Si è ucciso in carcere il serial killer di Savona Bartolomeo Gagliano

Gagliano era stato condannato per tre omicidi negli anni Ottanta e poi per rapina ed estorsione nel 2005 e nel 2006. Nel 2013 era evaso ed aveva sequestrato un panettiere

Bartolomeo Gagliano si è suicidato. Il serial killer di Savona condannato di recente a oltre 6 anni di reclusione per l'evasione dal carcere di Marassi e il sequestro di un panettiere avvenuto durante la fuga verso la Francia nel 2013, ha deciso di farla finita nella sua cella del carcere di Sanremo all’età di 56 anni. Gagliano si è impiccato con un lenzuolo legato alle sbarre della finestra. Secondo quanto riferito dal sindacato di polizia penitenziaria Sappe: "era stato ricoverato ieri sera dopo che si era tagliuzzato il corpo. Purtroppo - scrive il Sappe in una nota -, nonostante il prezioso e costante lavoro svolto dalla Polizia penitenziaria, pur con le criticità che lo caratterizzano, non si è riuscito a evitare in tempo il gesto del detenuto."

Era evaso nel dicembre del 2013 durante un permesso premio ed era poi stato catturato a Mentone, in Francia, dagli uomini della gendarmeria locale. Aveva con sé una pistola 7.65 con un colpo in canna. Durante la sua fuga aveva sequestrato un panettiere di Savona. Gagliano era stato condannato per tre omicidi negli anni Ottanta e poi per rapina ed estorsione nel 2005 e nel 2006.

Nato nel 1958 a Nicosia (Enna) e trasferito in Liguria con la famiglia qualche anno dopo, uccise per la prima volta nel 1981 quando a Savona spaccò la testa di una prostituta con una pietra. Allora venne assolto perché ritenuto infermo di mente e condannato a 10 anni da scontare in un ospedale psichiatrico. Durante le licenze premio, evase più volte e, proprio durante quelle evasioni, uccise un transessuale e un travestito e tentò di ammazzare una prostituta. Anche in quel caso venne assolto per vizio totale di mente e trasferito in un ospedale psichiatrico giudiziario.

Commenti

Solist

Gio, 22/01/2015 - 17:52

ogni tanto una buona notizia che tira su il morale

adlitheman

Gio, 22/01/2015 - 19:44

GRANDE!!!!! SPERIAMO CHE ALTRI PRENDANO ESEMPIO DA LUI