La scuola del figlio è disastrata e la grillina scrive al preside

La grillina e deputata Roberta Lombardi ha preso carta e penna per chiedere l'adeguamento della struttura scolastica del figlio. Ovviamente sfoggiando il logo parlamentare

Carta intestata al Movimento 5 Stelle alla Camera, penna e calamaio. Così la deputata grillina Roberta Lombardi ha scritto ai vertici amministrativi e didattici del III municipio di Roma. Nelle righe della missiva la richiesta di ammodernare il complesso scolastico in zona Talenti e l'access Un'interesse lodevole, che nasconde quello personale: il figlio frequenta quella scuola romana.

La lettera delle grillina per favorire il figlio

Una lunga lista di inteventi "per salvaguardare la salute e l'incolumità dei bambini che lo frequentano e del personale ivi impiegato", scrive la deputata grillina Lombardi. Precisissima nella sua richiesta: "Riparare l'impianto di riscaldamento, di efficientare il sistema di allarme, di avviare lo smaltimento di materiali nocivi, di denunciare gli atti di vandalismo alla struttura, di verificare le iniziative programmate dal municipio in ordine a una struttura di proprietà adiacente alla scuola che allo stato versa in una situazione di estremo abbandono".

Come riporta Il Messaggero, un fulmine a ciel sereno che si abbattuto sulla scuola dell'infanzia statale Azzura. Gli addetti ai lavori si saranno sicuramente chiesti cosa ha spinto "la dep. Roberta Lombardi", come precisato nella lettera, a interessarsi a quella particolare struttura. Sarà mica una mossa del M5S per la campagna elettorale a Roma? Domande su domande che si sono risolte con una ricerca interna. uno dei figli dell'onorevole grillina frequenta l'istituto di via Savino 43. Una verifica che ha anche rivelato che tra i banchi della scuola è seduta anche la figlia di Marcello De Vito. Casualmente braccia destro della Lombardi. Tra l'altro candidato sindaco del M5S nel 2013.

Ovviamente (e giustamente, ndr) i dirigenti amministrativi e scolastici del III municipio hanno risposto alla pentastallata, spiegando che la situazione è sottocontrollo. Precisando che la lettera pervenuta è stata un vero fulmine a ciel sereno: non erano mai richieste formali o informali da mamma Lombardi. Che ha preferito firmarne una con tanto di carta con logo parlamentare.

Commenti

giovauriem

Ven, 10/06/2016 - 13:00

e il "lei non sa chi sono io" l'ha messo ? il proprietario dello stabile della scuola (pubblica) dei miei nipoti ha ottenuto lo sfratto se non pagano le morosità , che faccio prima di protestare e scrivere al preside , mi faccio eleggere da qualche parte ?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 10/06/2016 - 13:14

Come “grillina” ha poco da fare ( fa tutto il duo Di Maio- Di Battista ) e allora si dedica al sindacalismo scolastico.

rossini

Ven, 10/06/2016 - 13:19

Ha fatto benissimo. Insieme a suo figlio ha tutelato anche tutti gli altri bambini che frequentano la scuola disastrata. Ha usato carta intestata del suo partito? Evidentemente sapeva bene che era l’unico modo per farsi ascoltare dal preside. Mi auguro che ogni politico abbia un parente malato ricoverato in ospedale, un figlio che frequenta una scuola, un congiunto che sbatte contro il muro di gomma della burocrazia. I problemi si risolvono conoscendoli dall’interno e sulla propria pelle. Piuttosto, il governo metta mano al borsellino per riparare la scuola invece che buttare soldi per accogliere migranti a migliaia, giorno dopo giorno, tutti i giorni dell’anno.

Gianmario

Ven, 10/06/2016 - 13:23

In Gazzetta ufficiale del 25 maggio 2016 è stato pubblicato il dm 12 maggio 2016, contenente le norme per l’adeguamento antincendio degli edifici scolastici.

ziobeppe1951

Ven, 10/06/2016 - 13:35

Se scrive il cittadino comune, lo mandano afff....

schiacciarayban

Ven, 10/06/2016 - 13:47

Alla fine anche i grillini sono i soliti politici... questa sì che è da cacciare!

il corsaro nero

Ven, 10/06/2016 - 13:58

Gianmario: e allora? vogliamo cominciare proprio dalla scuola frequentata dal figlio della grillina?

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 10/06/2016 - 14:07

Non penso l'iniziativa sia solo della Lombardi, ma anche di altri genitori che hanno sfruttato e stimolato la popolarita' della 5*.In ogni caso, se e' vero che ci sono delle carenze gravi, ha fatto bene a denunciarle...Ma ricordiamo... la "Nuova Scuola" di Renzi... dov'e' andata a finire?

schiacciarayban

Ven, 10/06/2016 - 14:10

@rossini-avrà anche fatto bene ma doveva farlo come mamma di un alunno, non con l'arroganza di "lei non sa chi sono io" tipico dei politici Italiani. Ha solo dimostrato che i grillini in questo caso sono uguali ai peggiori politici.

Albius50

Ven, 10/06/2016 - 14:12

Richiesta PERSONALE, direi di SI; la SOLUZIONE ALTERNATIVA mandare la missiva con la firma di un altro DEPUTATO pentastellato, purtroppo la signora IGNORA che i problemi che ha elencato riguardano tantissime scuole italiane.

Marcks

Ven, 10/06/2016 - 14:12

Ricevera' il dovuto

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/06/2016 - 14:39

------morale della favola---chi è ancora in età di fare carriera politica la faccia---gli altri zitti e mosca

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 10/06/2016 - 14:50

Se un parlamentare si vuole interessare delle scuole benissimo, ma si occupi di tutte le scuole, soprattutto di quelle che hanno problemi, promuovendo opportune indagini, e relative soluzioni. Se invece si vuole occupare della scuola del figlio, allora lo faccia da cittadino, come tutti. Altrimenti, se un parlamentare si occupa solo della scuola del figlio, con tanto di carta intestata, allora è in palese conflitto di interessi, una pratica che loro stessi hanno più volte criticato e condannato.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 10/06/2016 - 14:58

Non sono ancora arrivati pienamente al potere che già si dimostrano prepotenti: non è un buon segnale.

giovauriem

Ven, 10/06/2016 - 14:59

gli strumenti musicali cambiano : la musica è sempre la stessa .

Albius50

Ven, 10/06/2016 - 15:24

Ha proposito è del M5S o ha lavorato per dare voti al CANDIDATO PD di Roma

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Ven, 10/06/2016 - 15:36

Il vero problema è che per le scuole non ci solo soldi.Il pifferaio aveva illuso gli italiani dicendo che si sarebbe occupato perfino degli edifici scolastici ristrutturando quelli fatiscenti.Poi con la sua insensata "riforma" ha dimostrato cosa intende lui per "buona scuola". RIDATECI LA RIFORMA SCOLASTICA DI GIOVANNI GENTILE!!!!

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Ven, 10/06/2016 - 16:16

In questi casi secondo me fa bene: usare qualsiasi mezzo per riparare almeno le strutture dove si conosce direttamente il problema. La scuola è comunque frequentata anche da altri ragazzi meno "blasonati".

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 10/06/2016 - 17:04

La scuola italiana fa schifo perché dominata dalla sinistra....