Sigillata tomba di Claretta Petacci: "Ormai è in abbandono"

Gli eredi sono in America e secondo le autorità senza di loro non si può far nulla

La tomba di Claretta Petacci è ormai "in stato d'abbandono". Lo dice il dirigente del Servizio cimiteri di Roma, ma lo denunciava già mesi fa anche Il Giornale, parlando di un pezzo di storia italiana abbandonato al Verano.

Il luogo dove riposa l'amante di Benito Mussolini, fucilata a Giulinodi Mezzegra il 28 aprile 1945, la tomba di famiglia, è ormai in pessimo stato e la municipalizzata dei rifiuti di Roma (Ama) l'ha certificato con l'affissione di un cartello che la dichiara "manufatto in stato d'abbandono".

"Senza l’intervento degli eredi - sostiene al Corriere della Sera Maurizio Campagnani, del Servizio cimiteri -, che sono proprietari della concessione, non possiamo fare nulla. Li abbiamo rintracciati negli Stati Uniti, abbiamo spedito due raccomandate ma non abbiamo mai avuto risposta".

Il regolamento di polizia vigente a Roma prevede che dopo sei mesi di mancata manutenzione sia "carico dell’Amministrazione di provvedere alla conservazione dei resti mortali, nel modo in cui essa giudicherà più opportuno". Il mausoleo, per farla breve, ora potrebbe scomparire.

Commenti

emulmen

Lun, 22/08/2016 - 23:03

che vergogna...sarebbe meglio dire che stanno cercando di far sparire un personaggio imbarazzante...perchè è ormai provato che la Petacci prima di essere uccisa è stata seviziata e stuprata più volte, appesa come gli altri a testa in giù...che cosa ha fatto di male lei se non essere l'amante del Duce? è una colpa così grave o forse l'hanno fatta fuori perchè conosceva i segreti del Duce che conoscevano solo i comunisti e gli inglesi che gli davano la caccia?

BiBi39

Mar, 23/08/2016 - 01:05

Sia pure dalla parte sbagliata, e' un personaggio della nostra storia.

46gianni

Mar, 23/08/2016 - 10:42

BiBi39 fra ieri ed oggi quale è la parte sbagliata?

aldoroma

Mar, 23/08/2016 - 11:06

nel bene e nel male ha fatto la storia...e questo è il risultato, mentre ai clandestini tutto e subito

blackindustry

Mar, 23/08/2016 - 11:49

Gli italiani d'oggi non meritano nulla, miseri ignoranti senza onore.

Poldo51

Mar, 23/08/2016 - 12:49

Non c'e' problema! Faremo il mausoleo ai clandestini ripescati in mare! Vergogna rinnegare la propria storia! Stato inesistente!

lorenzovan

Mar, 23/08/2016 - 15:58

terzo tentativo.....perche' non fate una colletta invece di piagnucolare sui media???ps emulmen..io mi intersso da anni di quel periodo della nostra storia...mi sai citare le tue fonti?? a me non risulta niente di quello che hai scritto