"Quello slime è tossico". E il Ministero lo ritira

Il Ministero della Salute ha ritirato uno "slime" per bambini per presenza oltre i limiti di boro e cromo che lo rendono cancerogeno

È stato ritirato dal commercio dal Ministero della Salute un tipo di "Slime" - la gelatina che spopola tra bambini e adolescenti -, per un "rischio chimico" che lo rende potenzialmente tossico e cancerogeno.

Un test effettuato in un laboratorio certificato, infatti, ha riscontrato presenza di boro e cromo VI superiore ai limiti pervisti dalla legge. Per questo il prodotto in questione - denominato Barrel-O-Slime, Every o Noise Putty - è stato ritirato dal mercato e segnalato lo scorso 13 giugno sul portale del Ministero stesso.

Si tratta di tre barattoli di "slime" con nomi diversi, ma tutti prodotti da Every srl. E riportano i codici a barre 94199019090 07 (codice AZ900), 94199019090 14 (codice AZ901), 94199019900 05 (codice AZ900P) e 94199019090 21(codice AZ902).