Si mangia le unghie e le viene un cancro

l vizio di Courtney era passato quasi inosservato alla sua famiglia: le hanno amputato il dito a causa del tumore

Anche a voi capita a volte di mangiarvi le unghie? Beh, forse dovreste ascoltare la storia di Courtney Whithorn, 20enne australiana. Quando quattro anni fa iniziò a mordersi le unghie forse non si aspettava quello che in seguito le sarebbe successo. Il tumore, il dito amputato, la paura.

Il vizio di Courtney era passato quasi inosservato alla sua famiglia, visto che era solita indossare delle unghie finte. Ma proprio questo, e i rimedi che utilizzava per nascondere quelle mani non perfette, le hanno procurato un enorme danno.

La ragazza, scrive Leggo, ha sviluppato infatti un tumore. Si tratta dell’acral lentiginous melanoma subungua. "Quando ho scoperto che mangiarle era stata la causa del cancro, sono andata in pezzi", ha detto la giovane. "Se penso a tutte le persone che se le mangiano, mi sembra assurdo essere arrivata a questo punto".

La ragazza si è sottoposta ad esami medici e la biopsia non le ha lasciato scampo: il medico è stato costretto ad amputarle il dito per evitare che la situazione degenerasse. "All'età di 11 anni ero al liceo e sono stato vittima di bullismo cronico, il morso delle unghie è diventato un meccanismo di difesa per me", ha raccontato poi la ragazza.

Commenti

6077

Dom, 09/09/2018 - 04:50

unghie e morsi possono essere un meccanismo di difesa contro i bulli, ma forse occorre un manuale di istruzioni.