Ovvero, in sintesi, che hanno paura di non saper governare. Se sei sicuro di essere più bravo e più pulito dici: «Si fa, ma a modo mio». Invece si sceglie di non fare. L'addio a Roma2024 lo vendono come una vittoria, è invece una sconfitta.

Commenti
Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 22/09/2016 - 08:29

non abbiamo i giochi perchè era nel programma 5stelle e sono i soli che cercano di fare cosa hanno promesso. non abbiamo i giochi perchè i costi superano di gran lunga i benefici, come la grecia insegna. e se poi renzi straparla e CI fa ridere dietro è un altro problema.

Ritratto di .ginaDefrascati...

.ginaDefrascati...

Gio, 22/09/2016 - 08:29

a mafiacapitale è giunto il momento della DIETA per i tanti che si sono INGRASSATI ALLE SPALLE DEI CITTADINI, NON SI PAPPA PIU'

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 22/09/2016 - 08:29

Se si investisse in infrastrutture esistenti e si promuovesse lo sport come stile di vita potremmo avere le olimpiadi guadagnando qualcosa ma siccome è la solita manifestazione dell'esaltazione mafiosa all'italiana che ci siano o meno è meglio meno.

Ritratto di vaipino

vaipino

Gio, 22/09/2016 - 08:36

Vai Virginia continua così! Stiamo ancora pagando Italia 90 e questi volevano appiopparci pure le olimpiadi.

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 22/09/2016 - 08:36

Una pessima figuraccia. Raggi avrebbe dovuto invitare a pranzo Malagò

Giampaolo Ferrari

Gio, 22/09/2016 - 08:39

RAGGI non sono un grillino ,hai il supporto di tutte le persone di buon senso che purtroppo non hanno voce.Il buon padre di famiglia prima compera ai figli il cibo ,il vestiario,li manda a scuola,insegna cosa vuol dire risparmio per ultimo li porta alle giostre .Il cialtrone li porta solo alle giostre,in modo che crescano cialtroni.

dijon

Gio, 22/09/2016 - 08:40

Decisione assolutamente di buon senso a mio parere. Con tutti i problemi che ci sono ci si vuole imbarcare a roma in opere miliardarie per cosa? Ma veramente cose da pazzi

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 22/09/2016 - 08:42

Bene. Molto bene. Le olimpiadi sarebbero state fonte di guadagno esclusivamente per politici/mafiosi/camorristi e faccendieri. Meglio impiegare meglio e diversamente il danaro degli Italiani. E poi diciamocela tutta: basta soldi a Roma!

alias05

Gio, 22/09/2016 - 08:43

È una questione di EDUCAZIONE e RISPETTO per le persone più che per quello che rappresentano.. Due qualità che ai 5stelle sono sempre mancate! Malagò rappresenta si tutto il mondo dello sport ma è ancora prima una persona.. E se sei SindacA di una città com'è Roma se hai un impegno lo devi mantenere.

01Claude45

Gio, 22/09/2016 - 08:44

"Oggi il mondo si chiede che Paese è il nostro, dove il sindaco della Capitale e il premier hanno due visioni così opposte del futuro" scrive Giuseppe De Bellis. Verissimo. A giustificazione di ciò il fatto che NON siamo in una DITTATURA e che, avendo il sindaco l'ultima parola, il PdC doveva prendere accordi precisi prima. Sapeva della contrarietà ma se l'è messa SOTTO I PIEDI. Ha voluto fare, come al solito, lo SBRUFFONE, il pranzo è stato servito.

elio2

Gio, 22/09/2016 - 08:51

Le mie idee e intenti sono anni luce lontane dai grulli, ma in questo caso concordo con la loro decisione di non partecipare alle selezioni per le olimpiadi 2024. Scorrendo i risultati ottenuti dalle altre città che le hanno organizzate in passato, si scopre che le olimpiadi sono oramai da diversi decenni, un affare sempre in perdita, Atene 2004 ha addirittura sconquassato l'intera economia greca, che non ne è ancora uscita, mentre l'Expo molto di recente e vicino a noi ha dimostrato che solo la criminalità organizzata ci guadagna. Forse mafia capitale, che viene attualmente gestita in modo nascosto, per dar modo di portare a prescrizione tutti i compagni che ci hanno rubato sopra, non vi dice niente?

gluca72

Gio, 22/09/2016 - 08:52

Qui da me un altra fabbrica che chiude 300 e passa famiglie senza stipendio chiedete a loro cosa ne pensano delle olimpiadi a Roma.

elgar

Gio, 22/09/2016 - 08:52

Beh tutto sommato dò atto che la Raggi almeno in questo è stata coerente. In campagna elettorale disse chiaramente "Se votate me dite NO alle Olimpiadi 2024". Ha vinto le elezioni col 62% e ha mantenuto la promessa.

alan1903

Gio, 22/09/2016 - 08:53

brava raggi continua cosi meno male che c'è qualcuno di intelligente in questo paese di ladri

bezzecca

Gio, 22/09/2016 - 08:53

Chi ha vinto è Roma e l' Italia , non spenderemo soldi che non abbiamo . Un debito pubblico enorme , che aumenta continuamente non puo' essere ulteriormente aumentato per tenere delle Olimpiadi . Niente spese inutili , niente corruzione , niente caos per i cittadini romani .

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 22/09/2016 - 08:54

Mi domando se il De Bellis sia lo sponsor di Renzi o comunque del PD. Invece di far notare che la Raggi prima in Italia dopo Pertini abbia lanciato l'allarme per la spoliazione delle risorse, ergo la rapina continua a danno dei pecoroni italiani, si duole proprio che la Raggi si dia da fare per chiudere i rubinetti. Schierandosi di fatto con gli avvoltoi che aspettano di spolpare quel disgraziato paese. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di .ginaDefrascati...

.ginaDefrascati...

Gio, 22/09/2016 - 08:55

la sconfitta si, DEI MAGNACCIONI de roma bella

INGVDI

Gio, 22/09/2016 - 09:00

perfetta l'analisi di De Bellis che dimostra ancora una volta il vero volto grillino: una pletora di ragazzotti di scarsa intelligenza ma pieni di io iniettato dal Comico, beceri moralisti immorali.

Beaufou

Gio, 22/09/2016 - 09:02

Caro De Bellis, sarà anche come dice lei. Ma i voti di Virginia Raggi contenevano "anche" il no alle Olimpiadi, e tutti quelli che l'hanno votata sapevano di questa scelta. Non dico che l'abbiano fatta per il no alle Olimpiadi, ma "anche" per questo, fra le altre cose. Dire no alle Olimpiadi per lei, giornalista sportivo, sarà una sconfitta: per me, no.

cgf

Gio, 22/09/2016 - 09:02

Vorrei far notare due cose, la prima quando Monti disse NO OLIMPIADI A ROMA nessuno fiatò, anzi... la seconda è che sentendo opinioni in giro, fuori dal Lazio, nove su dieci sono concordi a non fare alcuna olimpiade nella capitale visto come in passate, anche recenti occasioni, fiumi di denaro non hanno risolto nulla, dalle condizioni della città, al debito accumulato negl'anni. Prima vanno risolte quelle cose, per farlo non servono le Olimpiadi, anzi...

gcf48

Gio, 22/09/2016 - 09:05

non amo la raggi e nemmeno il movimento, ma in questo caso ha ragione. Fare le olimpiadi a roma sarebbe un disastro. Servirebbe solo a pochi!!!!!!!!!!

nopolcorrect

Gio, 22/09/2016 - 09:05

La Raggi ha perfettamente ragione: basta con le sceneggiate, basta con le "figure" . L'unica figura da fare è quella buona di una città che diventi famosa nel mondo per la sua pulizia, il perfetto o comunque ottimo funzionamento dei trasporti, per l'attivo dei suoi conti pubblici, per la risalita della fama delle sue Università. Non solo onestà, onestà, onestà , anche serietà, serietà, serietà!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 22/09/2016 - 09:06

Verissimo, il no alle Olimpiadi è un'ammissione di incapacità a gestire l'evento, incapacità a CONTROLLARE il malaffare che si fionderebbe sul ricco pasto, incapacità a tenere i costi sotto controllo, incapacità a promuovere A COSTI BASSI prestabiliti la capitale d'Italia. Peggio di così non potevano fare, a incapacità ora si sono pure AUTOCERTIFICATI.

Ritratto di Charette

Charette

Gio, 22/09/2016 - 09:07

Cosa siano davvero le olimpiadi, lo dice Malagò nella sua minaccia di chiedere i "danni". A quanto pare, prima ancora che il comitato internazionale abbia deciso nulla, questi sono riusciti a spendere 15 milioni. E in che modo? E ne dovrebbe rispondere la Raggi?

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 22/09/2016 - 09:08

meglio così! non siamo un paese civile per fare grandi opere o grandi eventi.

guardiano

Gio, 22/09/2016 - 09:08

Caro De Bellis, l'itaglia di oggi ha fatto una pessima figura non per salvare il sindaco Raggi, l'itaglia ha fatto una pessima figura perche non può permettersi di buttare soldi dalla finestra, grazie alla vergognosa massa di debiti accumulata da personaggi che hanno preceduto questa signora al governo di Roma e dell'itaglia, non hò votato i cinquestelle ma mi fa incazzare questo tipo di politica che invece di criticare su fatti concreti si aggrappa allo sputtanamento dell'avversario per avere qualche rivincita demagogica da dare in pasto ai propri simpatizzanti, la sinistra comunista in questo è sempre stata maestra, ora è anche supportata dai mercenari cattotraditori, intanto l'itaglia è diventata un paese da terzo mondo, con in più un alto tasso di anarchia.

Lucky52

Gio, 22/09/2016 - 09:09

Per fortuna non si faranno. L'Italia è ancora piena dei residui dei campionati mondiali di calcio e di quelli di nuoto che ci sono costati uno sproposito. Le Olimpiadi avrebbero arricchito i soliti noti e politici tramite le solite bustarellone.

sietecaproni

Gio, 22/09/2016 - 09:10

le vere macchiette siete Voi giornalisti asserviti ai padroni. Le figure barbine le abbiamo gia fatte con Mafia Capitale e tutte le altre volte con situazioni in cui si dava da credere al popolino che certi eventi ( costosissimi e bustarellati )fossero la risoluzioned dei problemi economici dell'Italia o meglio ancora degli Italiani. O siete sguerci oppure sordi che non capite gli enormi interessi dei lobbisti palazzinari di chi vuole promuovere certi eventi. Certo le Olimpiadi di per se sono un evento straordinario, ma non devono essered una scusa per creare intrallazzi che senz'altro potrebbero verificari. Caro De Bellis..apri gli occhi o sturati il cervello

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 22/09/2016 - 09:10

E' una scelta responsabile.Non dimentichiamoci che Roma non ha ancora imparato a smaltire i propri rifiuti e i trasporti sono a livello di paese sottosviluppato.Come potrebbe organizzare un evento così impegnativo ??

potaffo

Gio, 22/09/2016 - 09:11

La figuraccia ce l'ha fatta fare renzi sponsorizzando cose non di sua competenza, come ormai si é preso il vizio di fare. Io difendo la decisione del sindaco Raggi, brava!

alfa553

Gio, 22/09/2016 - 09:13

Forse ne esce come un paese serio, che indebitato come e' ,ha mostrato volonta di sacrificio.Voi non agionate un secondo della vostra giornata.

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 22/09/2016 - 09:17

premetto che secondo me, non candidarsi per una Olimpiade mi sembra una decisione perlomeno "strana". Ora si sa che il tutto verrebbe fatto coi soldi dei privati (le Coop ☭ stavano già fregandosi le mani) come pure si sa che poi sarebbe una guerra tra palazzinari con il solito lievitare dei prezzi ma allora che vogliono ancora Il Pifferaio Magico del Granducato ed il Biancocrinito (in quella posizione senza alcun merito sportivo serio). La Raggi ha detto NO ! CLARO!!! Ma che dico, diamine, tanto il bilancio della capitale per legge viene parificato sempre e comunque dallo stato e per legge. Ma la cosa indegna, indegna veramente è che il Gatto e la Volpe (se preferite la Piattola e la Zecca) se ne fregano della decisione sovrana del sindaco: GRAVISSIMO

giovanni1969

Gio, 22/09/2016 - 09:17

ci siamo risparmiati 10 miliardi (come minimo) di €. di NUOVE TASSE da pagare!!! non le basta sign De Bellis per sentire urlare tutti gli italiani: VITTRIAAA.....!!!

Ritratto di perseus68

perseus68

Gio, 22/09/2016 - 09:18

Ma perche´, con tre governi fantoccio di fila e con l´ultimo soprattutto come credete che ne esce l´Italia? Come un paese serio? Ma per piacere. Tre governi messi solo per far contenti i soliti poteri forti in barba alla democrazia. Bene che non si facciano Olimpiadi, cosi´i vari clan e gli amici degli amici ruberanno meno.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 22/09/2016 - 09:18

...Ma che "macchietta"!!...Altre Città "candidate" hanno detto "NO GRAZIE",in precedenza,e nessuna è stata "macchiettata"!!!Certo, questa è un'occasione persa, per una colossale mangiata a spese di tutti gli "altri" Italiani!....Questa è l'unica,la sola, cosa giusta che la nuova "amministrazione" abbia fatto sino ad oggi!!!

meverix

Gio, 22/09/2016 - 09:19

Ma quale sconfitta, questa è davvero una vittoria. Con tutti i problemi di Roma (buche nelle strade, immondizia, delinquenza) ci mancano solo le olimpiadi. L'organizzazione dei giochi, con annessi e connessi, farebbero guadagnare i soliti noti e perdere l'intera collettività (tutti gli italiani) che si troverebbero nuove tasse da pagare per coprire i buchi che un'operazione come l'organizzare i giochi comporterebbe.

marygio

Gio, 22/09/2016 - 09:21

la sindaca. una dilettante allo sbaraglio. dura poco

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 22/09/2016 - 09:24

una sconfitta per i soliti noti che non si intascheranno decine e decine di milioni. Un sacco di aziente italiane si salveranno dal fallimento.

Boxster65

Gio, 22/09/2016 - 09:33

Evitati miliardi di euro di tangenti ed altrettanti buchi di bilancio da pagare per i (pochi) tapini di contribuenti italiani. Grazie Raggi! Grazie M5S!!

cangurino

Gio, 22/09/2016 - 09:35

immagino che questo articolo avrà pochissimi commenti favorevoli dai lettori grillini, e poco mi interessa, ma anche dai lettori di cdx. L'errore di non aver rispettato l'appuntamento dato c'è tutto, per il resto la Raggi ha perfettamente ragione e sta rispettando appieno il mandato ricevuto dagli elettori. Nemmeno il finale dell'articolo è condivisibile. La Raggi non ha rifiutato i giochi perché incapace di evitare le ruberie, che certamente ci sarebbero state (Caltagirone e palazzinari vari, Mafia capitale ecc. staranno friggendo, pensando ai fiumi di denaro nostro che non potranno "gestire" a proprio vantaggio), ma perché ci sono molti studi autorevoli che dimostrano che raramente queste manifestazioni siano un vero volano per l'economia. Tutto dipende dal riutilizzo delle strutture, e la storia italica poco lasciar sperare, vedi expo.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Gio, 22/09/2016 - 09:36

è vero, non fare le olimpiadi è una sconfitta. Ma non è colpa della Raggi, è colpa delle precedenti amministrazioni mafiose PD-PDL

accanove

Gio, 22/09/2016 - 09:36

difficile pensare che in un paese come il nostro questa sia una occasione persa.Stiamo ancora pagando per il buco finanziario di Martelli/Veltroni, una olimpiade costa a chi ospita 20 anni di debiti da pagare. L'occasione che si è persa è sicuramente quella tangentizia su cui molti vi avevano contato. L'operosita "sinistra" di queste ore mi fa molto pensare

Fjr

Gio, 22/09/2016 - 09:37

L'unica vera macchietta e non solo per il caso olimpiadi è Renzi ,come direbbe il Trap non dire gatto se non c'è l'hai nel sacco , e il Trap è uno che se ne intende

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 22/09/2016 - 09:38

Dissento. Sono romano e sono contrario alle Olimpiadi a Roma. Dalle notizie che abbiamo sappiamo che le Olimpiadi sono una finestra sul mondo, di cui però Roma non ha bisogno, che si concludono con entrate che non coprono le spese. Sarebbero un affare per alcuni, i soliti noti, ma non per gli abitanti di Roma, una città che ha bisogno di grossi interventi di risanamento. Che poi Raggi si comporti in modi strani ed "al momento" appaia poco credibile quanto incapace di gestire la città è tutto un altro discorso, che però si affaccia proprio sull'opportunità di impegnare Roma anche in costose olimpiadi non positivamente gestibili.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 22/09/2016 - 09:41

che peccato niente olimpiadi a roma. adesso i furbetti del quartierino con che cosa si riempiono le tasche?

CONDOR

Gio, 22/09/2016 - 09:43

Siete R.I.D.I.C.O.L.I. & P.A.T.E.T.I.C.I. L'ultima olimpiade che ha portato reali benefici alla città organizzatrice sono state quelle di LOS ANGELES. Dopo di quelle solo buchi di bilancio e perdite mostruose. E secondo voi ROMA e l'Italia avrebbero avuto bisogno di buttare altri miliardi nel cesso? Ci avanzano per caso? Non abbiamo neanche i soldi per i terremotati e pensiamo a buttare via soldi? ANDATE CORDIALMENTE A CAGHE'.

antonio11964

Gio, 22/09/2016 - 09:43

l'Italia E' diventata una macchietta. ma dopo i precedenti di italia 90 ancora ci si chiede perché questi signori vogliano grandi eventi in italia ??? abbiamo finito di pagare l'altro giorno i debiti di Montezemolo 90, e gli introiti dove sono ??? nelle tasche di costruttori, politici, mafiosi, cosche.....i cittadini anno avuto solo disagi, spese ed inculate !!!!!!

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Gio, 22/09/2016 - 09:44

A mio modo di vedere,a quanto pare condiviso, la scelta del Sindaco Raggi trova il consenso di noi peones italiani. Stranamente il giornale in altro articolo critica il governo per possibili altri esborsi. Son d'accordo che bisogna tenere una linea politica, quindi decisamente contro il M5S, ma non si può sottacere che gli squali di tutte le fazioni politiche avevano ed hanno già addentato il boccone degli appalti. Appalti che, poi, come sappiamo, hanno bisogno di altro copioso danaro in corso d'opera. Ricordiamo i mondiali di nuoto, guarda caso a Roma, la figuraccia l'abbiamo, in quel caso? Sì, l'abbiamo fatta! I mondiali finirono ed alcune piscine e strutture non erano terminate! Altro che Brasile! Risparmiamoci questi nostri soldi!

antonio11964

Gio, 22/09/2016 - 09:46

abbiamo palazzetti, piscine, centri sportivi.... costruiti a meta',,,, soldi in tasca ai costruttori e lavori nemmeno finiti. non e' una macchietta l'italia ?????????

giovauriem

Gio, 22/09/2016 - 09:49

a me la raggi e i grillino non mi sono simpatici , ma rinunciare alle olimpiadi di roma è stata una ottima scelta , il costo sarebbe stato di almeno 6/8 miliardi(con mazzatte e ruberia di almeno 2 miliardi)chi è che puo pansare che ce le avremmo putute permettere (solo gli approfittatori e gli imbroglioni che oggi stanno starnazzando ,loro i loro giornali e televisioni(quasi tutti a sinistra)si sarebbero create altre periferie(dopo i giochi)ingestibili e senza servizi , però avremmo potuto accogliere tanti bei migranti/gitanti , dopo la "festa" non avremmo avuto nessun rientro economico e neanche di immaggine e poi non abbiamo bisogno di olimpiadi per farci conoscere dal turismo visto che l'italia possiede i migliori siti artistici storici e culturali del pianeta(ci vuole ben altro per la nostra italia).

giovanni PERINCIOLO

Gio, 22/09/2016 - 09:50

..."l'Italia ne esce come una macchietta"... Ne esce per quello che é diventata grazie a re giorgio, a mister loden, al bischero e alla sua corte di bischeri!

Geom.Calboni

Gio, 22/09/2016 - 09:52

"Oggi il mondo si chiede che Paese è il nostro, dove il sindaco della Capitale e il premier hanno due visioni così opposte del futuro." Infatti, uno è stato votato, l'altro no.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 22/09/2016 - 09:54

@gluca72 08:52:....concordo!!

Ritratto di Mary_22

Mary_22

Gio, 22/09/2016 - 09:55

Veramente la figuraccia l'ha fatta Renzi, che fingeva di non conoscere il programma della Raggi, programma per il quale è stata eletta con quasi il 70% dei consensi dei romani. Come si permette Renzi di forzare con i suoi bla bla bla una decisione presa da mesi? dal 70% del popolo di Roma? ah bè, lui è abituato a forzare le situazioni, a mettersi al posto di altri, ma lo può fare con il suo partito e basta. Spero l'abbia capito.

butra

Gio, 22/09/2016 - 09:57

Ma quale figura? La figura l'hanno già fatta non riuscendo a completare le piscine per i mondiali di nuoto, gli scheletri di Calatrava sono lì da vedere. O correvano fiumi di mazzette o gli avrebbero riso in faccia al CIO! Dopo la figura fatta con i mondiali di nuoto. Montreal ha finito di pagare l'anno scorso i debiti delle Olimpiadi del 1976, stiamo ancora pagando per gli espropri delle Olimpiadi del 1960 la Grecia è fallita e questi vogliono fare le Olimpiadi a Roma? ha fatto benissimo la Raggi! Complimenti! Anche se non sono un elettore 5 stelle. A proposito stiamo ancora aspettando i conti dell'EXPO o sbaglio?

antonmessina

Gio, 22/09/2016 - 09:58

non son grillino ma non devono esserci imposizioni esterne se un sindaco decide qualcosa e stavolta ha deciso bene

peppino51

Gio, 22/09/2016 - 09:59

Non sono Grillino, e ne mai ho votato per 5stelle, però affermo con convinzione di causa che la Raggi ha fatto bene anche se agli occhi di qualcuno può sembrare una perdita economica, ma è meglio una perdita economica piuttosto che foraggiare la mafia di cui Roma ne è infestata.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 22/09/2016 - 09:59

io direi una sconfitta si, ma per il solito magna magna. vittoria per tutti gli altri italiani

mallmfp

Gio, 22/09/2016 - 09:59

la grecia è fallita per le spese delle olimpiadi. Non dobbiamo farle se vogliamo sopravvivere.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 22/09/2016 - 09:59

Mi sembra un non problema. Lo sfascio e il degrado di Roma dopo un ventennio di giunte di cdx e csx è sotto gli occhi di tutti, anche di chi avrebbe dovuto valutare la candidatura della capitale, quindi ci avrebbero escluso comunque. Vedo molti commenti a favore della decisione della Raggi anche da parte di qualche feroce antigrillino, fa piacere che il buonsenso ogni tanto prevalga sulla tifoseria.

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Gio, 22/09/2016 - 10:00

Sono convinto che la Sig.ra Raggi stia riuscendo nella difficilissima impresa di far rimpiangere Marino, tuttavia concordo pienamente sul no alle Olimpiadi. Roma ormai è un'invivibile città del terzo mondo che sta naufragando in un mare di rifiuti e di degrado sociale e urbanistico. A Roma sarebbe problematico organizzare anche la sagra del baccalà, altro che Olimpiadi...

ectario

Gio, 22/09/2016 - 10:04

Allora: lasciamo i terremotati nelle tende, tanto si sa, con la ricostruzione se magna; nessuna manutenzione a strade, ferrovie, ospedali, tanto si sa, se magna! non si costruisca NULLA tanto si sa, se magna! Allora??? A Roma trenta imbelli ed una "non so che pesci pigliare", a che fare? L’ordinario? Ma a Roma è tutto straordinario, bellezza.Quale visione del futuro per rendere EFFICIENTE (ma sanno cosa significa?) Roma? Siamo costretti a seguire il mondo, ma dai mentecatti di extraSX ti puoi aspettare solo regressione,ignoranza e tanta presunzione. Sindaca, spaesata ed anche maleducata, almeno studia come ci si comporta per rappresentare e fare grande, nel mondo, la fu prima città del mondo. Studia!!. Che iattura: quasi sempre SX, un pizzico di DX ma questo 3° tentativo sembra molto peggio degli altri due. Una enorme occasione buttata con uno “spigoloso” NO.

Ritratto di guga

guga

Gio, 22/09/2016 - 10:05

PS:, Comunque per l'italia è un gran affare rinunciare alle olimpiadi, quindi nonostante tutto concordo con la Virginia. Se ci sono soldi li impieghino in altro modo, basta sciegliere. Semprechè il governo e il cap fracassa lo sappiano fare (??)

rudyger

Gio, 22/09/2016 - 10:07

Il linciaggio della sinistra continua: distruggere l'avversario. Ma Monti non era pure lui contrario ? Ma messo da Napolitano non si poteva criticare. abbiamo fatto una expo-ItalY dove stanno uscendo fuori le magagne e vogliamo fare una nuova mafia-capitale? 200.000 nuovi posti di lavoro perduti? programmi stratosferici. Il programma predisposto dal CONI sembrava il piano quinquennale dell'Unione Sovietica. Buffonate PCI-PD

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 22/09/2016 - 10:08

Una vittoria del buon senso contro i tentativi del Governo e dei suoi compagni di merende di mettere in piedi un baraccone con il quale distribuire tangenti e benefici agli amici! Impropriamente si parla come se l'assegnazione a Roma delle olimpiadi del 2024 fosse stata una cosa certa, ma non è così! Roma ha detto no ad una candidatura che avrebbe comunque avuto la concorrenza di altre città altrettanto se non più autorevoli. Peraltro anche anche la città di Amburgo e qui parliamo di una città della Germania, non dell'Uzbekistan ha rinunciato! La fase preparatoria per la candidatura di Roma ha già mangiato 15 miliardi di soldi pubblici (messi dallo Stato quindi degli italiani) inspiegabilmente spesi senza nemmeno avere la preventiva disponibilità della città che, in caso di vittoria, avrebbe dovuto organizzare le olimpiadi del 2024. Ricordo infine che Roma non ha ancora finito di pagare quasi un miliardo di € per gli espropri delle olimpiadi del 1960!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 22/09/2016 - 10:08

Ovviamente Il Giornale sposa la linea del 'sarebbe stato meglio fare le Olimpiadi'. Tipico di chi vuole fare il 'grande' ma con i soldi degli altri: infatti, mica dovete cacciare voi i soldi! Basta che abbiate la pancia piena voi e pochi milioni di italiani, del resto d'Italia che crepa tra disoccupazione e criminalità, corruzione e clandestini, disservizi e malagiustizia, che vi frega? Poi è facile dire 'sarebbe stato meglio fare le Olimpiadi', un lusso che l'Italia di oggi non può assolutamente permettersi. (1 di 2)

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 22/09/2016 - 10:11

(2 di 2) Praticamente con questa uscita, unitamente ad altre prese di posizione, si capisce chiaramente che Forza Italia e PD sono la stessa cosa perché pensano e ragionano nell'identico modo. Entrambi garantisti fino alla nausea, entrambi in odore di inciuci perenni, entrambi europeisti (poco convinti, certo, ma europeisti), entrambi a favore dell'invasione africana, entrambi sempre coinvolti in azioni giudiziarie e, per questo, entrambi - quando ognuno era o è al potere come il PD oggi - pronti a fare leggi a favore dei criminali con l'unico scopo inconfessabile di salvare i propri potenti o i propri corrotti e corruttori sparsi un po' in tutta Italia sotto forma di assessori locali (per tacere di quelli in Parlamento). Uno schifo completo! Ma verrà il giorno in cui tutto questo marciume fetido, che sta affossando l'Italia, sarà cancellato dalla faccia della Terra!

Ritratto di host8965

host8965

Gio, 22/09/2016 - 10:12

Non ne siamo all'altezza, quindi decisione giusta.

Ritratto di guga

guga

Gio, 22/09/2016 - 10:14

Non mi aspettavo la presa di posizione de Il Giornale! O è solo l'opinione legittima, ma curiosa assai di G. De Bellis? Direttore, batta un colpo, per favore.

Ritratto di nero60

nero60

Gio, 22/09/2016 - 10:15

MALAGO E COMPAGNI SONO INFEROCITI LA RAGGI GLI HA TOLTO L'OSSO DI BOCCA.

yulbrynner

Gio, 22/09/2016 - 10:17

Peppino ha ragione! da sportivo e amante dello sport e delle olimpiadi mi spiace tantissimo!!! ma in Italia ahime' ogni grande evento si trasforma in MAGNA-MAGNA tecnici e amministratori capaci sono messi in disparte x favorire succulenti inciuci di vario genere, povera Italia sempre piu' nel baratro e sempre più ridicola agli occhi del mondo, difficile ammetterlo ma il popolo italiano e' fra i peggiori al mondo fra i più furbi i più ladri i più farabutti corrotti corruttori e corruttibili e i politici di qualsiasi partito siano sono lo specchio di un popolino veramente VERGOGNOSO!

marygio

Gio, 22/09/2016 - 10:17

mafia qui mafia là. questo è solo un paese di dementi. ragionando così a shanghai ci sarebbero ancora le capanne e non mega strade e grattacieli e ny non esistebbe. che pena!

linoalo1

Gio, 22/09/2016 - 10:18

Macchè Figuraccia!!!!La Figuraccia,l'hanno fatta i Sinistrati!!Sinistrati che,per cercare di salvarsi il culo,danno tutte le colpe alla Raggi!!!Così facendo,credono anche di essersi lavata la Coscienza,dimenticandosi però,dell'operato di Marino!!!La Raggi,si è solo limitata a portare avanti una sua promessa!!Semmai,invece di criticarla,sarebbe da ammirare per la coerenza!!!!

giza48

Gio, 22/09/2016 - 10:18

Cari amici pieni di confusione, un sindaco nuovo, non politico, che vuole il bene comune, l'interesse, il lavoro, l'eliminazione della corruzione, dare nuova speranza e vita a Roma non dovrebbe sottrarsi al confronto con il CONI di Malagò, portando le sue idee di come raggiungere gli obiettivi sopra detti. Pertanto questa è una sceneggiata, una fuga di chi (5 stelle Raggi) non ha un progetto, una idea, ma sopratutto non ha coraggio. Amen per la Raggi

petrustorino

Gio, 22/09/2016 - 10:22

non sono simpatizzante dei 5 stelle , ma apprezzo la decisione con un unico commento "BUOENOS AIRES DOCET". Che fino hanno fatto gli impianti delle olimpiadi invernali di Torino 2006? e i soldi spesi....................

Ritratto di MLF

MLF

Gio, 22/09/2016 - 10:23

Secondo me, se si sa gestire bene la cosa e la coadiuva con altre scelte che urgono, puo' uscirne positivamente. Se. Differentemente... meglio che cominci a fare i bagagli.

nem0

Gio, 22/09/2016 - 10:24

Francamente le olimpiadi a Roma mi sembrano buttate. Roma, una volta rimessa in sesto, si vende da sè senza bisogno di olimpiadi. E se non la si rimette in sesto le olimpiadi non si possono fare. Di figure di palta con i mondiali ne abbiamo già fatte e ben di peggio. De Bellis mi pare che abbia mancato un'ottima occasione per tacere (per non dir di peggio).

rino biricchino

Gio, 22/09/2016 - 10:32

La figuraccia l'ha fatta solo Renzi, andando a sponsorizzare, caso unico al mondo, un eventuale futura Olimpiade italiana durante un Olimpiade in un altro paese. Raggi non ha fatto altro che mantenere una promessa elettorale, per cui è stata votata. Mi rendo conto che il concetto di mantenere promesse elettorali suona strano...

giannide

Gio, 22/09/2016 - 10:34

Certo molti perderebbero stipendi e affari ma Con le Olimpiadi, Roma diventerebbe il più grande pisciatoio a cielo aperto del mondo. milioni di hooligans, si porterebbero via come souvenir, un pezzetto di roma antica, sarebbe una catastrofe

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 22/09/2016 - 10:39

(2) Ciò che è inaccettabile non è il rifiuto delle Olimpiadi, sul quale si può anche essere d’accordo, ma lo sgarbo ingiustificabile del sindaco di Roma (non di Pompu) che salta bellamente un incontro istituzionale col presidente del Coni (simpatico o meno, ma rappresenta il Comitato olimpico nazionale), perché è a pranzo con amici. Poi, con calma, arriva in Campidoglio alle 16 (con un’ora di ritardo rispetto all’ora fissata), e comincia la sua conferenza stampa a base di sorrisini imbarazzati e imbarazzanti e slides da far invidia a Renzi, con poche parole impacciate e l’aria di una ragazzina che si trova lì per caso, come se dovesse organizzare una gitarella con amici fuori porta. Questa sarebbe la “sindaca” della Capitale d’Italia, quella che, in tale veste, è destinata a ricevere ed incontrare alte personalità civili, religiose, politiche e capi di Stato? E sorride, sorride sempre, lei; i romani un po’ meno.

BER

Gio, 22/09/2016 - 10:40

A Roma ci sono gia' lo stadio olimpico,il palazzo dello sport e gli stadi del nuoto,del tennis ecc.Un amministratore serio avrebbe detto: si alle olimpiadi ma a costo zero e quello che manca si fa con i fondi messi a disposizione dal CIO.

paràpadano

Gio, 22/09/2016 - 11:03

I grillini hanno giocato molto bene le loro carte che avevano a disposizione in fatto di Olimpiadi sapendo che Roma avrebbe avuto una piccolissima percentuale di possibilità per aggiudicarsele hanno votato da subito per il no, una mossa politica perfetta contro i babbei che a tutti i costi volevano la capitale in gara.

nordest

Gio, 22/09/2016 - 11:03

È stata una scelta intelligente : averle fatte serviva ad ingrassare i soliti maiali.

COSIMODEBARI

Gio, 22/09/2016 - 11:08

Non è una vittoria il No è una STRAVITTORIA. E non solo per Roma ed i Romani, anche per tutta l'Italia, chhe vive e vivrà ancora di altissima disoccupazione anche negli 8 anni che vanno fino al 2024. Lei scrive BUGIE, FALSITA' su tutti fronti che ha toccato. Raggi non deve accattivarsi nessuno, sono Renzi e Malagò che ci spingono dalla parte del M5S. E lo vedrà a breve con il NO referendario. Siamo in figuraccia con il mondo intero ed in debito di soldi per i mondiali di nuoto del 2009, nonchè per le Olimpiadi di Roma del 1960 (ancora oggi dopo 56 anni!). Lo siamo anche su tutti i capitoli mondiali, possibili ed immaginabili, sopratutto e forse unicamente da quando esiste questo figuro di presidente abusivo.

Keplero17

Gio, 22/09/2016 - 11:16

Ma forse la figuraccia l'abbiamo evitata.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 22/09/2016 - 11:24

-------------------------mi sono sempre chiesto se i giornalisti di questo giornale leggessero ogni tanto e di sfuggita qualche intervento di noi commentatori-------e poichè i miei interventi di ieri sull'argomento olimpiadi sono la copia sputata di quello che leggo in questo articolo----lasciatemi per un attimo cullare nell'illusione che il giornalista mi abbia letto-----hasta siempre

internauta

Gio, 22/09/2016 - 11:26

Che la Raggi sia parecchio inesperta per guidare una città che è la madre del magna-magna, è chiaro a tutti. Tuttavia qualcuno stava pensando di realizzare agevolmente una specie di "circonvenzione d'incapace" (reato commesso da chi trae profitto per sé e per gli altri abusando dell'inesperienza di persona minore o dello stato d’infermità fisica o psichica di qualcuno). Il fatto è che tutta la campagna elettorale della Raggi era basata sul no alle Olimpiadi, cambiare idea una volta eletta, sarebbe stato un peccato capitale di slealtà. Se l'ha capito perfino la Raggi...

elgar

Gio, 22/09/2016 - 11:40

Qualcuno si stava già fregando le mani. Gli ha detto male. Pazienza! Al momento le Olimpiadi non ce le possiamo permettere. I costi programmati oggi lieviterebbero a dismisura nel tempo e sarebbe un salasso per i romani che già pagano per l'incompiuta metro C. Roma è una città bellissima ma al tempo stesso fa schifo per i rifiuti, i trasporti e la viabilità. Non sono grillino ma se la Raggi risolvesse questi tre problemi sarebbe da applauso.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 22/09/2016 - 11:41

mafia capitale non era una figuraccia. I clandestini ovunque non sono una figuraccia. Lasciar perdere le olimpiadi della corruzione invece sì. De Bellis, logica debole. Le andrà meglio il prossimo articolo.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 22/09/2016 - 11:51

La Raggi ha detto NO alle magnatangentbustarelliadi rompendo le uova nel paniere dei magna magna che avevano già preso l'aperitivo ,te lo credo che ora siano furiosi. È stato dato un duro colpo alla santa regina magnatangentbustarella italica, non avvenendo mai un fatto del genere ha lasciato tutti esterrefatti.

soldellavvenire

Gio, 22/09/2016 - 11:54

stranamente concordo con l'articolo: una occasione di riportare roma al centro del mondo gettata via solo per vigliaccheria e disfattismo, adesso ci farà un pensierino il comunista sala, che le infrastrutture le ha bell'e pronte

Mr Blonde

Gio, 22/09/2016 - 12:02

E' la dimostrazione di quanto affermo da tempo, i grillino sono bravi (in italia non ci vuole molto...) a condannare criticare e distruggere, ma poi governare è un'altra cosa; quale miglior occasione di dimostrare all'italia la loro diversità e gestire un'olimpiade senza cemento (poi che significa...?) malaffare e sprechi? Questi in 3 mesi hanno già paralizzato roma figuriamoci l'italia intera

maurizio50

Gio, 22/09/2016 - 12:18

Contrariamente alla stampa di regime, approvo pienamente la decisione del Sindaco Sign Raggi di non concorrere per le Olimpiadi a Roma. Sarebbe stato l'ennesimo spreco di risorse, a beneficio dei soliti noti mangiapane a tradimento del sottobosco politico. Roma ha problemi a non finire, l'Italia pure (di cui il maggiore si chiama PD). Giustamente il Sindaco ha manifestato pieno interesse per la città; al contrario dei tromboni della politica militante che ci avrebbero per l'ennesima volta trascinati in una avventura finanziaria terrificante!!!!

zucca100

Gio, 22/09/2016 - 12:18

De Bellis komunista nipotino di pol pot

diegom13

Gio, 22/09/2016 - 12:19

No, ma smettiamola di stracciarci le vesti come se il resto del mondo passasse il tempo a guardarci. Il resto del mondo non s'è nemmeno accorto della r8inuncia di Roma così come non s'era accorto delle parole di Renzi. Il resto del mondo non sa nemmeno dove sia e cosa sia l'Italia, e sei viaggi e ti dici italiano ti rispondono ancora "ah, si, pizza mafia Berlusconi". Perché di comunicazione seria, sul piano internazionale, l'Italia non ne ha mai fatta. Tutto qui.

wrights

Gio, 22/09/2016 - 12:20

Doveva essere Renzi e non la Raggi a capire che non ci sono le condizioni per "ospitare" le Olimpiadi, così come l'ha capito Monti. Se anche con più debito pubblico Renzi si è candidato, chiediamoci il perché. Malagò invece restituisse i soldi che già si è mangiato. Che siamo ridicoli è vero c'è chi mangia 20 milioni di Euro e poi pretende che paghino gli altri... come sempre.

agosvac

Gio, 22/09/2016 - 12:28

Mi sembra veramente strano che il motivo principale per cui a Roma il sindaco e molti suoi seguaci non vogliono "fare" le Olimpiadi siano il malaffare di Roma capitale. Un sindaco serio ed i romani seri avrebbero dovuto dire: noi siamo in grado di sconfiggere il malaffare e possiamo anche fare svolgere i giochi olimpici. Comunque, ognuno la pensa come vuole. Io non sono romano ma credo che una volta i romani si sarebbero fatti in quattro per avere le Olimpiadi come hanno fatto nel 1960 con un enorme successo. Riconoscere davanti a tutto il mondo di non essere in grado di sconfiggere le varie mafie che padroneggiano Roma mi sembra una cosa estremamente grave.

Zizzigo

Gio, 22/09/2016 - 12:32

Non sono d'accordo (anche se non ve ne frega niente). L'unica figuraccia è sempre quella di chi pretendeva, e continua ad insistere, che si devono fare le olimpiadi a Roma. Questa è la figuraccia di chi si rifiuta di comprendere e/o ammettere la nostra situazione economica...

roberto zanella

Gio, 22/09/2016 - 12:38

se l'Italia ne esce come una macchietta la colpa è di Renzi che con la solita arroganza vuole imporsi , quindi è una sconfitta per gli affari renziani e delle coop edili che sono intorno al PD e ai palazzinari romani.non è una sconfitta per Roma. Strano che Il Giornale non lo spieghi bene

galerius

Gio, 22/09/2016 - 12:45

Macchiette lo si è per altre cose...la prima che mi viene in mente è l'essere sempre supini davanti a consorterie internazionali varie. Ma ce ne sarebbero tante, hai voglia a scegliere. Anche se non sono un sostenitore del M5S giustissima la decisione della Raggi.

pacche

Gio, 22/09/2016 - 12:45

Ho il sospetto (è un'eufemismo) che il PD difenda a spada tratta che le Olimpiadi vengano fatte a Roma per poi dare i relativi appalti ad aziende amiche, magari le coop, vedi la ricostruzione dell'ultimo terremoto fra Lazio e Marche. Il sistema coop ha docimilioni di soci e un milione e duecentomila dipendenti, più o meno i voti del PD. Il cerchio magico è proprio questo, tu mi dai gli appalti e io ti dò i voti. Viva lo sport.

Boogieman

Gio, 22/09/2016 - 12:53

Votata la Raggi in seconda battuta perchè tra le altre cose offriva il NO alle Olimpiadi. Checchè ne dica Malagò e con buona pace di tutti quelli che speravano di fare businnes sulle spalle di chi vive a Roma, è stata la decisione giusta. Per non parlare dei problemi di traffico e gestionali che avrebbero portato; ma tanto sarebbero stati problemi solo dei comuni cittadini no ?

pierrebl

Gio, 22/09/2016 - 13:01

Non mi piace il Movimento 5stelle in generale ma nei confronti della Raggi si stanno accanendo un po' tutti, da destra a sinistra. Quindi, qualsiasi decisione voglia assumere ha sempre le trombe mediatiche ed i tromboni e trombati contrari. Riguardo alle Olimpiadi ha ragione da vendere e torto il cialtrone spara palle a capo del governo.

marygio

Gio, 22/09/2016 - 13:11

se poi in una città come roma non volete il traffico ....trasferitevi a san candido

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 22/09/2016 - 13:17

A parte che l'itaglia e' una macchietta. E' stato bloccato uno sperpero di denaro pubblico di una nazione allo sfascio economico morale. La festa l'avrebbe fatta solo il comitato d'affari che sostiene il ballista fiorentino.

zuma56

Gio, 22/09/2016 - 13:33

Invece essere rappresentati da Malagò, Tavecchio e Company è esaltante !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/09/2016 - 13:38

Sono arrabbiati i comunisti. Si leccavano già i baffi pensando a tanti appalti con annessa tangente, alle loro cooperative. Eventualmente, se beccati sul fatto, avrebbero dato la colpa agli altri, come sempre.

schiacciarayban

Gio, 22/09/2016 - 14:23

Praticamente i grillini hanno detto che non sarebbero in grado di governare una città sede di olimpiade. Almeno sono stati onesti ma bastava che dicessero che non sono in grado di governare una città anche senza olimpiade!

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 22/09/2016 - 14:32

l'Italia ormai e' una macchietta a prescindere

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 22/09/2016 - 14:36

Marygio spero che tu sia molto giovane. Potrebbe essere l'unica scusante alla tua ignoranza. Vivo in una citta' edificata in 7 anni in Cina e che ha 10 milioni e mezzo di abitanti. Non un cavo aereo per telefonia energia etc tutto corre in gallerie al lato delle strade che per come sono costruite rimarrebbero immobili anche con un terremoto di magnitudo 10 cosi come i grattacieli. La pena di morte dove funziona fa miracoli. Molice Linyi Shandong China. P S a Shanghai in 10 anni e' stata costruita una metropolitana che serve 30 milioni di persone.

frateindovino

Gio, 22/09/2016 - 14:36

"Le Olimpiadi del 2024 non si faranno a Roma. È una figuraccia" "L'addio a Roma2024 lo vendono come una vittoria, è invece una sconfitta" Invece sono convinto che il popolo la pensa diversamente, certo adesso più che mai la sindaca deve dimostrare quello che sa fare, cose concrete, sulla pelle della gente, non il solito magna magna come sarebbe stato per le famose olimpiadi delle quali alla gente non importa nulla, per quanto riguarda la figuraccia, leggere gli articoli sui giornali infarciti di errori grammaticali, come capita, li si che c'è da vergognarsi, e il buon malagò più avvezzo a far fare agli altri l'anticamera, ha mal digerito che una volta sia toccato a lui, ma tant'è, che gli piaccia o meno la sindaca ha deciso. NIET!!!!!! brava.

Berna

Gio, 22/09/2016 - 14:44

Finalmente una notizia positiva! Ma quale sconfitta?!? Ma con tutti i problemi che abbiamo, la crisi, le banche, le industrie che scappano, la disoccupazione, pensiamo alle olimpiadi? E i buchi lasciati dalle altre manifestazioni organizzate non insegnano niente? Sconfitta, si, ma per i soliti banditi che con queste manifestazioni ci mangiano lasciando i debiti a noi cittadini. Brava Raggi!!!!!

zucca100

Gio, 22/09/2016 - 16:33

Zanella, sì certo alemanno era un noto esponente Pd mentre la sua giunta saccheggiava roma

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 23/09/2016 - 06:26

la figuraccia l'han fatta Raggi e 5☆ perché hanno detto a chiare lettere di NON ESSERE IN GRADO di gestire il sistema di appalti dei palazzinari romani e Coop rosse (e allora perché visiete buttati nell'impresa di amministrare l'inamministrabile?). Con attenzione e capacità l'itaGLia avrebbe, forse potuto organizzare le Olimpiadi a costo praticamente 0.....ma ci vogliono le palle e non i soliti bla bla alla "one man show". Per i palazzinari fidejussioni bancarie fino a 3 volte il valore dei lavori e belle celle calde ad accogliere imbroglioni e falliti.

elio2

Ven, 23/09/2016 - 09:26

Caro compagno zucca100, le ricordo che negli ultimi 5 lustri Roma e la regione Lazio è sempre stati governati dalla sinistra, escluso un lustro con Alemmano sindaco e la Polverni come governatrice, a cui lei dimenticandosi dei suoi amici, dedica l'unico suo immeritato ricordo. P.S. con questo Alemanno/polverini non sono da applaudire, sia ben chiaro.