Sesso estremo col partner: ragazza muore strangolata

Una notte di sesso estremo finisce in targedia. India Chipchase, una ragazza di 20, cameriera, è morta dopo un rapporto estremo col suo partner

Una notte di sesso estremo finisce in targedia. India Chipchase, una ragazza di 20, cameriera, è morta dopo un rapporto estremo col suo partner. A porre fine alla sua vita è stato Edward Tenniswood, 52 anni ed ex contabile, adesso accusato di omicidio. La ragazza sarebbe morta per strangolamento. L'uomo ha spiegato che era stata lei stessa a chiedergli di stringerle il collo durante l'orgasmo. Subito dopo il rapporto Tenniswood non ha fatto nulla perché "pensavo stesse dormendo". "Ero stanco. Mi sono girato, la ho abbracciata, coccolata prima di dormire. Quando mi sono svegliato, credevo stesse dormendo. Ho acceso una sigaretta e mi sono versato un po' di vino". L'uomo, a quel punto, ha aggiunto di iniziare a temere che la ragazza avesse avuto un ictus o che fosse caduta ubriaca, battendo la testa. Ma a quanto pare la sua versione non convince del tutto gli inquirenti che a Northampton, Regno Unito, proseguono nelle indagini. Ero convinto che fosse ancora viva, in una sorta di coma", ha affernato l'uomo che ora rischia di essere incriminato per omicidio volontario.

Commenti

BiBi39

Mar, 02/08/2016 - 01:08

Ma quale sesso . E' omicidio volontario, ma fa meno notizia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 02/08/2016 - 09:18

pazzo..

Ritratto di misogino

misogino

Mar, 02/08/2016 - 11:08

un buon alibi

evuggio

Mar, 02/08/2016 - 14:21

con lui un po' di processo estremo...