Si lancia dal secondo piano per sfuggire al branco

La donna, che fa la prostituta, è stata denudata da quattro uomini e due donne che volevano stuprarla

È stata costretta a lanciarsi dal secondo piano per sfuggire alle violenze del branco. Un gruppo di sei persone, quattro uomini e due donne, dopo averla attirata con un tranello in un posto isolato, l'avevano denudata e picchiata per vincere la sua resistenza e stuprarla. La donna, che fa la prostituta, in conseguenza delle lesioni e delle fratture riportate è stata ricoverata in terapia intensiva. Gli agenti del commissariato Monteverde hanno rintracciato e sottoposto a fermo tre dei presunti responsabili.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Mar, 17/06/2014 - 15:19

PARLIAMO DEI TEMPI ANTICHI come tempi di barbari.I barbari vivono oggi dove ai delinquenti stupratori , assassini tutto si permette dando pene che fanno il solletico.

berserker2

Mar, 17/06/2014 - 17:47

Poi, con calma, ci dite anche la nazionalità degli stupratori..... ah, sempre con calma, il fatto che nel gruppo ci fossero anche due donne rende la cosa più "gentile e romantica" o più abietta? Ma come....e la tanto decantata "solidarietà femminile"? E la dolcezza, il senso materno, la bontà delle donne, contrapposto alla "ferocia" maschile? L'aggravante del "femminicidio" che fa si applica uguale o le aguzzine dello stesso sesso hanno l'esenzione di legge!

berserker2

Mar, 17/06/2014 - 18:04

Ah dimenticavo.....poi con calma ci dite pure la nazionalità della mignotta "acrobata" che "ingenuamente" si era appartata con 4 uomini e 2 donne sconosciuti, e pensava che dovessero giocare a scopone scientifico....

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Mar, 17/06/2014 - 18:18

Toh! Anche le emancipate moderne donne stuprano altre donne....

Anonimo (non verificato)

precisino54

Mer, 18/06/2014 - 07:37

X berserker2 - 17:47; “....e la tanto decantata "solidarietà femminile"? E la dolcezza, il senso materno, la bontà delle donne, contrapposto alla "ferocia" maschile? ...” finalmente leggo qualcosa di sensato: ma allora ora come la mettiamo? non risponde più a verità tutto quanto detto della donna? Lo dico da sempre: “Se non si ragionasse per preconcetti sarebbe molto meglio!”