Sette agenti lo fermano, ma lo straniero scappa aggrappato a un’auto

Succede a Verona, dove il malvivente è stato arrestato solo dopo un rocambolesco inseguimento

Uno straniero è stato fermato da sette agenti di polizia, ma è riuscito comunque a divincolarsi e a fuggire, prima di essere definitivamente acciuffato.

L’incredibile e rocambolesco arresto ha avuto luogo a Verona, dove l’uomo, sotto effetto di sostanze stupefacenti, viene fermato in strada da diversi uomini in divisa, forti anche di quattro volanti.

Il video della fuga dello straniero

Una scena immortalata da una signora affacciata alla finestra, disperata per la dilagante criminalità nel suo quartiere. Nel filmato, infatti, la donna – rimbrottata da un poliziotto perché stava riprendedo quanto stesse succedendo - urla esasperata con forza: “Questo è quanto succede a casa mia tutti i giorni”.

Nel girato, si sente l’uomo gridare e, soprattutto, opporre resistenza fisica agli agenti, che fanno davvero fatica a contenerlo. Finché lui, con uno scatto felino, si libera e tenta la fuga, aggrappandosi addirittura – seppur per pochi metri – a una Panda di passaggio. L'uomo è stato portato in carcere con l'accusa di lesioni e resistenza.