Sindaco ospita i nomadi: "Sono italiani come noi" Il paese si rivolta

A Breganze, in provincia di Vicenza, il sindaco allestisce un'area attrezzata per i campi dei sinti. La popolazione si ribella ma lei non molla: "Non avete diritto di cacciarli"

C'è un paese in provincia di Vicenza, Breganze, dove la popolazione è in rivolta contro il sindaco che ha deciso di allestire un'area attrezzata per la sosta dei nomadi.

Si tratta della famiglia di nomadi sinti di Moreno Hudorovic, che comprende sei persone: la zona individuata è una piazzola tenuta a verde dietro la locale caserma dei carabinieri. Tuttavia, per ammissione dello stesso sindaco Piera Campana, sono ben quattro famiglie e 26 persone in attesa di trovare una sistemazione in un paese che conta quasi novemila abitanti.

Inizialmente l'amministrazione comunale aveva optato per collocare i due camper della famiglia Hudorovic in un'altra area dietro i magazzini comunali, suscitando però le proteste dei residenti. Ora i nomadi sono stati "ricollocati" nella nuova destinazione vicino alla caserma dei militari. La popolazione, tuttavia, non sembra gradire nemmeno questa soluzione e così è scattata la rivolta.

Il sindaco si difende precisando che "l'area attrezzata è solo una soluzione temporanea", ma ci tiene anche a chiarire un punto che sembra starle molto a cuore: "Ricordo che sono persone con cittadinanza italiana, residenti nel nostro Comune, breganzesi a tutti gli effetti. Nessuno, quindi, ha il diritto di cacciarle dal paese."

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 22/12/2014 - 09:58

Egregia sindachessa è vero che saranno italiani ,ma gli altri italiani LAVORANO!!!!!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 22/12/2014 - 10:04

Come al solito è un caso che anche questo sindaco anti-italiani sia di sinistra... E che caso

onurb

Lun, 22/12/2014 - 10:11

gianniverde. Ti sei dimenticato di dire che lavorano per mantenerli con le proprie tasse.

beowulfagate

Lun, 22/12/2014 - 10:20

E il sindaco non ha diritto di "ospitarli" contro il volere della maggioranza.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 22/12/2014 - 10:28

Ma come sono buoni questi Sindaci. Ma come sono ospitali questi Sindaci. Peccato che a pagare sono sempre gli stessi. Peccato NON CAPIRE che siamo STANCHI di questo FALSO BUONISMO di propaganda. Certo che la domanda sorge spontanea: ma questi "Buoni" sono altrettanto "Buoni" con i Loro Cittadini e con chi li ha eletti!!!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 22/12/2014 - 10:30

E magari sono pure milionari, dato che nella loro "cultura" pagare imposte, tasse e bollette varie non esiste proprio.

clamajo

Lun, 22/12/2014 - 10:45

Se sono italiani si comportino come un cittadino normale...a cominciare dal pagamento delle tasse e ad autosostentarsi...

Ritratto di daybreak

daybreak

Lun, 22/12/2014 - 10:46

Saranno Italiani quando ottempereranno ai doveri cui tutti gli Italiani sono costretti fino ad allora sono solo parassiti.

GB01

Lun, 22/12/2014 - 10:53

poverini hanno bisogno...non come noi ricchi italiani abituati all'opulenza e dediti allo spreco! Brava sindachessa, portateli a casa pure per il cenone di Natale...e anche di Capodanno!

Zizzigo

Lun, 22/12/2014 - 11:11

Sono dei "nomadi stanziali" più italiani degli italiani... ed ovunque vi sono degli immigrati che godono dei diritti degli italiani che, a loro, li hanno forzatamente ceduti.

Beaufou

Lun, 22/12/2014 - 11:13

E a cercarsi una casa come tutti gli Italiani, questi Hudorovic, non ci pensano nemmeno, magari, eh? Ah già, ci sarebbe da pagare l'affitto, la luce, l'acqua, le immondizie...Però hanno il "diritto" ad essere braganzesi a tutti gli effetti. Beh, proprio "tutti" no, a quanto pare.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 22/12/2014 - 11:16

Il Sindaco,normalmente, è eletto dai cittadini. Quindi se gli stessi cittadini che lo hanno eletto non vogliono i rom in città il sindaco deve fare quello che chiedono i cittadini non quello che vuole lui (lei in questo caso). Se il sindaco vuole per sua scelta PERSONALE ospitare i rom, li ospita nel giardino di casa sua (intanto sono solo 26) ed a spese sue.

Kupo

Lun, 22/12/2014 - 11:19

Diciamo che i Cittadini di Breganze, alle prossime elezioni, potranno cacciare Lei

fedeverità

Lun, 22/12/2014 - 11:19

Allora devono anche lavorare?!! Chi l'ha votata?forse i cittadini del suo paese?e questo è il rispetto che le porta? SI DEVE SOLO VERGOGNARE!!! P.S. RICORDATE CHE NON SOLO LORO SONO BISOGNOSI...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 22/12/2014 - 11:30

L'hanno votata,a suo tempo? Caxxi loro! Ora se la ciuccino sino alla fine del mandato.

grandeoceano

Lun, 22/12/2014 - 11:31

Infatti ... con l'aumento dei furti e della delinquenza nel paese, saranno gli elettori a cacciare te, Sindaco pezzente.

GimmeSong

Lun, 22/12/2014 - 11:33

Italiani come noi? vuol dire che non ci chiamano più "gaggi"? Bene

Libertà75

Lun, 22/12/2014 - 11:33

Se per caso avvenissero più furti nelle case, guai a dare la colpa ai nomadi, sarebbe razzismo. Infatti la colpa è del sindaco. Non si fa integrazione così! Le persone vanno condotte in abitazioni stabili e non roulotte! Si può benissimo creare un villaggio di casettine ed iniziarli ad una vita seminomade. Si deve poi condurli ed obbligarli al lavoro, al fine di integrarli normalmente con gli altri. Non si tratta di colori di pelle o di etnie... si tratta di cultura e l'integrazione avviene attraverso la fusione e non attraverso la ghettizzazione di chi ha una cultura diversa da noi...

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Lun, 22/12/2014 - 11:34

la sindachessa dice:..Nessuno, quindi, ha il diritto di cacciarle dal paese. ok consiglio allora ai suoi concittadini di cominciare a cacciare lei dalla carica che indegnamente rappresenta e poi, a seguire, tutti gli zingari dei dintorni.

kayak65

Lun, 22/12/2014 - 11:35

caro sindaco ospitarli nel proprio giardino pagandogli acqua luce e gas invece di riversare i costi sui cittadini? coerenza di sinistra come al solito!

corto lirazza

Lun, 22/12/2014 - 11:42

E gli zingari hanno il diritto di rubare oltre che di farsi mantenere, che diamine! Ciò fa parte della loro kultura!

Cobra71

Lun, 22/12/2014 - 11:43

Ma cosa c'hanno al posto del cervello questi falsi buonisti a tutti i costi? Questo è un semplice atto di razzismo verso l'italiano che PAGA le tasse e verso l'italiano che non riesce ad arrivare in fondo al mese! E' preferibile ovviamente mettere in mostra tutta l'immensa ipocrisia aiutando i parassiti della società, perché loro poverini ne hanno bisogno... Veramente grandioso, sindaco! VERGOGNATI!!!

FRANZJOSEFF

Lun, 22/12/2014 - 11:53

GLI ELETTORI DI SINISTRA RIDEVANO E SFOTTEVANO CHI PROTESTAVA SE VENIVANO GLI ITALIANI TRATTATI A PESCI IN FACCIA, CIOE' PAGANO TASSE E NON HANNO NIENTE E' SI SENTIVANO DIRE E' LA POLITICA PROGRESSISTA IN ITALIA. ORA RIDONO GLI ELETTORI DI SINISTRA? NON PIU'. ALCUNI SONO PENTITI AMARAMENTE DI ESSERE STATI DI SINISTRA. E' TROPPO TARDI.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 12:00

Dimenticavo: questi Sinti sono sicuramente anche elettori del Comune di Breganze!!!

plaunad

Lun, 22/12/2014 - 12:05

Idiota lui e chi lo ha votato.

Ritratto di afiorillo

afiorillo

Lun, 22/12/2014 - 12:09

Si comprino una casa, si trovino un lavoro, mandino i figli a scuola e paghino tasse e bollette, se sono così "uguali a noi". Altrimenti, fuori dalle palle.

Ritratto di afiorillo

afiorillo

Lun, 22/12/2014 - 12:11

E poi questi "cittadini" che prima si eleggono sindaci-zecca e poi li contestano. Facciano pace col cervello, prima che con l'urna.

michetta

Lun, 22/12/2014 - 12:22

Dico io, ma in questo paese, i cittadini, non si erano accorti prima di eleggere la sindachessa, che questa aveva ascendenti catto-comunisti? Perché mai, l'hanno messa a quel posto? Da un'altra parte, avrebbero dovuto ....metterla! E mo', se la cuccano! Con tutti i rom e gli zingari, che, così, hanno trovato terra di conquista. Amen

Fiorello

Lun, 22/12/2014 - 12:24

Il sindaco non può cacciare i nomadi, ma i cittadini credo possano cacciare il sindaco.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 22/12/2014 - 12:35

"Ricordo che sono persone con cittadinanza italiana, residenti nel nostro Comune, breganzesi a tutti gli effetti. Nessuno, quindi, ha il diritto di cacciarle dal paese.".....Questa signora,è certa,si è attivata,perchè QUESTI Braganzesi,si comportino come gli "altri",non abbiano "sussidi","privilegi"(assistenza sanitaria GRATIS),rispetto agli "altri",si mantengano con attività "regolari"(tassate come gli "altri"),non si comportino insomma da "PARASSITI"???...

moshe

Lun, 22/12/2014 - 12:39

Italiani come noi un c....!!! NOI ITALIANI paghiamo le tasse e col nostro lavoro mandiamo avanti una nazione, quei delinquenti di nomadi sono parassiti e dediti al furto!!! Sindaco, chi sono i co...... che ti hanno votato?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 22/12/2014 - 12:52

Comunque sia,quando l'acqua supera il naso,o si impara a nuotare,o si affoga!.....Al momento,mi sembra che succeda il secondo caso!....Per concludere:Il precedente Sindaco (Silvia Covolo-Lega),era stata eletta con il 42% dei votanti...Perchè non è stata più votata?...Chi lo sa!Questa Piera Campana,ha preso il 34%(la Covolo il 27%....).Non mi sembra una maggioranza "bulgara".....I Braganzesi,vadano in piazza,e vediamo se in questo caso, la "piazza",conta di più delle elezioni....

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 22/12/2014 - 13:06

E cmq dal cognome (Hudorovic) non mi sembrano tanto italiani ...........

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 22/12/2014 - 13:11

Gli zingari sarebbero "italiani come noi"? Il sindaco allarga la bocca: forse sono tutti italiani... come lui.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 22/12/2014 - 13:19

Memphis35 perfetto! Questi fatti servono solo a garantire alla Lega un successo ancora maggiore alle prossime elezioni. Questo vale per milanesi, romani, napoletani e abitanti di mille altri comuni che hanno votato sindaci di sinistra "contro" Berlusconi anzichè per reale convinzione. Adesso se li ciuccino, e la prossima volta accenderanno il cervello prima di votare.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 13:24

Gianfranco Robe: ma lo sai che vivi in uno Stato di diritto? Ed essere italiano è uno status previsto dalle leggi. Chi lo è, secondo le leggi, lo è e basta. E un Sindaco non può fare altro che uniformarsi alle leggi! Per ZAGOVIAN: i Braganzesi in piazza? E a fare cosa? Obbligare il Sindaco a violare le leggi della Repubblica Italiana? Se quei cittadini italiani residenti a Braganze di etnia Sinti non si vogliono muovere da quel paese il Sindaco dove protrebbe mai mandarli? Non ha alcun potere a proposito. Come non ce l'ha nessuno. Nemmeno il Presidente della Repubblica.

NON RASSEGNATO

Lun, 22/12/2014 - 13:26

Se hanno i camper non devono far altro che parcheggiare da qualche parte, non c'è bisogno di mantenerli.Quando aumenteranno i furti chiedete il risarcimento al sindaco.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 13:26

E poi fate scompisciare dalle risate: !Non pagano le tasse e quindi non sono italiani". Se potessero togliere la cittadinanza italiana ed esiliare tutti quelli che non pagano le tasse allora si che l'Italia si spopolerebbe!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 13:27

afiorillo: "fuori dalle palle"? Già e dove se quelli hanno lo stesso tuo diritto a rimanere dove sono?

vince50

Lun, 22/12/2014 - 13:31

Avranno tutto gratis ma a spese di tutti e magari neppure d'accordo.Magari sono un modo come un'altro per imboscare soldi,che poi finiscano ai sinti oppure chissà dove non è dato sapere.

fisis

Lun, 22/12/2014 - 13:44

I Rom? Chiamali fessi: non pagano una lira di tasse, Imu Tasi, Tari Irpef, multe? ma se uno e nullatenente, come fa a pagare, giustamente? Acqua, luce, gas elettricità a carico del comune. Un furtarello ogni tanto, per non farsi mancare l'indispensabile. A me sembra una scelta di vita mica così disprezzabile. Queste considerazioni, che a me sembrano logiche, sono da considerarsi razziste? In quale punto sono sbagliate?. A me sembra più difficile e dura la vita di un normale cittadino che paga le tasse, si alza tutte le mattine per andare al lavoro, ha una famiglia da mantenere; se addirittura perde il lavoro, ma non tutte le sopraddette incombenze, la vita diventa impossibile e tragica.

D'Attoma Livio

Lun, 22/12/2014 - 13:51

Bravo sindaco; hai dimenticato di trovargli un lavoro: c'è il rischio che da disoccupati si dovranno trovare da vivere alla maniera antica incominciando da casa tua.

FRANZJOSEFF

Lun, 22/12/2014 - 14:00

SE SONO ITALIANI CHE DEVONO ESSERE PER ALCUNI ITALIANI INTEGRATI ED AVERE TUTTO CASA LAVORO ASL SCUOLA E TRASPORTO GRATIS, PERCHE' QUESTA SINDACHESSA NON LI ASSUME IN COMUNE. SAPEVE QUANTI ITALIANI DISOCCUPATI O VEDONO I LORO PADRI DISPERATI CHE NON HANNO LAVORO O LE VENDITE DEI NEGOZI E ARTIGINATO VANNO MALE SONO CONTENTI CHE LORO SONO DISPERATI PERO' QUESTI HANNO TUTTO COME INSEGNA LA SINISTRA. SINDACO FAI ASSUNZIONI E CACCIA GLI IMPIEGATI ITALIANI LORO SARANNO CONTENTI PERCHE' HAI DATO POSTI AGLI ZINGARI. VEDIAMO LA FEDELTA' DELLA POLITICA E DEL PARTITO

maurizio50

Lun, 22/12/2014 - 14:04

Speriamo che la Sindachessa Compagna abbia verificato quali attività svolgono i predetti cittadini Italiani e, sopratutto, se pagano le tasse che pagano gli Italiani del Comune da lei amministrato!!!!

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 22/12/2014 - 14:05

Non lagnatevi, l'avete votata voi ... Ricordatevene la prossima volta

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 14:07

La comunita' di zingari Sinti si stabili' in Italia all'incirca nel 1400. 70.000 di loro sono di nazionalita' italiana. E' da molto che lo scrivo (e vango criticato) ma sono italiani a tutti gli effetti. Ci sono molti commenti tipo "cacciamoli dall'Italia" "devono lavorare" "devono andare a scuola" "devono pagare le tasse"... etc. etc.. questi commenti sono aldifuori della razionalita'. Come si fa' a cacciare degli italiani se sono italiani? In Italia come in molti altri paesi del mondo nessuno e' costretto o obbligato a lavorare. Gli zingari vanno a scuola, non molti ma ci vanno. E quanti sono gli italiani-italiani a non pagare le tasse? Quanti italiani-italiani rubano? Quanti italiani-italiani usufroiscono aiuto sociale dallo stato, regioni, citta'?

marygio

Lun, 22/12/2014 - 14:11

italiani come noi.no no...come te tdc

swiller

Lun, 22/12/2014 - 14:19

A Vicenza sono tutti sinistronzi oltre che magnagatti.

Libertà75

Lun, 22/12/2014 - 14:29

@omar, è strano leggere di un comunista mussulmano come lei che parla di legalità... lei e voi che incitate i sindaci a trascrivere matrimoni omosessuali non previsti per legge e già bocciati dalla Cassazione in altri processi... ma tanto è che vi ricordate di legge e Costituzione solo quando vi serve.

Ritratto di panteranera

panteranera

Lun, 22/12/2014 - 14:34

Italiani un par de palle, a cominciare dal cognome, per non dire del contributo fiscale nullo, del parassitismo congenito e la tradizionale propensione al furto, accattonaggio, traffici illeciti e accumulo di immondizia, elemento ad essi molto congeniale... @ ContessaCV ...dovrebbe essere così, ma la sindachessa non a caso è una sinistrata pseudo buonista ipocrita, per cui...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 22/12/2014 - 14:48

@Nerone2:lo so che in italia ci sono molti più parassiti di 70.000.Lei per caso fa parte di quei molti in più?La "costituzione italiana",non è fondata sul lavoro?...Se un ITALIANO,non manda i figli a scuola,cosa succede?....Fa finta di non capire che gli ITALIANI,che fanno i furbi,lo fanno con la possibilità di essere "beccati" e sanzionati.Quanti ITALIANI,che magari hanno lavorato una vita,sono indigenti,avrebbero bisogno di casa,bollette gratis,etc.,e non hanno NIENTE?...questi "italiani",non hanno mai lavorato(nel senso normale),se ne sbattono allegramente,di regole,norme,pretendono,pretendono...Non le sembrano "diversi"?...Io questi "italiani"(come anche tanti altri ITALIANI,che si comportano come loro,li chiamo PARASSITI!!!

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 14:48

... dimenticavo non sono comunista, catto-comunista, cattolico, catto-fascista, musulmano o catto-musulmano, buddista o buddista-catto... etc.. etc...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 14:57

Libertà75: io ho chiesto come potrebbe un Sindaco violare le leggi? In quanto ai matrimoni omosessuali le ricordo c he nessuna legge li vieta. Ma che comunque trattasi di matrumoni celebrati in altro Stato sovrano. E che per legislazione europea LIBERAMENTE ACCETTATA DALL'ITALIA gli atti compiuti dalle autorità di uno Stato DEVONO essere trascritti da un altro Stato. Tant'è che il ministro pidocchioso (e i sui sgherri delle Prefetture) non hanno osato investire del problema l'autorità Giudiziaria.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 14:59

Zagovian allora riporti il problema nelle giuste dimensioni: non chieda al Sindaco di violare le leggi provando a espellere dei cittadini italiani residenti nel suo Comune ma chieda di prevedere analogo aiuto anche per gli ALTRI ITALIANI indigenti nel suo Comune.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 22/12/2014 - 15:15

@Omar:Il suo ragionamento non fa una grinza,sta di fatto che questi Italiani,che non hanno mai lavorato,da generazioni sono dei parassiti,DI FATTO,hanno più privilegi degli Italiani DOC,che hanno lavorato da generazioni,per questo cavolo di paese,e che si vedono sorpassati,abbandonati....Per questo ho scritto:"andate ad esprimere un voto democratico in piazza"...

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 15:20

Zagovian, salve come va'? Se osserva attentamente il mio commento, cercavo di criticare commenti dove vengono sparate solo cavolate. Come si fa a cacciare italiani dall'Italia? Quello era il senso del mio commento. - La Repubblica italiana e' fondata sul lavoro - si sono dimenticati di scrivere "La Repubblica italiana e' fondata sul lavoro di frodi, di corruzione, di criminalita' organizzata, di popolo onesto e non onesto, etc.. etc... Molti sono gli italiani che sono indigenti, poveri, senza lavoro e affamati di certo non e' colpa degli zingari ma dello Stato. Che ne pensa? ... No, non sono uno di "loro" e non sono un parassita. (e non puzzo) ha ha ha ah

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Lun, 22/12/2014 - 15:26

Italiani? come lo sono i mafiosi e i terroristi. e allora?! vada a casa. o ci ha affari in corso?

Libertà75

Lun, 22/12/2014 - 16:04

@omar, a smentita della sua totale disinformazione si legga - Cassazione civile , sez. I, sentenza 15.03.2012 n° 4184 - Giusto per ricordarle che non si possono trascrivere atti non previsti dall'ordinamento locale... ma tanto è a dimostrare che voi comunisti della legge ve ne infischiate caldamente. Le rammento infine, che il comandamento "non mentire" non vige solo per i cristiani!

Libertà75

Lun, 22/12/2014 - 16:07

@nerone2, ma lei ha ragione in pieno, questi non vanno cacciati, vanno mantenuti da chi li ama come lei

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 22/12/2014 - 16:56

I nomadi "Sono italiani come noi" però .... però .... un po' più favoriti a spese degli italiani che sono "uguali" a loro.

Roberto Casnati

Lun, 22/12/2014 - 16:59

Caro (si fa per dire) signor sindaco i nomadi, lo dice la parola stessa, non hanno fissa dimora, non possono conseguentemente avere residenza e, quindi, NON SONO ITALIANI, sono solo apolidi! Non so come Ella, signor (si fa sempre per dire) sindaco abbia potuto essere eletto ed abbia quindi potuto giurare fedeltà ad una costituzione che non ha neanche mai letto! _(Ammesso che sappia leggere).

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 22/12/2014 - 17:06

OMAR IL POLIGLOTTA quanto scrivi è vero,se sono cittadini Italiani nessuno li puo cacciare. Ma è anche vero che nessuno è obbligato a doverli MANTENERE!!! Quindi se vogliono restare a Breganze, che si mettano a lavorare,si comprino una casa e paghino le utenze e le tasse COME FANNO TUTTI GLI ITALIANI!!! Altrimenti VIAAAAAA!!!!!! Buenas noches dal Leghista Monzese

fisis

Lun, 22/12/2014 - 17:07

Proporrei che tutti i disoccupati italiani, quelli che hanno perso il lavoro, padri divorziati senza abitazione si organizzassero e chiedessero ai comuni, così sensibili nell’organizzare campi rom , ad allestire anche dei campi per il sostentamento di questi italiani sfortunati. Mi sorge però un problema: dove troverà lo stato italiano, in questo periodo di crisi, tutti i soldi per questo welfare? D’altra parte non mi sembra giusto che ci debbano essere dei poveri “privilegiati” (rom, siano italiani o no, stranieri, extracomunitari più o meno clandestini) e dei poveri trascurati o addirittura ignorati solo perché italiani. Forse sarebbe più “semplice” fornire opportunità di lavoro, prima di tutto agli italiani (se avanza, anche agli altri, se regolari e non delinquenti). Nell’attesa, comunque, il problema degli italiani indigenti è immorale che sia ignorato dallo stato italiano.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 22/12/2014 - 17:16

E SMETTETELA una buona volta per tutte con la storia di aiutare i poveri!!! Sapete quanto costa una TABBERT??? E quanto costa una MERCEDES CLASSE C per trainare una TABBERT??? Bene se non lo sapete per favore TACCIATEVI!!!!! Buenas noches dal Leghista Monzese

giseppe48

Lun, 22/12/2014 - 17:41

l avete votata sono cazzi vostri

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 17:44

Ma poi qualcuno di voi mi sa dire dove ha letto che questi Sinti dovrebbero essere mantenuti o sarebbero mantenuti dal Comune? Qui si tratta solo di un'area attrezzata alla sosta di Roulottes e di Campers. Ma ve lo siete letti l'articolo?

giseppe48

Lun, 22/12/2014 - 17:57

votata da una lista civica .perciò leccaculocomunisti

frateindovino

Lun, 22/12/2014 - 18:06

il sindaco fa bene ad accogliere i rom, lo hanno votato per questo e questo dà agli elettori, buon scip...ehm buon natale a tutti gli abitanti del paesiello, e non vi lamentate di questa "ricchezza aggiunta"

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 18:08

Dato che si e' menzionata la costituzione andrebbero letti alcuni articoli dove e' garantito il diritto delle minoranze. - Cosa dice l'Europa? La Risoluzione del Consiglio d’Europa 125 del 1981 su “ruolo e responsabilità delle collettività locali e regionali legati ai problemi culturali e sociali della popolazione di origine nomade” raccomanda al Comitato dei Ministri di garantire ai nomadi la possibilità di ottenere carte di identità, per poter viaggiare nei Paesi Membri, di riconoscere come minorità etnica gli zingari e garantire loro gli stessi diritti alla salvaguardia del patrimonio culturale e linguistico garantiti alle altre minoranze, di prevedere rimborsi dello Stato ai Comuni e alle Regioni che decidano di creare aree sosta per i nomadi.

michele lascaro

Lun, 22/12/2014 - 18:10

Sarebbe stata "santa subito" se li avesse ospitato nel suo appartamento. Ma questo non succederà mai, per cui, sindaco, vada a farsi un panino.

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 18:15

La prima Raccomandazione dell’Assemblea Consultiva del Consiglio d’Europa relativa alla situazione degli zingari e altri nomadi d’Europa è la 563 del 1969. In essa si constata la crisi dei mestieri tradizionali dovuta all’avvento della società moderna, si riconosce l’esistenza della discriminazione. Si considera, inoltre, che per favorire l’istruzione, fondamentale a migliorare la situazione economica e sociale e il buon adattamento alla società moderna, è necessario poter sostare. Eliminare la discriminazione rivolta contro zingari e nomadi, soprattutto a livello giuridico; sollecitare l’allestimento di campi sosta attrezzati, sicuri e vicini alle zone abitate; fornire case, ove preferibile; incoraggiare la frequenza a scuole pubbliche o di campo, o a classi speciali; creare e migliorare la formazione professionale degli adulti che lo richiedano; adattare la legislazione, per garantire agli zingari pari diritti alla sicurezza sociale e alle cure mediche.

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 18:31

La Risoluzione del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa n. 13 del 1975 sulla situazione dei Nomadi in Europa: porre fine alla discriminazione, combattere i pregiudizi attraverso l’informazione sui costumi e le condizioni di esistenza dei nomadi, salvaguardare il patrimonio culturale degli zingari, favorire la loro partecipazione politica, garantire che il nomadismo non impedisca il godimento dei diritti fondamentali; facilitare la sosta in campeggi vicini alle zone abitate e ai servizi, facilitare l’insediamento in case; promuovere la scolarizzazione con le metodologie più adatte a inserire i bambini zingari nelle classi comuni, promuovere l’istruzione degli adulti, favorire l’accesso alle istituzioni per la formazione professionale, tenendo in conto le abilità naturali; chiedere la collaborazione di servizi sociali e sanitari, formare gli assistenti sociali e preparare assistenti sociali nomadi.

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 18:31

La Risoluzione del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa n. 13 del 1975 sulla situazione dei Nomadi in Europa: porre fine alla discriminazione, combattere i pregiudizi attraverso l’informazione sui costumi e le condizioni di esistenza dei nomadi, salvaguardare il patrimonio culturale degli zingari, favorire la loro partecipazione politica, garantire che il nomadismo non impedisca il godimento dei diritti fondamentali; facilitare la sosta in campeggi vicini alle zone abitate e ai servizi, facilitare l’insediamento in case; promuovere la scolarizzazione con le metodologie più adatte a inserire i bambini zingari nelle classi comuni, promuovere l’istruzione degli adulti, favorire l’accesso alle istituzioni per la formazione professionale, tenendo in conto le abilità naturali; chiedere la collaborazione di servizi sociali e sanitari, formare gli assistenti sociali e preparare assistenti sociali nomadi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 22/12/2014 - 18:32

OMAR ma alora sei de coccio dicono a Roma. L'area atrezzata vuol dire LUCE, ACQUA, SERVIZI IGIENICI,RACCOLTA SPAZZATURA ecc. TUTTO GRATIS!!!!! Tu in Germania dove vivi, tutto cio lo paghi o te lo danno GRATIS???? E magari sei anche FRUSTRATO perchè tutti i SANTI giorni TI faranno notare che NON SEI TEDESCO???? Buenas noches dal Leghista Monzese

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 18:36

Libertà75: "ubi maior minr cessat". Ovvero la legislazione europea fa agio su quella nazionale. Non lo sapeva? E allora chieda al Berlusca che proprio alla legislazione europea si è appellato per far cancellare una condanna in Cassazione!

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 18:47

Ho scritto alcune direttive europee che salvaguardano e riconoscono diritti delle popolazioni nomade in Europa. (non so se passeranno in questo post). Ora, prima di strillare contro di me che la comunita' europea e' uno schifo... un carrozzone (nomade) da uscire ... etc... etc... vi faccio presente cari colleghi un dato di fatto che suggerirei a molti di voi di andare da uno psichiatra prima di "VOTARE". Referendum consultivo del 1989 dove si chiedeva: - "Ritenete voi che si debba procedere alla trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione, dotata di un Governo responsabile di fronte al Parlamento, affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità? - Risultato: 29.158.656 (88% degli aventi diritto) italiani (tutti zingari) votarono SI... SI... SI... Siiii!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 22/12/2014 - 18:51

NERONE 2 BRAVO!!!! Ecco perchè dobbiamo USCIRE dall'Europa!!! Qualora ce ne fosse stato bisogno i suoi postati sono un motivo in piu per farcelo capire. GRAZIE!!! Buenas Noches dal Leghista Monzese

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 18:57

In Italia, già con la circolare A.C. n. 17 del 1973 il Ministero dell’Interno invitava gli enti regionali a garantire ai cittadini nomadi italiani parità di diritti, come afferma la Costituzione, agevolando loro l’iscrizione anagrafica, l’erogazione di prestazioni sanitarie. Il Ministero aggiungeva inoltre che al fine di favorire l’esercizio di attività economiche lecite che possano costituire uno stimolo ad un inserimento nella società, sembrava opportuno agevolare il rilascio di licenze riguardanti attività lavorative, con particolare riferimento a quelle di commercio ambulante. La circolare richiamava anche i sindaci ad abolire gli eventuali divieti di sosta riguardanti i soli nomadi, dato che violano gli art. 3 e 16 della Costituzione, sull’uguaglianza dei cittadini e la libera circolazione. Invitava i Comuni a esaminare la possibilità di realizzare campeggi attrezzati con i servizi essenziali.

tuttoilmondo

Lun, 22/12/2014 - 19:36

Nerone2 Lun, 22/12/2014 - 18:31 La Risoluzione del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa n. 13 del 1975 sulla situazione dei Nomadi in Europa: porre fine alla discriminazione, combattere i pregiudizi attraverso l’informazione sui costumi e le condizioni di esistenza dei nomadi, salvaguardare il patrimonio culturale degli zingari, favorire la loro partecipazione politica, garantire che il nomadismo non impedisca il godimento dei diritti fondamentali; facilitare la sosta in campeggi vicini alle zone abitate e ai servizi, facilitare l’insediamento in case; promuovere la scolarizzazione con le metodologie più adatte a inserire i bambini zingari nelle classi comuni, promuovere l’istruzione degli adulti, favorire l’accesso alle istituzioni per la formazione professionale, tenendo in conto le abilità naturali; chiedere la collaborazione di servizi sociali e sanitari, formare gli assistenti sociali e preparare assistenti sociali nomadi. E... CHI PAGA?

Giorgio5819

Lun, 22/12/2014 - 19:36

Strano, la sindaca è rossa......

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 20:13

Anno 1989 18 Giugno. - "Ritenete voi che si debba procedere alla trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione, dotata di un Governo responsabile di fronte al Parlamento, affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità? - 88 percento degli italiani ha detto Sii...siiii...siii!! Prima di votare, andate a farvi visitare da uno psichiatra. Nell'89 avete dato carta bianca all'unione europea.

Giampaolo Ferrari

Lun, 22/12/2014 - 20:29

Ma chi l'ha votata?? tenetevi gli zingari e zitti IDIOTI.

Nerone2

Lun, 22/12/2014 - 21:45

Anno 1989 18 Giugno. "Ritenete voi che si debba procedere alla trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione, dotata di un Governo responsabile di fronte al Parlamento, affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità? - 88 percento degli italiani ha detto Sii... siiii... siii!! Prima di votare, andate a farvi visitare da uno psichiatra. Nell'89 avete dato carta bianca all'unione europea.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 22/12/2014 - 23:17

hernando45: uscire dall'Europa? Certo così l'Italia sarà libera di andare in Nordafrica. Sempre che i nordafricani siano d'accordo. E poi le vie politicamente democratiche per ottenere una cosa simile le conoscete. Usatele. Ormai col "Salvini con noi" (segue roboante pernacchia napoletana) siete proprio a un passo dal potere. E lei, invece di definirsi "Leghista monzese" potrà anche definirsi" Leghista di Scampia" o "Leghista della Vucciria".

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 23/12/2014 - 00:06

Dove avete letto che il Comune deve mantenere i propri cittadini di etnia Sinti? Certo se il titolo parla di "ospitare" i frollocconi bananas e leghisti ci cadono come andare a spasso e mettere il piede su una cacca di cane. Chiudete la bocca che le mosche vi trovano caldo rifugio!

19gig50

Mar, 23/12/2014 - 00:12

Speriamo che alle prossime elezioni caccino il sindaco.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 23/12/2014 - 01:32

Ma questi sindaci stolti che allestiscono campi per nomadi che si trasformano in parassiti che dobbiamo poi mantenere noi hanno perso il lume della ragione? LO SANNO O NON LO SANNO CHE LA CULTURA DEI SINTI E DEI ROM È IL NOMADISMO? CHE DIRITTO HANNO DI CARICARCELI SULLE NOSTRE SPALLE?

gio 42

Mar, 23/12/2014 - 08:18

Buongiorno, chi l'ha detto che il sindaco lo hanno eletto i cittadini? I sindaci fanno parte di una associazione voluta da un cattocomunista, quindi avvallata dal Padreterno, il quale ha trasferito i pieni poteri su questi personaggi, che predicano la democrazia del comunismo. Tutti i sindaci d'Italia visto che un loro profeta famoso leggeva S. Paolo, dovrebbero tenere a mente che il Santo soleva dire: ""chi non lavora non mangia"" Saluti

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mar, 23/12/2014 - 08:33

Dai sostenitori e difensori dell'accoglienza generosa ho sentito parlare di "Diritti". Diritto a questo, diritto a quello, salvaguardi della cultura, salvaguardia dell'identità etc..etc... Ma i doveri sono previsti da qualche parte? In Belgio, in Germania se non hai mezzi autonomi di sostentamento vieni cacciato dal paese. In Italia, i cittadini che contribuiscono al mantenimento degli sprechi, se si trovano in difficoltà vanno a dormire sotto i ponti. Altro che campi attrezzati.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 23/12/2014 - 10:10

@tuttoilmondo:paghiamo noi!!!....Gli "altri"(come Nerone2,e Omar) si riempiono la bocca,e le saccocce,con il "buonismo"....

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mar, 23/12/2014 - 10:24

Tra i vari commenti, quelli di un certo Omar e di Nerone2 mi hanno alquanto irritato. La cognizione di entrambe sui diritti dei "diversi", siano questi nomadi, omosessuali, ecc, evidenziata da dotte citazioni di leggi e regolamenti della comunità europea, non li esime dal considerare e dare la precedenza a quello che è il volere di massima della maggioranza degli Italiani. E per Italiani intendo quelli veri, non quelli come loro che sono intellettualmente apolidi e con innata vocazione all'assistenza indirizzata unicamente agli ultimi arrivati che intendono approfittare della stolta bontà e del falso pietismo di un'Italia condotta da cialtroni, incapaci, approfittatori, ladroni e parassiti di vario genere. Ciò che accomuna i primi due e questi ultimi che ho citato è una notevole e miserabile meschinità intellettuale che sono proprie dei soggetti destinati all'estinzione per estromissione forzata. Amen

Ritratto di MisterDD

MisterDD

Mar, 23/12/2014 - 15:56

Poi si lamentano se movimenti tipo Nouvo Ordine escono fuori... Io dico MENOMALE che alcuni Italiani stanno iniziando a ribellarsi contro questa dittatura liberista di sinistra. Soltanto una rivoluzione puo salvare questo paese.

Nerone2

Mar, 23/12/2014 - 18:13

GIANCAGIO... non era nel mio intento ad irritarla. ...

Anonimo (non verificato)

Nerone2

Mar, 23/12/2014 - 19:00

Non prendetevela con i piu' deboli. E' troppo facile.