Lo sfogo del prete ai funerali delle vittime del Rigopiano

Castignano ha dato l'addio a Marco Vagnarelli e Paola Tomassini, i coniugi di 44 e 46 anni morti nella tragedia del Rigopiano

Castignano ha dato l'addio a Marco Vagnarelli e Paola Tomassini, i coniugi di 44 e 46 anni morti nella tragedia del Rigopiano, l'albergo di Farindola travolto dalla slavina e crollato dieci giorni fa. Serrande abbassate nei negozi del paese in provincia di Ascoli Piceno, dove il sindaco aveva proclamato il lutto cittadino. I funerali della coppia, celebrati nella chiesa di Sant'Egidio, si sono aperti con il messaggio del vescovo di San Benedetto del Tronto, mons. Carlo Bresciani, che si è detto "vicino ai familiari e a tutta la comunità".

Dure le parole del parroco, don Tiziano Napoletani, che ha parlato di "due morti inutili", spiegando: "Non si può morire di turbina", perché ad esempio "la nostra parrocchia ce l'ha e non stiamo ai piedi del Gran Sasso". "Chiedo di cuore questi soldi a chi di dovere", ha aggiunto, ma "spendiamoli per le cose che servono", "non ve li magnate".