Se il pettegolezzo batte la verità delle carte

Ci si chiede come sia possibile che, nonostante la prescrizione, siano state rese note le motivazioni della sentenza con cui condannarono a tre anni di carcere Berlusconi per la compravendita di senatori che fece cadere Prodi.

E, benché sia noto a tutti che Prodi cadde per un altro errore giudiziario gravissimo che fu l'incriminazione farlocca dell'allora ministro della Giustizia Clemente Mastella, essi vogliono attribuire la responsabilità del tradimento a Sergio de Gregorio, «convinto» a pagamento a votare contro Prodi. Stiamo parlando del 2008, a due anni dall'insediamento del governo. E non occorre un processo per sapere che appena eletto con Idv per diventare presidente della commissione Difesa del Senato, De Gregorio (e non per denaro) si «vendette» al centrodestra entrando nel gruppo Misto e sconfiggendo la candidata della sinistra Lidia Menapace, forse non gradita neppure ai suoi. Andò così.

Sarebbe stato sufficiente guardare gli atti della Camera alta che sono ben più probanti dei pettegolezzi o dei pentimenti di chi avrebbe mediato fra Berlusconi e De Gregorio. Provate a chiedere alla Menapace. De Gregorio, come gli atti parlamentari confermano, passò nel centrodestra nel 2006 con il pubblico plauso dell'allora presidente del Senato Renato Schifani. Verum ipsum factum, scriveva Vico. Ma i magistrati di Napoli sono indifferenti al fatto. Conoscono già la verità. E noi li paghiamo.

Commenti

orailgo38383838

Ven, 03/11/2017 - 16:05

così va questo paese del cavolo. Bravo Sgarbi

Ritratto di lurabo

lurabo

Ven, 03/11/2017 - 18:22

anche il pettegolezzo parte di una strategia!!!!!!!!!!

corivorivo

Ven, 03/11/2017 - 20:38

mxxxa giudiziaria in scatola

asalvadore@gmail.com

Ven, 03/11/2017 - 21:11

Piú leggo le eccesive notizie di cronaca nera e piú leggo le notizie sulla vita politica che che subiscono gli Italiani, piú capisco la citazione di Orazio: Odi profanum vulgus et arceo.

TitoPullo

Ven, 03/11/2017 - 21:11

I KOMUNISTI SONO SEMPRE I KOMUNISTI!!! L'QNESTA' DELLA VERITA' STA A LORO COME LA VERGINITA' STA AD UNA PORNOSTAR!!! CON TUTTO IL RISPETTO PER QUEST'ULTIMA!!!OGNI LIBERA DISCUSSIONE CON LORO DIVENTA STERILE IN QUANTO SONO PROFONDAMENTE E STRUTTURALMENTE IN MALAFEDE!! BISOGNA RIMUOVERLI DAL GOVERNO DI QUESTO POVERO PAESE CHE NELLE LORO MANI SCIAGURATE STA DIVENTANDO SEMPRE PIU' POVERO NON SOLO ECONOMICAMENTE MA ANCHE CULTURALMENTE!!! QUELLI SANNO SOLO SPARTIRE MISERIA...DI OGNI TIPO!! GUARDATE CHE BEI CAMPIONI HANNO LASCIATO IN GIRO : MADURO.....IL PORCELLO NORDCOREANO.....ED ORA VOGLIONO FARE INCETTA DI DISGRAZIATI AFRICANI CON IL SOLO SCOPO DI AUMENTARE, IN PROSPETTIVA, LA BASE ELETTORALE!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 04/11/2017 - 11:17

Sgarbi, ma dove vivi? ... Ancora non hai afferrato che la dittatura della prepotenza é sempre accompagnata da quella della menzogna?