Sergio Mattarella: "Avanti con riforme per ripartire"

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, scrive a Confcommercio: "Avanti con le riforme per far ripartire l'economia"

"Avanti con le riforme per far ripartire l'Italia". È questo il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in una lettera inviata all'assemblea di Confcommercio. "Abbiamo davanti a noi l’importante sfida di proseguire con determinazione un percorso di riforme che possa migliorare l’ambiente per fare impresa, semplificare le regole, favorire gli investimenti in infrastrutture, ricerca, innovazione e formazione, per dare slancio al sistema economico, valorizzare il contributo delle piccole e medie imprese, realizzando un progetto di crescita e ammodernamento del Paese", ha affermati il Capo dello Stato.

Poi l'appello agli imprenditori: "Specchio dell’evoluzione della società italiana, il vostro - afferma il capo dello Stato - è un mondo imprenditoriale variegato e vitale, impegnato in diversi ambiti della distribuzione e della produzione di servizi, un settore che contribuisce da decenni in modo decisivo alla formazione della ricchezza del Paese". "L’assemblea lì riunita rappresenta una realtà che ha subito perdite gravissime nel lungo periodo di crisi attraversato - il più duro dal secondo dopoguerra - e che è stata testimone di sacrifici straordinari da parte di imprenditori e dipendenti, senza tuttavia perdere la fiducia", prosegue Sergio Mattarella. "Le realtà rappresentate in Confcommercio sono vettori significativi di innovazione e sviluppo: sono certo - conclude - continuerete ad esprimere il vostro prezioso contributo al raggiungimento di questi obiettivi", ha affermato il Capo dello Stato.

Commenti

kayak65

Gio, 09/06/2016 - 11:58

quali riforme? l'italicum? la legge fornero? il job act? mare nostrum? presidente non eletto dagli italiani, se ne stia al quirinale senza fare discorsi insulsi che ci offendono e si goda il lauto compenso, lei che puo'

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 09/06/2016 - 12:06

Forse vuole dire a Mr Bean di mettere mano alla riforma pensioni (ma non per finta mettendo le mani nelle tasche dei pensionandi)? Forse vuole dire a Mr Bean di mettere mano all'abbassamento della pressione fiscale (ma non per finta mettendo le mani nelle tasche dei contribuenti)? Forse vuole dire a Mr Bean di mettere mano agli incentivi all'edilizia (ma non per finta gravando di oneri oltremisura ciò che si è acquistato)? Forse....

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 09/06/2016 - 12:11

...bla bla bla belle parole senza credibilità!! "Avanti con le riforme per far ripartire l'Italia" si come no, con un "governo" bugiardo, non eletto, con pagliacci e opportunisti ecc.ecc.! Ma chi viene ad investire nel belpaese con queste condizione?! Mi sembrano che vivono su Marte...! Spero che non vengo censurato come al solito!!!

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Gio, 09/06/2016 - 12:12

Te la dico io una bella riforma, bertuccia... Tassazione fissa al 25% Pagamento unico delle imposte (lavoro in contabilità, il n° di adempimenti, balzelli, tasse e tassine è folle, e la loro gestione a volte costa più della stessa tassa) in una unica data. Tre anni per controllare le tasse, poi Agenzia delle Entrate ed Equitalia non devono più poter pretendere nulla. Scusate, cosa dite? Così perderebbero il lavoro miglia di dipendenti di queste agenzie? Chiuderebbero centinaia di migliaia di uffici con consulenti nelle materie più improbabili? PAZIENZA!

Ritratto di LYA.

LYA.

Gio, 09/06/2016 - 12:19

materello SVEGLIAAAAAAAAA

levy

Gio, 09/06/2016 - 12:28

Il discorso di Mattarella: parole trite e ritrite che abbiamo già sentito.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 09/06/2016 - 12:35

Ma si e' svegliato? Ma dove vive? Ovvio, il ballista l'ha messo li apposta.

un_infiltrato

Gio, 09/06/2016 - 12:36

Belle parole. Della serie "non ci sono più le mezze stagioni - perfino le albicocche non profumano più come una volta". Complimenti!

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 09/06/2016 - 12:39

Mattarella ha voluto, doverosamente, unire il proprio plauso a quello tributato dai commercianti al suo grande elettore Renzi. Lo ha fatto da par suo: poche parole, un chiaro assist per il prossimo referendum. Un «Sì» che ci renderà tutti felici cittadini di «Utopia». Con buona pace di San Tommaso Moro.

justic2015

Gio, 09/06/2016 - 12:45

Che pena fa quando apre bocca questo mattarello.

Maura S.

Gio, 09/06/2016 - 12:48

Questo personaggio è un insulto agli italiani che non arrivano a fine mese e devono cercare nei rifiuti dei supermercati per recuperare un pranzo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 09/06/2016 - 12:51

Ma questo paese era già ripartito con monti??????? Non capisco???????

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 09/06/2016 - 12:57

ANCHE IL MANICHINO PARLA A VANVERA. TUTTI SI RIEMPIONO LA BOCCA CON LE RIFORME, MA CON LA TASSAZIONE ASSURDA CHE C'E' IN ITALIA L'ECONOMIA NON RIPARTIRA' MAI. SENTIAMO LA SOLITA MINESTRA DA ANNI E TUTTI I POLITICI PRENDONO PER IL CULO I CITTADINI.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 09/06/2016 - 13:09

Ma il Paese non era già ripartito e in piena ripresa??

fisis

Gio, 09/06/2016 - 13:09

Toh! Ogni tanto anche le mummie sono redivive, per sparare kvvietà inutili e inconcludenti.

maurizio50

Gio, 09/06/2016 - 13:19

Ogni tanto costui si risveglia, butta lì due o tre frasi suggeritegli, che peraltro lasciano il tempo che trovano e, poi, giratosi da un'altra parte riprende il lungo sonno!!!!!

pasquinomaicontento

Gio, 09/06/2016 - 13:21

Parole al vento,dette da uno nato vecchio e che me fa più tenerezza che rabbia.Ricordo l'altr'anno quando incappottato visitò la Germania e esternò il suo pensiero con un flebile:-L'UE cambi passo-Captato da chi non glie ne fregava niente di quello che diceva,ma tent'è anche i tedeschi in certi frangenti fanno finta di essere accomodanti,recependo dall'orecchio destro quello che faranno uscire da quello sinistro, in sintonia con noi romani che semplifichiamo con "da quì, m'entra e da quest'artro m'escie" Non è che non stimi il nostro presidente,è che lo vorrei vedere un po' più partefice della vita degli italiani e no darle tutte vinte a chi l'ha messo lì.Rimpiango Pertini e...anche Cossiga

moshe

Gio, 09/06/2016 - 13:23

Quello che bisogna far partire, con il biglietto di sola andata, sono i presidenti come lei ed governi di sinistra !!! Siete solo sterili parolai e venditori di fumo!

Gasparesesto

Gio, 09/06/2016 - 14:17

Visto che si va a ringiovanire tutta la classe Politica, proporrei una Riforma che abolisca i Matusalemme di essere eletti al Quirinale e poi Senatori finchè vita non li separi !

hectorre

Gio, 09/06/2016 - 14:40

il narcolettico e il chiacchierone devono mettersi d'accordo.....il primo dice di fare le riforme per ripartire il secondo che sono state fatte e siamo ripartiti.......basta una telefonata per evitare di dire fesserie!

Giorgio5819

Gio, 09/06/2016 - 15:24

"Avanti con riforme per ripartire", perfetto, iniziamo a darci un governo eletto dal popolo, poi un presidente della repubblica, un presidente del consiglio, e una serie di ministri frutto di una tornata elettorale onesta. poi ci diamo anche una magistratura che non si permetta di schierarsi politicamente.

lukas1

Gio, 09/06/2016 - 15:39

Evvai Mummiarella!

lukas1

Gio, 09/06/2016 - 16:03

Forse ha alzato un po'il gomito.