Gli sms di Ambera a Igli: "L'hai ucciso? Non ti odio"

Nuovi elementi nel caso dell'omicidio di Pesaro. Ismaele non sarebbe stata l'unica vittima di Igli, il ragazzo era pronto ad uccidere ancora

Emergono nuovi elementi nel caso dell'omicidio di Pesaro. A quanto pare Ismaele non sarebbe stata l'unica vittima di Igli, il ragazzo era pronto ad uccidere ancora. E lo ha detto ai magistrati che gli contestavano gli altri tradimenti di Ambera con altri ragazzi. "Ho cominciato da lui per ordine cronologico. Ma avrei proseguito con l’altro", ha affermato il ragazzo. Ma in questa storia di orrore e gelosia, è sempre più rilevante la figura della ragazza. Infatti gli investigatori hanno trovato altri messaggini sul suo cellulare che avrebbe ricevuto dopo il terribile omicidio: "...ero troppo incazzato, l’ho ammazzato. Adesso mi odi?". E lei: "No, non ti odio, ma non riesco a respirare".

Questo scambio di sms avviene circa due ore dopo il delitto. Ambera a quanto pare non ha nessuna intenzione di denunciare Igli, nè di dare l'allarme per l'omicidio. E di fatto non si era nemmeno preoccupata quando lo stesso Igli, prima dell'efferato omicido le scriveva in albanese: "Do e vras". Cioè: "Io l’ammazzo". Tra il 15 e il 18 luglio, il cellulare di Ambera infatti viene letteralmente riempito da messaggini di questo tipo. E lei, anche questa volta, non prova a dissuadere Igli, il suo è un silenzio che pesa e che parla più delle parole. Infine arriva l'sms trappola: "Ismaele, voglio vederti, vieni con me". Il messaggino che poi porterà il ragazzo sul luogo della morte è partito proprio dal cellulare di Ambera, scritto però da Igli. Ed è su questo punto che adesso gli investigatori concentrano le loro indagini. Il sospetto è che la ragazza possa essere complice del delitto...

Commenti
Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 29/07/2015 - 09:43

perfettamente integrati. BOLDRINESSA DOCET

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 29/07/2015 - 09:55

Mario Valenza continuerà ad assillarci per tutta l'estate con questa storia? Se non ha altro di cui scrivere se ne vada in vacanza al mare, così potrà raccontarci qualche particolare sugli ultimi modelli di Bikini.

Ritratto di Idiris

Idiris

Mer, 29/07/2015 - 10:02

In galera per sempre.

giovauriem

Mer, 29/07/2015 - 10:22

questi umanoidi ci stanno riportando all' homo erectus ,non hanno nessun sentimento ,sono delle sottospecie selvatiche con primordiali istinti , l'istinto primario di questi animali è la procreazione , e questo loro istinto infetta la società degli umani ,secondo me vanno sterilizzati , se non di più .

DIAPASON

Mer, 29/07/2015 - 10:25

Ripuliamo l'Italia da queste bestie selvagge.Ripuliamo l'Italia da negri, zingari, Sudamericani, cinesi e criminali dell est eueopa. L'Italia agli italiani, verrà il momento che la riconquisteremo, quel giorno saranno guai per molti, politici compreso.

Linucs

Mer, 29/07/2015 - 11:48

Razza perfettamente inutile. Si vede anche dalla faccia, non si fa molta fatica.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 29/07/2015 - 14:07

Dio li fa poi li accompagna. Due delinquenti, feccia dell'umanità.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 29/07/2015 - 14:47

Entrambi in galera, ma cominciamo a far pagare al paese d'origine l'alloggio, è ora di finirla di essere ospitati gratis.

beppechi

Mer, 29/07/2015 - 14:49

Luigi.Morettini: Mario Valenza è pagato per scrivere ma lei non è pagato per leggere. Magari vada lei al mare

Dani55

Mer, 29/07/2015 - 17:25

Se dobbiamo ripulire l'Italia ripuliamola anche dai meridionali, in effetti non è che siano tanto diversi dagli albanesi o dai sudamericani quanto a codici d'onore, maschilismo, machismo eccetera.

Dani55

Mer, 29/07/2015 - 17:26

Ma sta scema non si rende conto che all'albanese poteva anche girare di uccidere anche lei per gelosia?