Senza arte né parte

Mentre dalla Francia arrivano segnali rassicuranti, grazie all'intelligenza di una consigliera italiana di Macron - Claudia Ferrazzi, che ha riabilitato il nesso tra i giovani e l'arte -, in Italia ancora una volta si dà spazio a dilettantismo e velleitarismo

Mentre dalla Francia arrivano segnali rassicuranti, grazie all'intelligenza di una consigliera italiana di Macron - Claudia Ferrazzi, che ha riabilitato il nesso tra i giovani e l'arte -, in Italia ancora una volta si dà spazio a dilettantismo e velleitarismo. Alla Camera, una mostra inverosimile esibisce assi da stiro sopra fogli con la scritta: «Sono una donna-non sono una santa», per umiliare e allontanare dall'idea stessa di arte contemporanea, tra irritazione e disgusto.

Una donna preparata, come la Ferrazzi, parte proprio da equivoci come questo per affermare: «Ci siamo interrogati su cosa non ha funzionato in passato, e ci siamo resi conto che a fronte di un'offerta di grandissima qualità ed estesa, la domanda di cultura restava spaventosamente bassa». La soluzione? «Mettere in movimento le persone e le opere, far ritrovare loro la fisicità del rapporto diretto». Bene.

E occorre anche, come in Inghilterra, stabilire la gratuità dei musei, per renderli amici di chi li frequenta per capire e ritrovare la propria storia. Cosi avviene a Londra al British Museum, alla National Gallery, al Victoria and Albert, ma non agli Uffizi e a Brera. Perché? I giovani non frequentano i musei, o addirittura li evitano per scaramanzia. In alcune città vige il sortilegio che chi entra in musei e monumenti, come a Urbino Palazzo Ducale o la casa di Raffaello, non supera gli esami! Altro che ridurre la distanza fra i giovani e le opere! Seguiamo la Francia.

Commenti

diwa130

Sab, 23/12/2017 - 16:57

Daccordo su tutto tranne sulla gratuita'. Si possono rendere gratuiti tutti i musei europei per i giovani o gli studenti, questo si, ma in generale far pagare i musei non e' affatto sbagliato, anzi da' un minimo di contributo economico alla gestione del museo stesso. In USA , dove vivo. i soli musei gratuiti sono quelli a Washington DC , la capitale, per una scelta politica di molto tempo fa. Ma i musei di NY per esempio non sono affatto gratuiti, ci sono riduzioni e sconti per studenti e seniors, ma si pagano eccome. Senza contare tutti i vari gadgets e libri che vengono venduti.

alox

Sab, 23/12/2017 - 18:01

@diwa130 Anch'io vivo negli USA e di Musei Free ce ne sono anche fuori Washington DC ad ogni angolo di ogni citta' piccola o grossa: http://www.tnmuseum.org/ ad esempio...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 23/12/2017 - 18:32

Non credo che la battaglia al biglietto per accedere alla Grande Arte che sta conducendo il nostro Vittorio sia una iniziativa significativa per raggiungere lo scopo di avvicinarci ad essa. Piuttosto, gettiamo lo sguardo sugli odierni fenomeni socio politici che ammorbano l'aria e ci rendiamo conto che è sovrano il caos, un caos estetico denso di cattivo gusto che imbriglia un po tutta la società. Difficile liberarsene. Questo, ritengo, deve essere l'impegno di base per tutti i volenterosi ai vertici, riportare o portare l'Uomo 'in asse'. Tutto il resto, poi, viene da se. -18,32 - 23.12.2017

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 23/12/2017 - 20:41

Buone Feste a GILLO DORFLES - Buone Feste a VITTORIO SGARBI - 20,42 - 23.12.2017

Agev

Dom, 24/12/2017 - 00:15

Buon Natale e gioiose feste a Vittorio Sgarbi al caro Dario Maggiulli e a tutti. Con Affetto . Gaetano

sparviero51

Dom, 24/12/2017 - 08:56

STIAMO TRASLANDO LENTAMENTE MA INESORABILMENTE VERSO IL CONTINENTE AFRICANO !!!

maurizio.fiorelli

Dom, 24/12/2017 - 16:01

Sono parzialmente d'accordo con il signor Sgarbi:la gratuità non dovrebbe mai esserci ma una riduzione anche sostanziosa del biglietto si. Auguri e grazie delle sue....sgarberie, sempre interessanti.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 24/12/2017 - 16:35

WK - Auguri vivissimi anche a te Gaetano carissimo. Ed anche a """sparviero51""" che mi fa pensare che il ponte di Messina non si potrà più fare, immaginando lo spostamento delle due coste. Auguriamoci un futuro migliore. -12,24 - 24.12.2017