"Sono per George e Charlotte": la reazione perplessa della Regina ai regali comprati al discount

Una signora di Dundee, Scozia, ha offerto a Sua Maestà una borsa di plastica piena di giocattoli per i due bis-nipotini. La reazione di Elisabetta è stata impagabile

La regina Elisabetta ne ha ricevuti di regali strani, nella sua lunga carriera diplomatica: due bradipi, un elefante africano, una copia in marzapane della Porta di Brandeburgo e addirittura dello sperma di cavallo. Nonostante l'abitudine nel ricevere regali non convenzionali, tuttavia, Sua Maestà non ha potuto trattenere un'espressione allibita quando una signora di Dundee - Scozia - le ha porso una busta di plastica piena di giochi - una bambola e un gioco Toy Story -per bambini. "Sono per George e Charlotte!", ha spiegato la donna, con un gran sorriso. Dopo un attimo di confusione, la regina - leggermente imbarazzata - ha ringraziato di cuore la gentile scozzese.

Ora - riporta il Sun -, un'astante che si trovava vicino alla donna durante la parata di Sua Maestà ha pensato bene di scattare delle foto del momento col cellulare, e ha postato tutto su Facebook, scrivendo: "La parte migliore della visita della regina è stata la reazione di zia Betty - Elisabetta, ndr - quando la pazza signora accanto a me le ha dato una borsa strappata di B&M - popolare discount inglese dai prezzi bassissimi - con giocattoli per George e Charlotte. Fortuna che sono riuscita a immortalare il momento!". Il post - con tanto di foto incriminate - ha fatto il giro della rete ed è stato condiviso migliaia di volte.

Naturalmente sono stati tantissimi i commenti del web: da quelli più colpiti: "Che signora gentile!" ai più ironici: "Spero che nella borsa ci fosse lo scontrino. La regina ha 28 giorni per chiedere il rimborso completo. Andrà di persona o manderà Kate?".

Elisabetta e il principe Filippo si trovavano a Dundee per l'inaugurazione dello Slessor Garden, parte del progetto di riqualificazione del lungomare della città.

Commenti
Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 08/07/2016 - 09:43

I SELVAGGI ESTRACOMUNITARI INGLESI ANCORA SI TRASTULLANO CON PRINCIPI E REGINE, FUORI DALL'EUROPA, FUORI DAL MONDO, FUORI DI TESTA !!