Scott van Zyl, il super bracconiere ucciso dai coccodrilli in Zimbabwe

Il bracconiere Scott Van Zyl è morto sbranato da due coccodrilli del Nilo famosi per azzannare le proprie prede come dei bufali

Scott van Zyl era un noto bracconiere che amava accompagnare i turisti promettendo loro di amazzare qualsiasi tipo di animale ma, stavolta, è stato lui a perdere la vita sbranato dai coccodrilli del Nilo.

Il suo zaino è stato ritrovato sulla riva del fiume Limpopo in Zimbabwe e, come si legge sul Telegraph, i suoi resti sono stati ritrovati dentro il corpo di due animale di due coccodrilli famosi per azzannare le proprie prede come dei bufali. I cani di Van Zyl, a fine giornata, sono tornati indietro senza di lui e le squadre di soccorso sono partite per cercare il cacciatore finché non è stato trovato il suo fucile, insieme ad altri effetti personali, dentro il camioncino. Il sito web SS Pro Safaris , di proprietà del sig. Van Zyl, afferma che la società "ha condotto numerosi safari in tutta l’Africa meridionale" e ha tranquillizzato i turisti sulla propria affidabilità ma solo nel mese scorso almeno quattro persone sono stati uccisi dai coccodrilli nello Zimbabwe.

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 23/04/2017 - 16:05

"Ritrovate dentro il corpo di due animale di due coccodrilli" --- come ho già avuto modo di suggerire rileggere i testi prima di pubblicarli e dotarsi di un correttore di bozze potrebbe essere un utile imvesitmento

timoty martin

Dom, 23/04/2017 - 16:08

Diciamo che un po' se l'è cercata....

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 23/04/2017 - 16:10

è nella legge di natura, cè chi vince e cè chi perde,lui si credeva un supper gli è andata male ..AMEN

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 23/04/2017 - 16:11

Finalmente, ogni tanto c'è un po' di giustizia.

Pisslam

Dom, 23/04/2017 - 17:33

mi auguro che l'agonia sia stata lunga almeno....in bocca al lupo, cioè al cocodrillo

Luisigno

Dom, 23/04/2017 - 17:43

I soliti cxxxxxi la chiamano giustizia ,una domanda i resti della persona trovati dentro i corpi degli animali sono forse stati aperti?

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 23/04/2017 - 17:48

Io sto con i coccodrilli! Ben fatto...bracconieri vil razza dannata.

Ritratto di MaxVetter

MaxVetter

Dom, 23/04/2017 - 18:00

Se aveva i permessi e una società che organizzava i safari per i turisti non era un bracconiere, poi la caccia può piacere o meno, io ad esempio non la capisco e non sparerei mai ad un animale (o a una persona) solo per il gusto di farlo e senza una reale necessità.

Ritratto di elkid

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Hunter4ever

Dom, 23/04/2017 - 18:28

Caro Franco Grande lei fa disinformazione. Scott Van Zyl era titolare di una società di safari come tante, e quindi cacciatore professionista, come tanti in Africa, e quindi non bracconiere. Lei conosce la differenza tra cacciatore professionista e bracconiere? Pare proprio di no. Se Scott cacciava coccodrilli era perché aveva una licenza per farlo, per sua sfortuna ci ha rimesso la vita ma questo è un rischio che, chi fa quel mestiere deve mettere in conto. Io nel mirino piccolo metto in conto di non leggere più Il Giornale. Saluti

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 23/04/2017 - 18:36

Se gli è rimasto sullo stomaco.... basta un'alka seltzer !!!

@ollel63

Dom, 23/04/2017 - 18:36

chi la fa l'aspetti.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 23/04/2017 - 18:38

@MaxVetter, d'accordo per gli animali, X le persone ........dipende !!

cir

Dom, 23/04/2017 - 18:44

a parte il fatto che sono felicissimo che sia stato sbranato. ma voi del giornale pagate quel giornalista dell ' articolo? I bufali non azzannano le prede , sono dei ruminanti e non hanno le e zanne...fategli almeno vedere una foto , nel sud ci fanno le mozzarelle.

paco51

Dom, 23/04/2017 - 19:00

ad uccidere gli animali è una schifezza e non c'è giustificazione, per le persone ci sono validi motivi, talvolta!

ricarica1

Dom, 23/04/2017 - 19:04

Spett. Franco La caccia può' piacere o no...Ma infangare un Professionista specialmente dopo una morte durante il suo lavoro additandolo come un Super Bracconiere mi sembra che vado oltre ai limiti della decenza. Ripeto ognuno è libero di non gradire l'attività che effettuava, ma visto che lo faceva con tutte le regole e ricordiamoci che questi professionisti sono in prima linea contro il bracconaggio ed alcune volte rimettendoci la propria vita.

Divoll

Dom, 23/04/2017 - 19:06

La giusta fine per un turpe individuo.

Divoll

Dom, 23/04/2017 - 19:08

@Hunter-for-ever = Con o senza licenza, sempre di un turpe assassino si tratta. E come lui, quelli che usufruivano dei suoi turpi "servigi". Ha avuto quel che meritava.

edo1969

Dom, 23/04/2017 - 19:29

secondo me l'ha ucciso la moglie

Anonimo (non verificato)

il sorpasso

Dom, 23/04/2017 - 20:25

Tutti i bracconieri dovrebbero fare questa fine.

8

Dom, 23/04/2017 - 20:26

Udire l'anima di quest'uomo esalare un in rutto di un coccodrillo non ha prezzo.

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 23/04/2017 - 20:40

X Divoll - Mi scusi, per caso lei è vegetariano ?

ectario

Dom, 23/04/2017 - 21:02

Sto sempre con la razza umana, non certo con i coccodrilli, animale su questo pianeta da oltre 65 mln di anni:si potrebbe togliere dai c...ni, come già fatto da miliardi di altre specie scomparse dopo avere fatto il loro ciclo. Ora da 50-100.000 anni c'è l'uomo che conosciamo, unico animale senza alcuna difesa e potenza fisica, giusto che si difenda e domini con i mezzi che può impiegare: dovrebbe essere il suo ciclo. Finito il suo periodo si toglierà anche lui dalle scatole. Ora coccodrilli a F.C. insieme ai pescecani.

ziobeppe1951

Dom, 23/04/2017 - 21:07

Lauto spuntino per ilgrosso rettile acquatico, ce n'è di ciccia li

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 23/04/2017 - 22:21

Questa si che è una bella notizia.Si!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 23/04/2017 - 23:39

Quante lacrime per quest'uomo! Di coccodrillo, naturalmente. Sekhmet.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 23/04/2017 - 23:41

Se l'é cercata e l'ha trovata. Non spendo una lacrima né una preghiera per uno stupido simile.

Sylvester

Lun, 24/04/2017 - 08:35

Io sono per la caccia, ma se era un bracconiere, gli sta bene. Sylvester

umberto nordio

Lun, 24/04/2017 - 08:41

Mai "fine" é stata così adeguata.Pace all'anima sua ( se ce l'aveva).