In Toscana per 250mila coppie il rapporto dura solo due minuti

Una donna su due vorrebbe il proprio partner meno frettoloso

Una donna su due non è soddisfatta del proprio partner sessuale, una coppia su quattro non raggiunge il piacere. I risultati di un'indagine condotta in cinque regioni italiane, tra Toscana, Liguria, Piemonte, Lazio, Puglia e Sicilia incorona i toscani del triste primato di più frettolosi sul materasso.

I 96 rapporti sessuali all'anno non bastano. Le donne sentite nel corso dell'indagine disegnano un quadro in cui un rapporto non dura oltre due minuti (lo dicono 250mila persone). Una situazione in cui il 16% delle intervistate finisce per tradire il compagno o rompere la relazione.

I risultati della ricerca sono stati presentati nei giorni scorsi a Camogli, durante il primo congresso nazionale dell'Associazione andrologi italiani e aiutano a capire come le coppie del nostro Paese affrontino il problema dell'eiaculazione precoce.

Nicola Mondiano, responsabile del Servizio di Andrologia dell'ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze, spiega che "l’eiaculazione precoce è il disturbo sessuale maschile più comune e comporta molta frustrazione in entrambi i partner". Una problematica che porta lei a un atteggiamento aggressivo o rabbioso e nel contempo rende insicuro lui.

Commenti

vince50

Gio, 05/12/2013 - 17:06

Noi poveri maschietti non siamo delle macchinette programmabili a "piacere!!",si fa come si può quando si può e se c'è "piena collaborazione".

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 05/12/2013 - 21:06

Le donne attuali vogliono usare il maschio come un oggetto di consumo. Hanno visto troppi film di James Bond e troppi video porno. Di là dei preliminari che possono essere più o meno lunghi, come possono pensare che la performance maschile vada oltre i due minuti, se è un individuo sano e non uno che gioca con il suo sesso, come i porno divi? Basta guardare i film porno per rendersi conto che costoro finiscono per avere difficoltà d'eiaculazione e il pene semi moscio, per via della mancanza di desiderio che ne spinga la prestazione ma solo di una meccanicità fisica demotivante. In quanto all'eiaculazione precoce è una condizione fisico psicologica, dovuta all'ansietà o all'eccitamento incontrollabile. Un disturbo, quindi, dovuto al troppo amore e non allo scarso affetto. Certamente da curare per rientrare negli standard ma non da accusare stupidamente.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 07/12/2013 - 14:09

vince50, si la collaborazione la avete dagli extracomunitari anzi fate fare a loro voi riposatevi, farete contente le vostre"signore fedeli".Stock 47 hai ragione, quindi vi consiglio non fatevi usare dalle vostre mogli come oggetti di consumo lasciate si consumano con i mandinghi che vengono dall'Africa non consumatevi mi raccomando.Voi mi raccomando andate negli istituti a farvi i maquillage che alle vostre donne penseranno gli africani.