6 professioni che ti fanno ingrassare

Uno studio americano mette in guardia: alcuni lavori sono decisamente più a rischio

Il lavoro occupa una parte importante delle nostre giornate e rischia di diventare un problema, soprattutto per alcuni professionisti, influendo anche sulle nostre condizioni di salute. A dirlo è uno studio condotto dall'American Heart Association, secondo cui albune professioni, più di altre, sono un rischio per il benessere.

La ricerca è stata ripresa dalla Cnn. Leslie McDonald, dottoressa che ne è co-autrice, ha fatto un breve elenco di quelle professioni che sono più rischio, perché stressanti o perché possono portare a mangiare, bere o fumare più del normale.

Al primo posto ci sono gli addetti al trasporto di materiali, che fumano in percentuale più di tutti gli altri e possono sviluppare problemi a cuore e polmoni, ma non se la passano bene nemmeno quelli che lavorano nella ristorazione, dai cuochi ai camerieri, che con il cibo hanno a che fare pure troppo, per evidenti ragioni, e non sembra hanno un'alimentazione regolare.

La terza e quarta posizione sono occupate dagli addetti alla sicurezza, interessati da problemi di cuore e pressione alta per ragioni decisamente differenti, e dai manager della finanza, che a differenza di chi lavora come avvocato o medico, generalmente non si cibano bene e fanno poca attività.

Gli ultimi due piazzamenti? Gli addetti alle vendite e agli amministratori. E se il campione di riferimento è tutto statunitense, c'è da scommettere che i dati non cambino molto anche a casa nostra.

Commenti

cgf

Gio, 03/03/2016 - 13:37

Nella lista mancano i Primi Ministri (guarda Renzi ma anche predecessori) nonché Ministri (IDEM) e deputati/senatori. Questi non solo in Italia, nel mondo sono tutti buone forchette... ma anche cucchiaio, coltello, chopsticks....