Sel minaccia Salvini: "Visita alla Garbatella? Noi la sconsigliamo..."

Il vendoliano twitta: "Finirai come Alemanno". Che fu preso a bottigliate. E, non pago, tagga i centri sociali. Cosa succederà al leghista?

Matteo Salvini pianifica le prossime mosse della Lega Nord e la sinistra perde le staffe.

Il leader del Carroccio ha annunciato questa mattina alla Camera l'ingresso di Barbara Saltamartini nella pattuglia leghista al Senato con la formazione "Lega dei popoli", insieme ad otto consiglieri municipali della Capitale. Contestualmente, Salvini ha anche anticipato la propria intenzione di organizzare un tour dei vari municipi romani per fare campagna elettorale.

Quando il segretario leghista ha annunciato una visita al quartiere della Garbatella, il consigliere di Sel in Campidoglio Gianluca Peciola ha pensato bene di afferrare lo smartphone e di twittare parole che suonano inquientanti: "Salvini riceverà alla Garbatella lo stesso trattamento di Alemanno. Sconsigliamo vivamente." Poi ha taggato i centri sociali di sinistra "Csoa la Strada" e "Casetta Rossa".

Difficile non ravvisare in queste parole un riferimento ai fatti del 2013, quando l'allora sindaco di centrodestra venne fatto oggetto di un lancio di oggetti da parte di alcuni contestatori nel corso della sua visita al popolare quartiere romano. Ora le minacce sembrano ripetersi. A Salvini non è permesso avvicinarsi al quartiere. Gli era stato sconsigliato. Quasi a dire: "Se ci vai, sono affari tuoi".

Commenti

VittorioMar

Mer, 01/04/2015 - 16:57

Questi hanno recepito in pieno il principio volteriano della libertà,del rispetto reciproco.Quando si comportano così hanno molto da nascondere,da non dire e da non far vedere!Non è Roma?E' proprietà privata?E' una enclave per soli addetti ai lavori?

vince50

Mer, 01/04/2015 - 17:02

Se in questo sciagurato paese ci fosse la Democrazia,lo stato e quindi le forze dell'ordine dovrebbero consentire a chiunque di esporre le proprie idee politiche.Ma non è affatto cosi non lo è mai stato,vige dal 46 la dittatura comunista e quindi nessuno deve opporvisi.E poi questi disgraziati accusano chi non è dalla loro parte di essere Fascisti in senso dispregiativo,non sono neppure degni di mangiare dove un Fascista fa la popò.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 01/04/2015 - 17:18

Il partito della legalità si permette di minacciare. Democratici al 100%.

Maura S.

Mer, 01/04/2015 - 17:25

Povera roma, con un sindaco simile!!!! ci vorrebbero i militari per mettere tutti in linea.

gian paolo cardelli

Mer, 01/04/2015 - 18:09

Chissà: magari Salvini, memore di quanto gli avvenne tempo addietro, stavolta non si presenta da solo, ma in "nutrita" compagnia...

Ritratto di komkill

komkill

Mer, 01/04/2015 - 18:36

In un paese normale un politico non dovrebbe potersi permettere di mandare avvertimenti mafiosi ad un altro politico dell'opposizione ma, si sa, siamo in Italia, la patria della mafia.

Ritratto di komkill

komkill

Mer, 01/04/2015 - 18:36

In un paese normale un politico non dovrebbe potersi permettere di mandare avvertimenti mafiosi ad un altro politico dell'opposizione ma, si sa, siamo in Italia, patria della mafia.

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 01/04/2015 - 18:40

quindi arrestate il Rosso per minacce e incitazione alla violenza! Questa volta Matteo sarebbe meglio che ti porti dietro qualcuno che inizia a manganellare qualche testa vuota! hanno stufato!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 01/04/2015 - 18:57

#vince50. ora capisco perchè tutti quei vip che fanno concerti si dichiarono di sx. Uno si chiede come mai, fanno soldi a palate eppoi sono si dichiarono di sx che sono contro il capitalismo e la proprietà.Ora capisco, altrimenti non mettono piede sul palco. Vige la paura, come i cristiani che dovevano incontrarsi nelle catacombe.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 01/04/2015 - 18:58

Però povero salvino fargliela mangiare una vaccinara darmoschino no? E poi lui ci va perché li ci girano le fiction mica per altro...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 01/04/2015 - 19:00

gian paolo cardelli @ perchè lei in un posto del genere andrebbe da solo????????

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 01/04/2015 - 19:02

se fossimo nell'800(grande secolo di civiltà) con i campi rom basterebbe un' assalto di cavalleria alla "sciabola"..un tempo si faceva prima..stessa cosa per i centri sociali

plaunad

Mer, 01/04/2015 - 19:12

FORZA SALVINI Le minacce ci fanno solo piú forti

lamwolf

Mer, 01/04/2015 - 19:15

I veri fascisti sono loro i comunisti. La stessa affermazione l'avesse detta Salvini o qualunque esponente della destra sarebbe successo un putiferio. Sono sempre più intollerante alla violenza verbale, minacciosa e di fatti della sinistra. Fascistiiiiii!!!!

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Mer, 01/04/2015 - 19:33

La democrazia in questo paese non esiste più su qualsiasi argomento hanno sempre ragione loro.Bisogna chinare la testa e ubbidire oppure prendere i fucili e fare piazza pulita.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 01/04/2015 - 20:01

Se lo avesse fatto un consigliere di destra, la procura avrebbe aperto un'inchiesta per minacce e intimidazione. Ma se lo fa un consigliere di SEL, è solo dialettica politica. Bisogna capirli, hanno uno strano concetto di democrazia; vale solo per chi la pensa come loro. La cosa strana, invece, è che Salvini sia sempre sotto minaccia di questi delinquenti rossi che cercano di impedirgli di parlare, manifestare e tenere comizi. E tutto sotto gli occhi della politica e della polizia in totale indifferenza. Se facessero a Vendola il trattamento fatto a Salvini, avremmo le manifestazioni di piazza, interrogazioni parlamentari e denunce per attentato alla libertà e alla democrazia. La stranezza non è la "doppia morale" sinistra, ormai l'hanno capito anche i bambini, ma l'indifferenza e l'acquiescenza del sistema.

giovanni951

Mer, 01/04/2015 - 20:12

e comunque é l'ennesima prova che i veri fascisti sono i comunisti.

beowulfagate

Mer, 01/04/2015 - 20:26

Peciola potrebbe ricevere lo stesso trattamento di Giuliani.

roberto zanella

Mer, 01/04/2015 - 20:27

spero che Salvini ci vada però non da solo e intantoi denunci per minacce quel pirla lì....

Giorgio5819

Mer, 01/04/2015 - 20:53

SEL ( Squallore e Lussuria) è un grumo di deviati senza capo ne coda, dopo questa uscita devono essere indagati per istigazione alla violenza e apologia di reato. Salvini tranquillo, porta con te un paio di bravi fotografi che documentino quello che accadrà, poi rivolgiti a un magistrato europeo e sputtana questi malati.

alkt90

Mer, 01/04/2015 - 21:10

PD=PARTITO DISTRUTTIVO

rosanero65

Mer, 01/04/2015 - 22:43

ROSSI ATTENTI IL VENTO FISCHIA ANCORA RESA DEI CONTI SUBITO CONTRO LE MERDE DI SINISTRA

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Gio, 02/04/2015 - 03:48

SEL vorrebbe dire Sinistra, Ecologia e Libertà... ovviamente da classici politici di SX fanno l'esatto opposto. Quello che mi spaventa sono le persone che votano SEL

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 22/04/2015 - 14:29

Ma il 25 aprile genetliaco della liberazione con che candore andranno sul palco a dichiarare "orbi e sordi" che quel giorno fu l'inizio della democrazia e libertà per tutti? La DEMOCRAZIA ITALIANA veniva gestita con le case chiuse, da quando le hanno sbarrate la stessa DEMOCRAZIA ITALIANA si è messa a battere pur di conquistare un pezzo di marciapiede.

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 10/05/2015 - 11:53

Un comunista è, e resterà sempre un cialtrone che cerca di togliere la libertà agli altri. Mi fanno ridere quando parlano di ecologia è libertà. PI paesi più inquinati del mondo sono proprio quei comunisti, la libertà per i comunisti è un pensiero astratto.

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 02/04/2017 - 09:25

A questo democratico ( Gianluca Peciola )sostenitore e divulgatore del comunismo una delle più aberrante e criminale ideologie che la storia conosce (oltre 120 milioni di morti!)deve solo tacere e andare a nascondersi per la vergogna.

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 02/04/2017 - 10:09

sano solo usare la violenza che sta nel loro DNA, ma ilbuon senso avrà il sopravento su quest delinquenti cattocomunisti figli di papà inutili e maledetti

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 02/04/2017 - 10:13

a suo tempo un certo Mussolini esponente di spicco dei socialisti italiani quindi di SINISTRA, a Livorno nel 1921 per sete di poter ci fu' la sessione tra i compagni , circa come oggi nel PD, e nacque cosi il fascismo, con gli stessi metodi dei comunisti, nulla di nuovo oggi sotto il soleitaliota

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 02/04/2017 - 10:14

Mussolini era socialista quindi uomo di SINISTRA, durante il suo regime applicava gli stessi metodi dei comunisti di oggi, cosa è cambiato ??

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 02/04/2017 - 23:43

@navigatore, mi sa che lei ha un tantino di confusione in testa. Il Fascismo nacque anni prima della scissione di Livorno dove nacque quel partito di criminali che fu chiamato Pci.