Sicurezza, il livello di vigilanza e controllo rimane alto

Fino al 31 dicembre dell'anno prossimo, un contingente di 7.050 militari vigilerà sui siti italiani più sensibili

Viene mantenuto alto il livello di attenzione e vigilanza in Italia in tema di sicurezza, anche per i riflessi sotto il profilo dell'ordine pubblico e nei confronti degli obiettivi sensibili.

La decisione arriva dal Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi questa mattina al Viminale e presieduto per la prima volta dal neo ministro dell'Interno, Marco Minniti. Alla riunione hanno preso parte il capo di Gabinetto del Viminale, Luciana Lamorgese, i vertici nazionali delle forze di polizia e dei servizi di intelligence, il capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano.

Nel corso della seduta è stata fatta "un'ampia e approfondita analisi sullo stato della sicurezza nel Paese, confermando la necessità di mantenere alto il livello di attenzione e vigilanza". E nel contingente, ovvero in vista delle festività natalizie e di fine anno, è stato attuato un "piano coordinato per assicurare la massima efficacia dei dispositivi di prevenzione e controllo del territorio". Durante la riunione Minniti ha anche voluto esprimere - riferisce un comunicato del Viminale - "il proprio apprezzamento per il quotidiano impegno delle forze di polizia a difesa dei cittadini e delle istituzioni".

Il Comitato ha quindi espresso parere favorevole sulla proroga, fino al 31 dicembre 2017, del Piano d'impiego del contingente di 7.050 militari appartenenti alle forze armate nei servizi di vigilanza e di controllo del territorio e a siti e obiettivi sensibili.

Commenti
Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 16/12/2016 - 16:21

Minniti, datti da fare per bloccare i flussi dei clandestini e a rispedire al loro paese quelli già presenti, altrimenti è inutile ogni difesa. Più clandestini importiamo e più probabilità ci saranno che tra loro ci sia anche una considerevole percentuale di estremisti islamici e di delinquenti. SVEGLIATI almeno tu visto che il tuo predecessore ha fatto ben poco!

Una-mattina-mi-...

Ven, 16/12/2016 - 16:32

I VERI SITI SENSIBILI, CARO GOVERNO, SONO LE CASE DEGLI ITALIANI ASSEDIATI DAI PREDONI-LADRONI, PER CUI VOI, CARO GOVERNO, FATE MOLTO, MOLTO POCO

ziobeppe1951

Ven, 16/12/2016 - 17:54

Zanzaratigre...16.21...sono convinto invece che il kkkompagno Minniti ne farà entrare ancora di più ...è stato messo lì apposta

Scirocco

Ven, 16/12/2016 - 18:15

Era l'ora!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 16/12/2016 - 18:22

Già la sicurezza era poca prima. Ora con questi dilettanti lo sarà ancor di più. Però superare Angelino ce ne vuole.

lawless

Ven, 16/12/2016 - 18:31

minniti spero che tu sia cosciente che le "belle" parole non sono più sufficienti ad incantare chi "acchiappa" i delinquenti ed il giorno dopo se li ritrova davanti per essere anche "derisi", se non cambi le cose, oscene, che il tuo predecessore ha messo in campo verso le cosiddette forze dell'ordine ti ritroverai come lui disprezzato e impopolare

edo1969

Ven, 16/12/2016 - 20:28

trranquilli ci pensa gentilone