Dopo il sisma Accumoli scende in piazza. "Ora passare ai fatti"

La frazione di Grisciano protesta e chiede meno burocrazia e più ricostruzione

Una delegazione è arrivata anche dalle Marche, da Arquata del Tronto, ma oggi è Accumoli a scendere in piazza, chiedendo che la ricostruzione dopo il terribile sisma che ha investito il Centro Italia continui più speditamente.

"La nostra non è una polemica contro Errani, Curcio, lo Stato o la Regione", dice il presidente del comitato civico "Ricostruiamo Grisciano" Luigi Rendina, tra le persone a proporre la manifestazione, che tuttavia mette bene in chiaro quali siano le criticità che ci si trova a dover affrontare oggi.

Il suo è "un grido d'allarme, affinchè si passi dalla burocrazia ai fatti, e si consenta a chi qui è nato, cresciuto, ha ricordi e pezzi di vita, di tornare a vivere questi luoghi", dopo le scosse che hanno distrutto il Paese lo scorso 24 agosto.

"Il freddo, la neve e il gelo, eventi più che prevedibili visto l'arrivo della stagione invernale che in queste zone è particolarmente rigida, hanno del tutto fermato le poche iniziative che lentamente erano state prese", denunciano i comitati in una nota, che sostengono di essere stati dimenticati dallo Stato.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 15/01/2017 - 15:32

Intanto i FINTIPROFUGHI stanno al caldo negli Hotel e resort,evvivaaa!!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/01/2017 - 15:40

Con i nopecoroni.it non sarebbe mai accaduto.A i nopecoroni interessa il bene degl'italiani,dell'IItalia che sono stati messi da parte per gli interessi delle lobby,dei partiti e dei clandestini che fanno fare i soldi alle coop rosse,alla Caritas ed a chi ha messo un cartello vendesi a Sora Italia.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 15/01/2017 - 16:07

Berlusconi, è stato tanto criticato per il terremoto del`Aquila, ma hà costruito case di cemento antisisma e chi hà criticato, sono quei BUONI A NULLA, CHE HANNO PROMESSO CHE PRIMA DI NATALE AVREBBERO COSTRUITO LE CASETTE """DI LEGNO""", MA DOVE SONO QUESTE CASETTE STANNO VENENDO DALLA CINA, OPPURE DAL POLO SUD??? CON TUTTI I DISOCCUPATI CHE ABBIAMO NEL PAESE E QUEL CENTINAIO DI MIGLIAIA DI MIGRANTI, """COSA COSTA FAR LAVORARE QUESTA GENTE, PER GUADAGNARSI LA PAGNOTTA E QUALCHE CENTESIMO IN PIÙ??? OPPURE DEVO ESSERE TUTTI INGEGNERI COLORO CHE DEVONO COSTRUIRLE??? CHE SIANO TUTTI MALEDETTI QUESTI CIARLATTANI AL GOVERNO"""???

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 15/01/2017 - 16:12

Chiacchere, chiacchere e promesse, oltre a ciò sono specialisti nel diffamare i fatti altri!!! QUESTA È LA DEMOCRAZIA ITALIANA, COVO DI LADRI E DELINQUENTI!!!

killkoms

Dom, 15/01/2017 - 16:39

il governicchio sinistro è troppo impegnato coi migranti (che vengono sempre prima)!

moammhedd

Dom, 15/01/2017 - 17:23

credete alle istituzioni mafiose,loro sono impegnati nelle truffe

Ritratto di Zione

Zione

Dom, 15/01/2017 - 18:27

Berlusconi e Bertolaso hanno dimostrato al Mondo cosa significa essere seri, Capaci e di PAROLA.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 15/01/2017 - 18:56

Conoscendo il PD, dovevano aspettarselo, invece di votarlo.

il sorpasso

Lun, 16/01/2017 - 06:32

Voglio sperare che alle prossime elezioni questi terremotati siano attenti a chi dare il voto: gli hanno promesso le case di legno per Natale invece i clandestini (le risorse) sono al calduccio.....Attenzione!!!