Jilboobs, il velo super attillato che mostra le curve

L'abbigliamento prevede l'accostamento tra il velo islamico e gli abiti stretti occidentali

Jilboobs è la nuova moda delle donne indonesiane. La tendenza, in poco tempo, ha già raccolto molte critiche dalla comunità religiosa islamica ma anche notevoli consensi.

Il nome prende spunto dalla contrazione del termine jilbabcioè il velo indossato dalle donne di religione musulmana di dimensioni corte, e boobs, cioè seno in inglese. Il capo d'abbigliamento prevede un accostamento d’abito che, fino a poco tempo fa, era difficile da vedere. Il velo islamico, che copre il capo delle donne, è infatti indossato insieme agli abiti stretti e attillati che mostrano in particolar modo il seno e le curve del corpo femminile. La nuova moda sta spopolando soprattutto tra le più giovani le quali, infatti, desiderano non tradire il loro credo religioso ma al tempo stesso mostrare la loro femminilità.

Contrarie, fin da subito, le autorità musulmane. Màruf Amin, vicepresidente del Consiglio indonesiano, critica le scelta delle ragazze: "alcune di loro hanno scelto di coprirsi la testa e svelare altre parti sensuali. Il Consiglio lo vieta rigorosamente". L'accentuazione, secondo le autorità eccessiva, delle curve femminili è contrario alla religione, fanno sapere i capi religiosi.

Ma le donne non ci stanno e rispondono prontamente. Su facebook è infatti nata una pagina, con quasi 2500 "like", in cui sono pubblicate le foto delle ragazze che scelgono di indossare il Jilboobs. L'integrità femminile, e la serietà, non sono certo contaminate quando si sceglie di indossare delle magliette che comunque non sono volgari, fanno sapere le donne indonesiane. Rahma Laela, commessa in un centro commerciale di giacarta, scrive: "Non hanno niente di meglio da fare piuttosto che commentare le scelte di moda che fanno le persone? Noi donne vogliamo anche essere alla moda".

Commenti

michele lascaro

Mar, 09/09/2014 - 19:23

Questa moda, potrà attecchire in Indonesia e, figuriamoci, nei paesi occidentali, in primis l'Italia, ma sfido a vederle nei paesi strettamente arabi, specie quelli walabiti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 09/09/2014 - 20:16

CHE TETTE HA QUESTA ROSSA MON DIEU

ghorio

Mar, 09/09/2014 - 20:36

I frequentatori delle donne arabe dicono che sotto il burqua sono nude. Solo che non hanno il coraggio di esporsi, perché il mondo arabo dove impera l'Islam , lo impedisce.

ubibui

Mar, 09/09/2014 - 21:28

Buonasera, che tristezza! In pratica si cerca una via di mezzo tra la religione e l'esibizionismo! Quando donna/uomo ha qualcosa da mostrare per attirare l'attenzione lo esibisce! In cerca di consensi, piacere agli altri! FISICAMENTE in primis! Debolezza umana in assoluto! Chi non la manifesta viene bollato come "strano", "associale". Peccato?

cgf

Mar, 09/09/2014 - 23:07

In Malesia è un tot che circola "questa" moda, cmq mediamente le donne spesso sono "in carne", poche curve, presente un tronco? ecco... tanto "non debbono piacere ad un solo uomo" e mi raccomando, la caviglia rigorosamente coperta, è una parte consederata erogena.

vince50_19

Mer, 10/09/2014 - 07:49

Se le beccano quelli dell'Isis mi sa che prima si "servono" e poi le mandano nei loro campi elisi .. ahahahaha ..

Lorenzi

Mer, 10/09/2014 - 08:29

franco-a-trier_DE. Hai ragione e, anche, mi sembra la Minetti da giovane. Potrebbe essere lei all'epoca ?

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Mer, 10/09/2014 - 09:07

VORREI VEDERE SE QUESTE FOSSERO CLANDESTINE SE LE MANDERESTE INDIETRO..

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 10/09/2014 - 09:25

peccato che le curve le abbiano in poche...la maggior parte delle altre , sfiancate fa maternità e lavoro, sono completamente rotonde e con lardo

Ritratto di edodancer

edodancer

Mer, 10/09/2014 - 10:13

Mo' voglio vedere se da quelle parti cominciano a massacrare le donne che osano vestirsi a questo modo. Bisognerá pure essere coerenti con i principii coranici...

plaunad

Mer, 10/09/2014 - 10:43

Questa moda non attecchirà di certo nei Paesi islamici. Volete scommettere che le "furbissime" nostrane lo accoglieranno con entusiasmo?

plaunad

Mer, 10/09/2014 - 10:45

Insomma, mignotte sì, però religiose. Ah, la furbizia femminile......

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 10/09/2014 - 11:00

Sicuramente ci sarà qualche radicashic che vestitrà con questo look per far veder la sua vicinanza con i paesi islamici, dove, come dice la Boldrini, le donne hanno più considerazione che da noi, ma forse la presidentessa si era bevuta una fiaschessa di vino prima di la sua sermonessa

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 10/09/2014 - 11:07

L'insostenibile leggerezza delle bocce.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 10/09/2014 - 11:08

povere schiave di una falsa religione composta da assassini e nazisti.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 10/09/2014 - 11:35

Vorrei segnalare agli sprovveduti come "plaunad" che l'Indonesia È il più grande paese islamico del mondo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 10/09/2014 - 11:38

@ghorio un altro analfabeta!!! Nei paesi arabi NON SI È MAI USATO IL BURKA. Anzi non lo conoscono nemmeno!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 10/09/2014 - 20:13

Omar El Mukhtar. Dia dell'anafabeta anche a me e mi smentisca. In Arabia Saudita (è un paese arabo?) le donne indossano l'abaya, combinato con il niqab. Almeno gli occhi sono visibili, ma è più funereo di un burka ed altrettanto mortificante. Sekhmet

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Mer, 10/09/2014 - 20:22

EDODANCER INVECE CI SONO BELLISSIME DONNE SOTTO IL BURCA E VELATE MEGLIO DI CERTE OCCIDENTALI, COME LE IRACHENE,EGIZIANE ED ALTRE..OMAR FESSO, IN ARABIA SAUDITA NON USANO IL BURCA?

cgf

Mer, 10/09/2014 - 21:37

s'intravedono spesso gioielli ed accessori preziosi, anche per le scarpe, per la serie, la vuoi? paga! Certamente ci saranno donne maglifiche, ma è come in Brasile, una volta che vai in loco.. togli quelle che di solito "exportano" le altre non è che siano proprio top-model, tra petto piatto, pancia prominente, natiche basse.. 'somma. Tornando al S.E.Asia (non m'interessa "fermarmi prima") una costante delle donne, anche ragazze, che mostrano il viso denotano un'alimentazione non proprio salutista, ripeto spesso assomigliano ad un tronco senza curve, certamente problemi di fegato, bruffoli, spesso si nota qualche pelo che ha perso l'appuntamento col rasoio, non oso pensare alle gambe, a volte penso proprio che è meglio che restino coperte.

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Gio, 11/09/2014 - 10:14

Lord cretino di un comunista perchè i comunisti no?