Sesso e urla nel camper: scattano tutti gli allarmi del quartiere

La coppia di Senigallia si era appartata nel camper per effusioni sessuali. Ma i gemiti e le urla hanno fatto scattare tutti gli allarmi delle auto intorno

Si sono appartati con il loro camper. Ma hanno sbagliato quartiere. A Senigallia, infatti, dopo una serie di furti, gli abitanti si sono attrezzati con ogni sorta di antifurti, alcuni - a quanto pare - molto sensibili. Tanto da scattare anche con i gemiti e le urla di una coppia che stava facendo sesso nel suo camper parcheggiato lì vicino.

I due innamorati, intorno alla mezzanotte di ieri, si stavano godendo la loro passione amorosa. Anche se forse in maniera troppo rumorosa. Le urla di lei e le vibrazioni, infatti, hanno fatto scattare l'allarme di una Nissan Quashquai parcheggiata lì vicino. E così molti degli abitanti del quartiere, come scrive il Messaggero, si sono mobilitati per sventare il presunto furto. Quando però l'allarme ha smesso di suonare, i cittadini hanno capito cosa l'avesse fatto scattare. E tra i gemiti della donna se ne sono andati ridendo.

Commenti

buri

Mer, 20/04/2016 - 11:38

poveretta era così felice per il piacere che il suo uomo le dava da fover farlo sapere a tutti, succidando probabilmente qualche iinvidia oltre all'illarità

grazia2202

Mer, 20/04/2016 - 15:05

continuate, continuate è tutta invidia. faccio il tifo per voi