Siena, immigrato accoltella autista del bus: carabinieri lo fermano sparando

Pomeriggio di sangue a Siena. Un ivoriano, da poco allontanato dal centro di accoglienza e in attesa di espulsione, ferisce con tre coltellate al torace l'autista di un bus. Poi attacca i carabinieri

Pomeriggio di fuoco a Santa Colomba, località in periferia di Siena. Un diciannovenne di origini ivoriane, completamente ubriaco, ha dato in escandescenze quando si trovava su un autobus di linea e ha aggredito l'autista 50enne. Ha estratto un coltellaccio e lo ha ferito con tre violenti fendenti assestati al torace. Per fermare la furia dell'immigrato i carabinieri, che nel frattempo erano intervenuti sul posto, hanno dovuto sparare: prima in aria, poi lo hanno atterrato con un colpo alla gamba.

La furia è esplosa oggi pomeriggio, poco dopo le 15. L'immigrato, che era stato allontanato poco tempo prima dal centro di accoglienza di Santa Colomba perché considerato elemento di disturbo e che era in attesa di espulsione, ha perso il controllo dopo una banale lite. Così, appena salito sull'autobus, si è avventato contro l'autista colpendolo più volte con un coltello da cucina. I colpi lo hanno raggiunto in pieno corpo e gli hanno trapassato il torace. Alcuni passanti hanno far da scudo per salvare il cinquantenne e hanno immediatamente allertato i carabinieri che si sono precipitati nel luogo dell'aggressione. Nemmeno il loro arrivo, tuttavia, ha placato l'ivoriano che ha scagliato una damigiana di vetro contro i militari. Non avendo altro modo per fermarlo, i carabinieri hanno prima esploso alcuni colpi in aria e poi, quando l'aggressore si è scagliato anche contro di loro, lo hanno bloccato sparandogli a una gamba. Nonostante questo l'immigrato ha tentato la fuga lanciando via il coltello che, in un secondo momento è stato ritrovato dai carabinieri nella boscaglia.

Sia l'autista dell'autobus di linea sia il diciannovenne sono stati trasportati all'ospedale delle Scotte di Siena. Da quanto si apprende, le condizioni dell'autista, che ha perso molto sangue per i fendenti ricevuti al torace, sono gravi ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico. L'ivoriano è ora in stato di arresto piantonato in ospedale. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane aveva litigato con il conducente del mezzo di linea lungo il tragitto di andata. Poi, arrivato al capolinea, l'ivoriano è andato a prendere un coltello da cucina ed è tornato alla fermata per scagliarsi contro l'autista.

Cime già scritto, l'ivoriano era in attesa di espulsione dall'Italia. Da quanto si apprende, infatti, il giovane era stato recentemente allontanato dal centro di accoglienza di Santa Colomba perché considerato problematico, con difficoltà legate all'alcol e noto per le sue intemperanze ai gestori dei programmi di accoglienza e alle forze dell'ordine. Situazioni che avevano spinto le autorità a revocargli lo status di richiedente asilo. Non solo. Il 18 luglio scorso era stato arrestato dalla polizia ferroviaria alla stazione di Poggibonsi perché aveva sferrato un pugno a un controllore che gli chiedeva di mostrargli il biglietto del treno. Nonostante tutto questo, era ancora libero di girare per il Paese.

Mappa

Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Civis

Anonimo (non verificato)

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 29/07/2017 - 18:27

parlano di integrazione....col coltello loro si integrano. bisogna fare piazza pulita di africani e islamici. basta, la vita degli italiani è in pericolo, possibile che quei deficienti del governo non lo capiscono.

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Sab, 29/07/2017 - 18:29

Cose che succedono quando, senza nessun tipo di (vero, intendo) controllo si fanno entrare, in Italia, una massa umana di persone che, a cassa continua e giornaliera, è pronta a salpare dalla Libia. Sappiamo chi sono? Intendo dire, che "curriculum" giudiziario hanno? I loro (veri, intendo) nomi e cognomi? La loro (vera, intendo) situazione sanitaria? No. Niente di niente: solo roba "all'Italiana" buona e giusta per cooperative "bianche" o "rosse" che siano che fanno miliardi di vecchie Lire a palate. Questa è l'Italia la cui priorità, per 'sti pupazzi che governano, è lo Ius Soli.

venco

Sab, 29/07/2017 - 18:29

Lo dico da sempre, gli immigrati non devono circolare liberi, non ne hanno diritto.

Anonimo (non verificato)

giottin

Sab, 29/07/2017 - 18:30

Spiace dirlo, ma ci vuole proprio qualche morto prima che la sboldrinona si svegli?

OttavioM.

Sab, 29/07/2017 - 18:31

I piddini e i buonisti non hanno fatto in tempo a esultare per il controllore che si era inventato l'accoltellamento,anche se probabilmente perchè esaurito per le condizioni di lavoro insicure,ed ecco che arriva l'ennesima notizia di un autista di mezzi pubblici aggredito e accoltellato.Questi casi sono quasi giornalieri.Chi viaggia sui mezzi pubblici è a rischio.Sono quotidiane le notizie di furti,rapine,aggressioni,e persino ferimenti di personale viaggiante o utenti di mezzi pubblici.In Italia non c'è sicurezza e probabilmente le cose peggioreranno nei prossimi mesi.Troppi sbandati in giro.

antonmessina

Sab, 29/07/2017 - 18:31

e andiamo a prenderli come vuole il papocchio la boldrina e la congolese nonche le coop e le ong

ceppo

Sab, 29/07/2017 - 18:31

abituatevi

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 29/07/2017 - 18:31

Sentiamo cosa hanno da dire elkid, pirlandi, ricciolini vari. Elkid dirá che la notizia era da trafiletto da ultima pagina e non da prima pagina. Pirlandi con la sua notoria saggezza dirá che la notizia trova risalto solo su un quotidiano fassista e rassista mentre invece da altre parti non viene presa neppure in considerazione e che, comunque, questi fatti non riguardano solo i negretti ma anche gl'italiani. Ricciolino poi deborderá con le sue castronerie. Allo stesso, con analoghe castronerie, si unirá tal pinozzo. Tutti uniti per giustificare l'ingiustificabile. Fin che non tocca a loro prendersi fendenti......

perseveranza

Sab, 29/07/2017 - 18:33

Situazione immigrati totalmente fuori controllo. Serve un assoluto cambio di passo, serve un governo deciso che non guardi in faccia a nessuno e provveda a rimpatri di massa con l'uso dell'esercito. Bisogna liberare il Paese dall'enorme massa di immigrati che sono qui irregolarmente (solo veri profughi possono restare). Solo un governo di centro destra senza "moderatini" potrà farlo. Quindi anche il Cav. é meglio che pensi ad una alleanza forte e non "inclusiva" che suona tanto di "moderatina".

Ritratto di viperainseno

Anonimo (non verificato)

florio

Sab, 29/07/2017 - 18:35

Questa risorsa boldriniana, era meglio se gli avessero sparato un bel colpo alla nuca invece che alla gamba. Il popolo italiano risparmiava un processo, e magari l'umiliazione che qualche giudice lo metta in libertà, perchè il povero livoriano è un povero disagiato. Spero possa crepare,per quello che ha fatto al povero autista ,che sta lottando contro la morte per colpa di questo gran bastardo.

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Sab, 29/07/2017 - 18:36

Ma come I carabinieri gli hanno sparato a una gamba? Ma sono impazziti adesso la sboldrina chissà che condanna gli farà appioppare dai nostri magistrati.

piazzapulita52

Sab, 29/07/2017 - 18:36

Perfetto! Avanti cosi!!!

Ritratto di ottimoabbondante

Anonimo (non verificato)

Royfree

Sab, 29/07/2017 - 18:37

Dovevano sparalo in testa e mandare il corpo a quella schifosa della Boldrini.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 29/07/2017 - 18:38

Mandate in carcere la Boldrini, per FAVOREGGIAMENTO a delinquere!!! Di questi esempi, ne avremo molti in seguito, perciò ad ogni fatto, mettiamo in carcere un parlamentare Buonista e se le cose vanno alla grande, ci metteremo anche il pontefice!!!

ney37

Sab, 29/07/2017 - 18:42

una risorsa criminale come tante altre ci sono sul nostro paese i carabinieri dovevano abbatterlo all'istante altro che colpo solo alla gamba per atterrarlo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 29/07/2017 - 18:46

Vorrei fare un commento tosto, ma sarei censurato!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 29/07/2017 - 18:47

Cultura multietnica!

killkoms

Sab, 29/07/2017 - 18:47

con la speranza che i carabinieri non vengano processati per lesioni alla risorsa..!

Una-mattina-mi-...

Sab, 29/07/2017 - 18:47

GRAZIE A CHI DIFENDE, TRAGHETTA E MANTIENE AD UFO QUESTI SELVAGGI UN ALTRO ITALIANO E' STATO MARTIRIZZATO! Grazie boldrini-kyenge-bergoglio! Grazie mille

Ritratto di cape code

Anonimo (non verificato)

Divoll

Sab, 29/07/2017 - 18:48

Questa e' gia' guerriglia. E il PD ci getta l'olio sopra.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 29/07/2017 - 18:49

Peccato non siamo in Usa, altrimenti il negretto era in una sacca nera-

arkangel72

Sab, 29/07/2017 - 18:49

Una risorsa da portare al Quirinale!!!!

magnum357

Sab, 29/07/2017 - 18:50

Belle risorse che importiamo e che dobbiamo mantenere, Sboldrinaa !!!!!!

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 29/07/2017 - 18:50

Mandatelo ai domiciliari dall'esperta in "risorse", 3 (s)carica dello Stato, che gli procurerà sicuramente un lavoro (in nero) come domestico nel suo (LB) villino di servizio assegnatole presso la tenuta presidenziale di Castelporziano.....

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/07/2017 - 18:50

Allontanato dal centro di accoglienza perche considerato elemento di distrurbo!!!! E scommetto che per "allontanarlo" gli hanno anche consegnato oltre al solito pezzo di carta con su scritto ALLONTANATO, anche il coltello da cucina per procurarsi il cibo!!!!lol lol Siamo alla FARSAAAA!!!CHE VERGOGNAAAA!!!!

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 29/07/2017 - 18:50

Occhio carabinieri, che ora la Bxxxxxxxa vi fa processare.

Ritratto di Roybean

Roybean

Sab, 29/07/2017 - 18:51

Le "risorse" tanto amate dalla sinistra...

baronemanfredri...

Sab, 29/07/2017 - 18:52

SIENA E' UNA CITTA' COMUNISTA DI SINISTRA E' ALLORA ANDATE A FARE IN C...O COLPA VOSTRA DAL PRIMO CITTADINO FINO ALL'ULTIMO. BRAVI MILITARI PERO' TECNICAMENTE AVETE SBAGLIATO MILITARMENTE AVETE FALLITO LO DOVEVATE ABBATTERE QUESTO AMICO DELLA BOLDRINA E SUA COMPLICE

Ritratto di giuseppe_polli

giuseppe_polli

Sab, 29/07/2017 - 18:52

Una risorsa della Boldrina ha dato in escandescenza tentanto di ammazzare un povero sciagurato di autista che faceva il suo lavoro? Non è che poi il magistrato di turno gli dirà "bimbo... fai il bravo e non uccidere nessuno" e lo rispedirà al Centro di raccolta. Auguri da tutti noi all'autista dell'autobus di pronta guarigione.

Anonimo (non verificato)

lupo1963

Sab, 29/07/2017 - 18:53

Purtroppo era solo questione di tempo perche' ci scappasse il ferito grave , cosi' come e' solo questione di tempo che ci scappi il morto . Guardando le varie edizioni locali dei quotidiani non passa giorno nella rossa e , secondo il bolscevico rossi ( nomen omen ) presidente della regione "esempio" per la sua "accoglienza diffusa " ai cari "miigranti", Toscana , senza AGGRESSIONI del genere . AGGRESSIONI che sicuramente sono a decine tutti i giorni in tutta Italia ,tra l' OMERTA' dei media . Ad esempio la Pravda toscana , alias TG3 RToscana , si guarda bene doi parlare dei NxxxI se non mostrandone ammirato i frutti delle loro fatiche . Ossia , spettacolini teatrali e balletti oppure tornei calcistici .Gravose attivita' per evitare a Lorsignori tediose giornate in Hotel col wi-fi e la tv al plasma ...

lupo1963

Sab, 29/07/2017 - 18:57

-SEGUE Proprio ieri sera , e proprio a Siena , dicevo a degli amici che , se le cose dovessero continuare a degenerare cosi' , mi trasferiro ' in Serbia . In due settimane , a Natale , ho avuto il piacere di trascorrere due settimane. Senza dover incontrare un muso nero . E dicevo loro che in giardino mettero' due esemplari di lupo cecoslovacco , mi compro un bel fucile da caccia grossa Zastava e il primo NxxxO che vedo laggiu' tranquilli che intorno a casa mia non lo vedi piu' ...

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 29/07/2017 - 18:57

Ehhh, i Carabinieri non sono abituati a sparare ed hanno "strattonato" il grilletto facendo abbassare la traettoria del proiettile...la prossima volta, accarezzatelo e vedrete che colpirete nella piccola T.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 29/07/2017 - 19:00

ELpirl, Ricchio.lino, Pirlandi....e' una "notiziola" anche questa oppure possiamo annoverarla tra le notizione??? Swag San Giuliani col terzo occhio protettore delle pustole rosse.

aredo

Sab, 29/07/2017 - 19:00

Gli islamici hanno iniziato a fare attentati anche in Italia. Ma il regime cattocomunista '68ino tanto ci dirà che si tratta solo di una pecora nera, uno squilibrato, "un compagno che sbaglia" .. quindi un vero patriota, un brigatista partigiano santo santissimo ed il Papa Comunista Francesco pregherà per lui.. (si prega il demonio in Vaticano...)

Ritratto di Fuchida

Fuchida

Sab, 29/07/2017 - 19:01

Questo non ci pagherà la pensione

honhil

Sab, 29/07/2017 - 19:02

Qualcuno tiene i conti di questi accoltellamenti ed aggressioni vari? O, trattandosi di risorse boldriniane, si affida tutto al pozzo del dimenticatoio. Non resta ora che aspettare di leggere le determinazioni del gip, con la speranza che le tre coltellate non diventino una delle tante resistenze ad ‘un pubblico ufficiale’.

Ritratto di Antonio Granuzza

Antonio Granuzza

Sab, 29/07/2017 - 19:02

Tranquilli....oggi è sabato, domani è domenica, ma lunedi il povero immigrato verrà rimesso in libertà (di fare i cxxxi suoi) dal solerte magistrato di turno. Poi, fra qualche settimana, leggeremo anche di una sua richiesta di danni al carabiniere che gli ha sparato alla gamba che, va da sè, verrà inquisito dallo stesso magistrato suddetto perchè avrebbe dovuto chiedergli gentilmente se si faceva arrestare anzichè sparare indiscriminatamente...e che diamine!

tuttoilmondo

Sab, 29/07/2017 - 19:03

Un antico proverbio cinese dice che se Tizio salvala vita di Caio, Tizio se ne deve prendere cura fino alla morte di Caio. L'Ivoriano ha ragione. "Mi salvi e mi porti in Italia a fare che? Era meglio se mi lasciavi morire o m i riportavi a casa mia". L'ivoriano a mille volte ragione, e tutti quelli nella sua situazione: se uno deve essere infelice... è meglio che sia infelice a casa sua.

swiller

Sab, 29/07/2017 - 19:04

Ecco un'altra risorsa della boldrini e uno che ci paga le pensioni a detta di boeri che dimostra le sue qualità girano tutti con coltello.

fisis

Sab, 29/07/2017 - 19:05

Hanno sparato a una risorsaaa? E chi ci pagherà così la pensione? Intervenga la giustizia rossa del sol dell'avvenire per indagare subito se i carabinieri potevano evitare di sparare alle gambe del gentile ospite e se l'autista non lo abbia provocato al punto di determinare la sua giustificata reazione. Questo non è un paese per italiani.

Magicoilgiornale

Sab, 29/07/2017 - 19:06

Adesso per la regola della buona accoglienza cosa si fa?

Ernestinho

Sab, 29/07/2017 - 19:09

Ma perché non gli hanno sparato nel pancino o nei paesi bassi?

baronemanfredri...

Sab, 29/07/2017 - 19:09

LANZI MAURIZIO INVECE DI PARLARE DI SCRIVERE E DI DISCUTERE DI INTEGRAZIONE, MA VORREI SAPERE CHI E' QUEL MALEDETTO O MALEDETTA ITALIANO CHE HA INVENTATO QUESTA PAROLA DI INTEGRAZIONE, DOBBIAMO DIRE UNA PAROLA REAGIRE. SPERO CHE I PARENTI DI QUESTO AUTISTA REAGISCONO E CERCANO QUALSIASI BASTARDO NERO IN STRADA IVORANO PER LA GIUSTA RAPPRESAGLIA. SONO SICURO CHE NON VERRA' PUBBLICATO MA SONO VERO ITALIANO. ANZI VERO SICILIANO. BERLUSCONI ORA PARLA DI VALORI CRISTIANI, VORREI ESSERE SICURO CHE C'E' QUALCHE CATTOCOMUNISTA CHE PARLA DI VALORI CRISTIANI. INIZIANDO DAI PRESIDI E TERMINANDO AI GIUDICI

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pascariello

pascariello

Sab, 29/07/2017 - 19:14

Sparare alle gambe è a rischio di sbagliare, sno meglio i protocolli della polizia in USA:due colpi al torace e uno in testa quando è a terra, così il problema è risolto definitivamente !!

maurizio50

Sab, 29/07/2017 - 19:16

No ragazzi! Quello andava fermato PER SEMPRE, perchè è sicuro che ci riprova. E' più facile ammansire una scimmia che non questi "poveri" profughi importati dai compagni democratici che usano i coltelli come da noi qualcuno usa gli stuzzicadenti!!!!!!

ToyFJ

Sab, 29/07/2017 - 19:16

Ma non capite, sono una risorsa.... Forse per gli ospedali

MLADIC

Sab, 29/07/2017 - 19:18

Deve accadere, soprattutto nella terra dei COMPAGNI

magnum357

Sab, 29/07/2017 - 19:20

Sono da espellere tutti !!!!

Anonimo (non verificato)

Ernestinho

Sab, 29/07/2017 - 19:21

Ed ora devono anche curarlo! Meglio usare in questi casi il sistema drastico americano o tedesco, senza alcuna pietà!

dariomaster

Sab, 29/07/2017 - 19:21

Aspetto quello che commenta con la faccina GIALLA e un nome impronunciabile che ci spighi anche questa volta la spiegazione da COLTO COMUNISTA CHE HA LA VERITA' IN TASCA. Noi poveri ignoranti sono anni che diciamo che al giorno d'oggi non può esserci integrazione. DAI COMUNISTA DAMMI UNA LEZIONE Cxxxxxxe

Alessio2012

Sab, 29/07/2017 - 19:22

Però i comunisti preferiscono far girare la notizia del mitomane che si è ferito da solo dando la colpa ai "migranti".

Giorgio5819

Sab, 29/07/2017 - 19:22

Dio stramaledica i comunisti e le bestie come la boldrini. Questi vermi vanno schiacciati .

Ritratto di Pippo1949

Anonimo (non verificato)

Ritratto di MisterDD

MisterDD

Sab, 29/07/2017 - 19:23

Perche sparargli alla gamba e non ucciderlo direttamente? L'autista avrebbe potuto morire. Fateli fuori direttamente cosi ci pensano 2 volte o 3 prima di metter piede in Italia, tantomeno a comportarsi male.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Sab, 29/07/2017 - 19:24

Un'altra ""risorsa"" sprecata.......

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 29/07/2017 - 19:24

continuate a votare pd, continuate

routier

Sab, 29/07/2017 - 19:25

Gli unici nxxxi che apprezzo sono quelli che restano fuori dall'Europa. Il nostro mondo e' per loro come la luna, non si intxxxeranno mai.

Ritratto di JsfGbls

JsfGbls

Sab, 29/07/2017 - 19:25

Dobbiamo agire immediatamente, non possiamo assistere pietrificati all'operato di questi assassini. La peggiore razza del Pianeta ha invaso le nostre Terre in termini numerici devastanti. In virtù del fatto che non vi è alcuna possibilità di poterli integrare e mantenere, bisogna procedere con la loro espulsione di massa.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 29/07/2017 - 19:25

Ci sarà da ridere quando cominceranno i rimpatri,quelli veri intendo. Se ora contiamo questi gravi episodi al ritmo di uno al giorno,coi rimpatri ne conteremo almeno 10 volte tanto. E chiunque di noi può essere il prossimo bersaglio. Aspettiamo o ci rivoltiamo?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 29/07/2017 - 19:33

ELpirl, Ricchio.lino, Pirlandi...e' una "notiziola" anche questa oppure possiamo annoverarla tra le notizione??? Swag San Giuliani col terzo occhio protettore delle pustole rosse.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Sab, 29/07/2017 - 19:33

Alla fine è meglio così! Alla Destra non servirà nemmeno fare un po’ di campagna elettorale, basteranno le nobili gesta di queste preziose risorse pervenute dell’Africa per dare manforte alla nostra fragile economia, magari con un pizzico di ius soli, per garantire la vittoria alle prossime elezioni.

pasquinomaicontento

Sab, 29/07/2017 - 19:35

Perchè chiamarlo ivoriano e non avoriano...dopo tutto la costa è d'avorio mica d'ivorio.Me c'ha fatto fà caso mi' nipote de 9 anni...ciavesse ragione lui?...

Massimo Bocci

Sab, 29/07/2017 - 19:38

Sparato??? In testa??? No!!! Come hanno sbagliato ma allora è l'ora che tornino ad addestrarsi (con le capa degli...Islam, Allah Akbar)che loro si che sono addestratissimi con i nostri di sgozzamenti, non vorrete finire all'obitorio per Allah,meglio ci finiscano loro no!!!!

massimo1958

Sab, 29/07/2017 - 19:42

mandateli a passeggiare siotto le case di napolitano e tutti gli altri buonisti....cosi' ce li levano dalle palle prima .......cialtroni benpensanti !!!!vi dovreste vergognare...in giro e' oramai un bordello...

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 29/07/2017 - 19:42

Questa diverra la normalità. Importiamo bestie e questa è la loro cultura. Che dobbiamo imparare.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 29/07/2017 - 19:43

Dovevano sparagli alla testa altro che alle gambe a questo bisognoso di aiuti che la sinistra ci regalato, così gli italiani dovranno pure pagargli le cure. Purtroppo sta governando la sinistra e ben si sa da che parte sta, purtroppo per non incappare in sanzioni urlate dalla Boldrona anche le forze dell'ordine si sono dovute adeguare al a questo vergognoso governo, vedi la legge capestro sulla tortura da applicare alle forze dell'ordine, e l'esaltazione del delinquente di genovese lanciatore di estintori che la sinistra vuol farne un eroe.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 29/07/2017 - 19:43

Redazione, ma com'e' che le boiate kilometriche di ElPirl le pubblicate sempre e a noi poveri critsi ci passate solo i commentini??

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/07/2017 - 19:53

Che guerra c'è in Costa d'Avorio Elpirl??? Faccelo sapere.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 29/07/2017 - 19:56

Ancora una volta una risorsa ha dimostrato quale sia la loro cultura, la Boldrini ne sarà contenta e orgogliosa. Sarà meglio aprire una sottoscrizione per la difesa del carabiniere che sicuramente verrà denunciato da qualche anima bella della sinistra, oltre che dalla risorsa stessa allo scopo di ottenere il meritato e cospicuo risarcimento.

Fossil

Sab, 29/07/2017 - 19:57

È la prassi sparare un colpo in aria per intimidire l'aggressore e poi mirare ad un punto non vitale per fermarlo. Il fatto di oggi è esecrabile e viene davvero la voglia di intervenire duramente. Bravi i carabinieri che rischiano la vita per noi, dovrebbero dare molto più potere alle forze dell'ordine. Siamo in balia dei selvaggi. Boldrinova (e sodali) da che parte stai ora? Non se può più.

Stefano Matera

Sab, 29/07/2017 - 19:57

madre che risorsa!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 29/07/2017 - 19:58

Notare il particolare: "allontanato dal centro di accoglienza perché considerato elemento di disturbo". Ovvero: se qualcuno è pericoloso, lo mettiamo in mezzo alla gente e sarà quel che sarà. Siamo al deliberato, cosciente obiettivo di provocare disastri. Siamo oltre alla follia, insomma. Siamo al PD.

Tarantasio

Sab, 29/07/2017 - 19:58

sento il bisogno di rispolverare il karate

pietro_da_biella

Sab, 29/07/2017 - 19:59

Non si spara alle gambe!

sesterzio

Sab, 29/07/2017 - 20:00

Sparare a vista e non alle gambe.Per educare questi cialtroni.

frabelli1

Sab, 29/07/2017 - 20:01

BOLDRINI! Stai serena, va tutto bene!!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 29/07/2017 - 20:02

Poliziotti boldrinati, non le hanno sparato in mezzo agli occhi. Certo, hanno paura che un "giudiuce" li processi per eccesso di difesa. Trump, per favore vieni in Italia, ti accoglieremo con bandiere e braccia aperte.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 29/07/2017 - 20:04

cape code 18:49 – Io direi anche, oltre agli USA, peccato che non siamo in Costa d'Avorio; qui non sparano alle gambe, ma al corpo grosso e lo finiscono in modo permanente. Non sprecano cure mediche e processi. - - - Leggo inoltre che "L'immigrato, che era stato allontanato poco tempo prima dal centro di accoglienza di Santa Colomba perché considerato elemento di disturbo" – Ohibò, e siccome è un elemento di disturbo lo mollano libero di andarsene e fare quel vuole ? – Mah, l'Italia è un paese (s)governato da (s)governanti molto molto originali.

Aprigliocchi

Sab, 29/07/2017 - 20:10

I nostri figli debbono vivere in questo scenario ? Bruxelles ovvero Gotham City é da mandare a quel paese insieme a tutti i club ed a quei pagliacci che ci governano.

ginobernard

Sab, 29/07/2017 - 20:11

Non per dire ma quando si vedrà un minimo di contestazione al governo ? Io vedo solo marce di solidarietà ai migranti Mi sbaglierò ma secondo me siamo più africani che europei Se no ci sarebbe qualche reazione in più e non solo gente che bofonchia

TreeOfLife

Sab, 29/07/2017 - 20:12

BOLDRINI VADA IN GALERA CON LE SUE AMATE RISORSE.

il sorpasso

Sab, 29/07/2017 - 20:14

Cari governanti perchè lasciate che accadono cose simili? Credo proprio che solo qualche scellerato vi voterà nuovamente o almeno lo spero!

Pisslam

Sab, 29/07/2017 - 20:16

dovevano ammazzarlo, se succedeva negli USA col caxxo che ne usciva vivo. Ora Elkid, the cojon, darà la colpa, alle lobby dei venditori dei coltelli con successiva manifestazione di fronte all'Ikea vicino a casa sua....

Reip

Sab, 29/07/2017 - 20:16

Purtroppo è soltanto l'inizio... I numeri parlano chiaramente, è una questione matematica, oramai di balordi africani criminali, clandestini e assassini del tutto sconosciuti, clandestini minorenni delinquenti in Italia ce ne sono centinaia di migliaia, e non li mandano via, resteranno qui, anche perché dall’Italia non esce più nessuno, si entra e basta! Austria Francia Svizzera hanno alzato i muri. Il disastro è compiuto grazie ai nostri cattocomunisti di merxx aristo chic, delle loro cooperative rosse, dei centri sociali, delle ONG, e di tutti qui privati e quegli amministratori pubblici che guadagnano su questo traffico di schiavi. Ma soprattutto grazie alla complicità inaspettata e vigliacca della magistratura e della prefettura italiana che serva di questo governo schifoso mafioso e corrotto di sinistra protegge di fatto zingari e clandestini favorendo per interesse il fenomeno dell'immigrazione. Siamo un paese mafioso, è queste ne sono le prime conseguenze...

Pisslam

Sab, 29/07/2017 - 20:17

ora tireranno fuori che si è accoltellato da solo come il macchinista....e che il neger ha dei problemi mentali. Purtroppo questo mi sa che non vi paga la pensione comunistronzi

19gig50

Sab, 29/07/2017 - 20:18

Alla gamba? Ca@@o i Carabinieri devono allenarsi maggiormente al tiro, alla testa dovevano prenderlo. La stagione venatoria avrà inizio la terza domenica di settembre, speriamo che i cacciatori lascino in pace gli animali e abbiano più mira dei carabinieri.

ARGO92

Sab, 29/07/2017 - 20:18

siccome alla polizia non e permesso il pulito colpo alla nuca il popolo dovrebbe LINCIARLI

Ritratto di sachiel333

Anonimo (non verificato)

ceppo

Sab, 29/07/2017 - 20:27

il bello è che viene curato coi soldi dei contribuenti...pdioti avete ridotto il paese in un autentico cesso

fabiod

Sab, 29/07/2017 - 20:31

ammazzarlo!

marcar01

Sab, 29/07/2017 - 20:35

Ma è lo stesso che il 18 luglio scorso, alla stazione di Poggibonsi era stato arrestato dalla polizia ferroviaria per aver tirato un pugno a un controllore che gli chiedeva il biglietto causandogli un trauma commotivo? Si che è lo stesso....

Fjr

Sab, 29/07/2017 - 20:36

Adesso Boldrini vienici ancora a dire che questi sono quelli che devono ripopolare l'Italia,che devono pagare le pensioni,che portano cultura e che di loro non possiamo fare a meno, vorrei usare incerto aggettivo ma non vorrei ritrovarmi in qualche aula di tribunale a difendere dei sacrosanti diritti,diritti di cui tu e la seconda carica dello stato vi state sonoramente fregando,lasciamo perdere la prima carica che tanto un conta nulla.

Anonimo (non verificato)

Fjr

Sab, 29/07/2017 - 20:36

Adesso Boldrini vienici ancora a dire che questi sono quelli che devono ripopolare l'Italia,che devono pagare le pensioni,che portano cultura e che di loro non possiamo fare a meno, vorrei usare un certo aggettivo ma non vorrei ritrovarmi in qualche aula di tribunale a difendere dei sacrosanti diritti,diritti di cui tu e la seconda carica dello stato vi state sonoramente fregando,lasciamo perdere la prima carica che tanto un conta nulla.

Ritratto di Roybean

Roybean

Sab, 29/07/2017 - 20:37

Il 18 luglio, dieci giorni fa, questo criminale ivoriano era stato arrestato, perché aveva aggredito un controllore, causandogli uno stato commotivo. Oggi, dieci giorni dopo, era libero di accoltellare un autista. Questa è l'Italia plasmata dal PD e dalla sinistra.

Raffaello13

Sab, 29/07/2017 - 20:40

Ci sono dei responsabili che controllano i centri di accoglienza, od è il governo degli irresponsabili? Si denuncia un imprenditore se i suoi dipendenti causano un incidente (fortuito). E qui si lascia girovagare un individuo pericoloso e violento? Qualcuno è ora che si assuma le responsabilità di questo andazzo.

Tarantasio

Sab, 29/07/2017 - 20:41

ferito alla gamba, subito curato, poverino l'ivorianino...

LOUITALY

Sab, 29/07/2017 - 20:43

genocidio culturale ed umano del popolo italiano

Ritratto di UnoNessunoCentomila

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Menono Incariola

Anonimo (non verificato)

vale.1958

Sab, 29/07/2017 - 20:50

E' solo l'inizio...ringraziamo per tutto questo RENZI IL PD ALFANO BOLDRINI MDP SI TUTTA LA SINISTRA E I COG.......I CHE LI VOTANO!!!

Ritratto di Ausonio

Anonimo (non verificato)

Ghelafoepu

Sab, 29/07/2017 - 20:57

sparate alla testa!!!

Anonimo (non verificato)

roberto zanella

Sab, 29/07/2017 - 21:02

io uso i mezzi pubblici ma ormai è come essere a Port Harcourt , Nigeria . Salgono dalle porte centrali e si siedono dove vogliono , le vecchiette salgono davanti con il biglietto o l'abbonamento e si trovano i posti occupati . Nessuno gli dice nulla a cominciare dall'autista . In Piemonte hanno da dieci giorni approvato la presenza di persone di controllo autorizzate dalla Prefettura , speriamo...se qualcuno non viene eliminato con la forza difficile che se ne andranno , immaginate il caos dei CSociali se li dovessero rimpatriare , finirebbero sotto le navi....Totò nun ce lassà...Toto nun ce lassà...allora carichiamoli insieme e come piano Marshall li regaliamo all'Africa .

Anonimo (non verificato)

oracolodidelfo

Sab, 29/07/2017 - 21:13

Colpirne 1 per educarne 100 - detto da Mao Zedong. Se l'ha detto Mao........

oracolodidelfo

Sab, 29/07/2017 - 21:13

Colpirne 1 per educarne 100 - detto da Mao Zedong. Se l'ha detto Mao........

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 29/07/2017 - 21:22

E adesso cosa avrà da dire la seconda (s)carica della Repubblica?

Blueray

Sab, 29/07/2017 - 21:28

Uno che accoltella l'autista e scaglia damigiane contro i CC va finito sul posto. Spero che il colpo alla gamba sia solo un errore di mira. Ora questo ci costerà in cure ospedaliere, riabilitazione, avvocati, dovrà essere processato, scontare la pena per tentato omicidio, resistenza, lesioni, porto abusivo di arma, mangerà a sbafo per anni, occuperà un posto in carcere e solo dopo sarà possibile espellerlo con altra spesa per l'aereo e l'accompagnamento se il suo Paese lo accetterà. Se non lo accetterà altri soldi per tenerlo in una Rems (ex manicomi criminali). Altri soldi per risarcire l'autista che ovviamente si costituirà parte civile contro lo Stato. Tutti regali di una sinistra demenziale, fautrice di una immigrazione demenziale, che continua a gestire la saturazione del Paese in modo scellerato incurante dei pericoli e del crollo della sicurezza dei cittadini!

Ritratto di adonf

adonf

Sab, 29/07/2017 - 21:30

Su un altro quotidiano nazionale si puo' leggere un resoconto molto più dettagliato emeno frettoloso. Il clandestino ha preso una multa, é sceso dal bus, é andato a prendere un coltello in una casa dove era ospitato tempo prima, é tornato ed ha aggredito l'autista. Per favore, cercate di fare correttamente il lavoro di giornalisti. E' impoortante dare le informazioni precise. Dal resoconto del Giornale si evince che il clandestino sia uno squilibrato che senza motivo assale il conducente. La realtà é che questo essere schifoso viaggiava senza biglietto ed ha preso una multa. Quindi é ancora peggio. Altrimenti potranno sempre dire che, poverino, era squilibrato. No ! Bisognia dire tutto, lui non voleva pagare il biglietto e ha pensato di poter risolvere la cosa all'africana.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 29/07/2017 - 21:31

Ma alla gamba destra o alla gamba sinistra? Perché se hanno sparato alla destra va bene, ma se si sono azzardati a fare qualcosa alla sinistra sono guai; si mettano bene in testa anche loro che la sinistra è intoccabile, vero boldrina ?

maricap

Sab, 29/07/2017 - 21:31

Presentiamo il conto, a chi ci sta facendo invadere da questi trogloditi. Quando sarà giunta l'ora, niente pietà per questi gran piezz i merd, traditori del popolo.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Sab, 29/07/2017 - 21:37

Prima cosa: ma non vengono immediatamente espxxsi con un bel calcio nel cxxo? Seconda cosa: ma i Carabinieri, dopo che l'animale (e mi scuso con gli animali) ha accoltellato un cittadino del sacro suolo italico, perché hanno sparato in aria e non direttamente a quella cosa che contiene un elemento di cui l'animale (e mi scuso di nuovo con gli animali) non utilizza, cioè il cervello?

Anonimo (non verificato)

Mamie

Sab, 29/07/2017 - 21:47

Domanda: La redazione del giornale mi puo chiarire cosa si intende per: anonimo non verificato.? Se un lettore non e registrato e quindi verificato non puo nemmeno scrivere. Ergo non e' anonimo forse hascritto cose che non volete pubblicare

carmann

Sab, 29/07/2017 - 21:48

questa persona e' una risorsa della boldrini, occhio a parlarne male. lui non ha colpe e meriterebbe un encomio. per la boldrina naturalmente

Cheyenne

Sab, 29/07/2017 - 21:48

siamo alla vigilia di una guerra un sacco di miei amici si sono armati. Per non parlare di quelli armati irregolarmente. Siao sul punto di una guerra interna. I nostri sgovernanti non capiscono che il popolo è a terra che non può più pagare tasse per non avere nessun servizio e lkoro continuano a massacrare gli italiani. Non passerà molto tempo e succederà l'inferno.NxxxI A CASA LORO

levy

Sab, 29/07/2017 - 21:49

Questo è il cosidetto "far west" che si vuole evitare, fosse stato in America un passeggero avrebbe potuto freddare la risorsa evitando all'autista le coltellate e scoraggiando altre risorse dal compiere simili atti, con buona pace per tutti.

uggla2011

Sab, 29/07/2017 - 21:54

La feccia che risale il pozzo....

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 29/07/2017 - 22:03

ormai è il bronx in ogni giardino pubblico, in ogni mezzo pubblico. le nostre città sono in mano a questa gente che non ha niente da pxxxere e che non da nessun valore alla vita degli altri. pazzesco pensare che i nostri padri i nostri nonni hanno combattuto e sono caduti per consegnare ai propri figli e ai propri nipoti un paese libero e democratico, e che ora quattro comunisti di mxxxa lecchini delle lobby e procacciatori di voti di scambio, lo stanno consegnando ai clandestini rinnegando i nostri valori e la nostra storia.

guardiano

Sab, 29/07/2017 - 22:17

Cape code, ti censurano perche in redazione c'è qualche infiltrato sinistro e se calchi un pò la mano su loro ti cassano, succede anche a me.

Anonimo (non verificato)

RolfSteiner

Sab, 29/07/2017 - 22:24

E noi dobbiamo temere per la nostra incolumita' anche usando un autobus? I cattocomunisti dovrebbero essere processati per Alto Tradimento.

MarcoTor

Sab, 29/07/2017 - 22:29

Serve fare piazza pulita di sta gentaglia randagia. Non li vogliamo, punto e basta.

Tuthankamon

Sab, 29/07/2017 - 22:30

Parlare di integrazione nei tempi sottintesi da questa sinistra significa non avere una pallida idea delle premesse né di cosa si parli. Non si può negare il disastro sociale verso cui stiamo andando.

lupo1963

Sab, 29/07/2017 - 22:32

Un consiglio per chi vuole prendere il bus , il treno o andare in una stazione italiana. Un bel serramanico in tasca .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 29/07/2017 - 22:39

La soluzione c'è : è pulita e intelligente . Basta pagare il mio metodo . Yeahh .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 29/07/2017 - 22:43

Nel 1944 , gli Americani , prima di sbarcare in Sicilia , fecero un'accordo con la Mafia e le cose filarono lisce . Yeahh .

lucagiaco

Sab, 29/07/2017 - 22:48

Io continuo a non capire come sia possibile che una persona gia' espulsa vada tranquillamente in giro a ferire poveri innocenti, i nostri governanti vadano da Macron a farsi spiegare come si fa se non riescono. Spero che questi incapaci che ci governano vengano defenestrati il prima possibile, ma non possiamo fare nulla contro questa incompetenza ?

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/07/2017 - 22:52

Ore 22e50 neanche un commento dei soliti noti COCOMERIOTAS difensori di RISORSE, che pullulano in questo FORUM, sui 135 finora pubblicati!!! Dove vi siete nascosti?? In Costa D'Avorio!!!lol lol.

Ritratto di adonf

adonf

Sab, 29/07/2017 - 22:52

Chiedo venia per il mio commento che presenta alcuni errori di battitura assolutamente involontari.

steluc

Sab, 29/07/2017 - 23:06

Il mio paese sta diventando una fogna inemendabile. Le date topiche? 1968 , mai passato , 1989 , caduta del muro con cambio del nome, ma non della testa, del pci . 1992 , mani pulite con strabordare della magistratura sulla politica, solo i nemici ovviamente. Mettici l euro e mare nostrum e lo schifo é servito.

albero_a_cammes

Sab, 29/07/2017 - 23:28

In attesa di espulsione... Dove, quando, come? C'e' da citare in giudizio il MinInt.

ItalianoStancoVero

Sab, 29/07/2017 - 23:32

scusa ma non capisco....elemento di disturbo, allontanato dal centro di accoglienza e in giro bello gongolo?

Luigi Fassone

Dom, 30/07/2017 - 00:25

Siamo sinceri masochisti ! Oltre ai nostri pazzi,vogliamo pervicacemente accollarcene altri,foresti ! E ben ci sta ! (Auspico che il malcapitato autista si riprenda. Chissà che la BOLDRINA non ci ripensi e gli faccia visita all'ospedale,anche se questo gesto,solo ipotetico,non basterebbe a perdonarla per le sciocchezze da lei pronunciate nel corso degli ultimi tempi).

levy

Dom, 30/07/2017 - 01:19

La distruzione dell'Italia e degli italiani è una cosa pianificata con l'ausilio di politici traditori e corrotti che meritano una pena esemplare.

levy

Dom, 30/07/2017 - 01:24

Sarebbe interessante vedere che direbbe la Boldrini, e quelli come lei, dopo aver ricevuto quattro coltellate nella pancia, ovviamente dopo averla privata della sua scorta armata.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Dom, 30/07/2017 - 02:06

È iniziata

Riflessioni_de

Dom, 30/07/2017 - 06:47

L'Europa sta diventando la pattumiera umana dell'Africa!Quanto sangue deve ancora scorrere per cambiare rotta? Le frontiere ed i controlli del flusso di persone che circolavano sul nostro continente hanno funzionato benissimo per secoli ! Il buonismo,la religione,il menefreghismo, ci hanno totalmente rimbecilliti! Urgono Hotspot fuori dall'Europa, far entrare solo coloro che si lasciano identificare,che dimostrini di essere idonei ad una integrazione,che abbiano lo "status" di rifugiato! Tutti gli altri vanno respinti ai loro Paesi di origine!

Ernestinho

Dom, 30/07/2017 - 07:44

Dappertutto la maggioranza di questi immigrati viaggia senza biglietto prendendo possesso del mezzo come se fossero a casa propria. Sfido chiunque a negarlo. Ma non possiamo escludere che anche molti italiani lo facciano! Ci vogliono controlli e pene molto severe in merito!

Ritratto di veronika

veronika

Dom, 30/07/2017 - 07:46

ma cosa vuol dire 'in attesa di espulsione' ??? ma che c. di leggi abbiamo???

rudyger

Dom, 30/07/2017 - 07:47

grazie signora Magistratura.

routier

Dom, 30/07/2017 - 08:13

Strano che i media mainstream pubblichino certe notizie che fanno male (molto male) al "manovratore". E' l'opposizione che ne trae enorme vantaggio. Ma ormai la sinistra credo abbia capito che le prossime elezioni sono irrimediabilmente compromesse. AD MAIORA !

giovanni951

Dom, 30/07/2017 - 09:31

dovevano proprio sparare alla gamba?

Topo1941

Dom, 30/07/2017 - 10:11

Non vorrei essere nei panni di chi ha sparato. Subito avviso di garanzia e relativo arresto per tentato omicidio ai danni di un clandestino regolare che ci pagherà le pensioni. E' una vergogna che le forze dell'ordine facciano il loro lavoro. La cabina elettorale ci salverà ?????? Amen.

giannide

Dom, 30/07/2017 - 11:20

Finalmente i Carabinieri, fanno i Carabinieri, e non rischiano la vita, per fermare a mani nude uno che brandisce un coltello...

Anonimo (non verificato)

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 30/07/2017 - 11:34

Domanda : C'è qualche geniaccio tra i ns (s)governanti a cui venga l'ideona di chiedere informazioni al paese d'origine sui "migranti" qui importati alla rinfusa ? Dal modo di agire di questo idiota, penso sia uno dei tanti giovinastri molto giovani (generalmente tra 12-17 anni) che ad Abidjan vengono chiamati "microbes". Sono drogati nel corpo e nello spirito, fanno incursioni in strada o nei bar e ammazzano senza alcuna ragione, usualmente con machete e coltelli, giusto per dimostrare, a sé e agli altri, quanto siano ometti. Ora il fenomeno è in drastica diminuzione dopo che il governo aveva sferrato una lotta senza quartiere (non sparano alle gambe). Sono la conseguenza del clima di impunità vigente per 10 anni (2000-2011) durante il regime del Presidente macellaio nonché socialista-tropicalizzato ora ospite gratis presso la C.P.I. dell'Aia per crimini contro l'umanità. (2° invio)

antonio54

Dom, 30/07/2017 - 11:34

Questo soggetto è un clandestino, si conosce la provenienza, è stato allontanato dal centro di accoglienza per le sue intemperanze, la domanda di asilo è stata respinta e con tutto ciò, si lascia libero girare indisturbato sul nostro territorio. Ditemi un po', se questo non è un paese di pazzi. Ecco perché tutti gli altri Stati ci deridono e ci hanno abbandonato. Ne hanno pienamente ragione...

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 30/07/2017 - 11:37

Se avessimo al (s)governo meno blablaisti, avrebbero fatto da quel dì un accordo con la Costa d'Avorio per i rimpatri. Le autorità ivoriane,attuale Presidente in testa, sono molto sensibili a queste migrazioni che prendono la via clandestina (parole del Presidente) del Mediterraneo. Mi sono veramente cotto il razzo di sentire i PiDioti ripetere alla nausea ad ogni intervento che non si può rimpatriare senza accordi e che è difficile fare accordi. Quasi quasi, hanno ragione : è difficilissimo fare accordi specie se nessuno muove le onorevoli chiappette. Hanno mai informato quali passi hanno intrapreso e con quali paesi a tal merito ? No, non dicono nulla perché non hanno fatto nulla, altrimenti l'avrebbero sbandierato sino alla noia. Comunque, mi sembra ci siano accordi con tre paesi, se non erro Tunisia, Marocco, Nigeria. Ciononostante sono all'ordine del giorno atti criminali di marocchini e nigeriani sempre e puntualmente "già noti alle forze dell'ordine". - Andassero AFC.-

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 30/07/2017 - 12:38

Ma non lo si puo sparare in fronte? Simile cianfrusaglia (pardon risorse boldricchiane) vanno tutelate.

Ritratto di adonf

adonf

Dom, 30/07/2017 - 12:46

Buongiorno, una considerazione : vivo in Francia e qui si é dato un risalto enorme all'attentato in discoteca in Germania. Sui siti d'informazione mondiali tutti ne hanno parlato. A Siena é successa la stessa cosa, un clandestino si vede rifiutare la carta di rifugiato, deve partire ma viene lasciato libero di compiere un atto che avrebbe potuto portare alla morte dell'autista. Se ne parla ? No. Nessuna informazione, niente. Anche in Italia i giornali nazionali ne parlano rapidamente in un trafiletto. Per me é la conferma che "tutto é sotto controllo". Che ne pesnate ?

Anonimo (non verificato)

oracolodidelfo

Dom, 30/07/2017 - 16:46

Non v'azzardate ad inviare un'avviso di garanzia a questi Carabinieri!

oracolodidelfo

Dom, 30/07/2017 - 21:09

Adonf, anche in Francia viene erogato dallo Stato un contributo alla carta stampata?

Ritratto di adonf

adonf

Lun, 31/07/2017 - 00:35

Buonasera oracolodidelfo, lo Stato Francese finanzia la stampa con circa 400 milioni + un aiuto alla spedizione, cioé permette ai giornali di spedire agli abbonati a costi ridotti. Il più venduto si chiaa Aujourd'hui en France, riceve circa 7,5 milioni, ma dato il numero elevato di copie, la sovvenzione risulta essere di 0,15 Euro a copia. Lo scopo é quello di mantenere il pluralismo dell'informazione. La stampa scritta soffre la concorrenza di internet, ma se un giornale deve chiudere, non lo mantengono in vita artificialmente.