"Sono solo malati". Sacerdote si scaglia contro i gay

Dopo la bufera del parroco di Palermo arrestato per pedofilia, la chiesa siciliana fa i conti con l'omofobia di un sacerdote. Ma il vescovo prende le distanze e chiede scusa

Dopo il parrocco di Palermo arrestato per pedofilia, la chiesa siciliana deve fare i conti con un altro caso che fa vergognare il mondo cattolico.

Il sacerdote, Salvatore Vaccaro, in seguito alle manifestazioni gay, ha pensato bene di comunicare a tutti il suo punto di vista. Sul suo profilo Facebook, riferendosi agli omesessuali, ha infatti scritto:"Non ci sono parole. Altro che macina al collo, sono solo MALATI". Nel giro di poco tempo il suo post ha raggiunto migliaia di visualizzazioni e commenti, tanto da attirare l'attenzione dei suoi superiori.

Il vescovo della sua parrocchia, Carmelo Cuttitta, ha preso categoricamente le distanze dalla dichiarazione di Vaccaro e lo ha rimproverato. Cuttitta ha spiegato che le frasi con "il riferimento alla omosessualità come malattia, in un post da parte di un sacerdote, sono quanto mai inopportune". Immeditamente, la frase del sacerdote siciliano è stata rimossa e il vescovo ha "chiesto scusa" ai gay. "Sono io, come vescovo di questa chiesa - ha detto Cuttitta - a chiedere scusa a quanti si sono sentiti offesi e feriti per tali parole. Ogni persona va accolta per quello che è". Intanto il vescovo, per placare le acque, ha richiesto un incontro con i rappresentati locali dell'Arcigay.

Commenti

tonipier

Sab, 06/02/2016 - 16:02

" LA FATUITA' DELL'ORGOGLIO OMOSESSUALE E L'ASSURDITA' DELLE PRETESE DEGLI OMOSESSUALI" L'esibionismo ricercato da alcuni costituiva la maschera di mimetizzazione di un malessere alimentato dalla consapevolezza della loro deficienza psicofisica, per altri era la spavalderia tipica di chi alla menomazione degli attributi della viralità e della fecondità accoppia la sventura della grettezza e della limitatezza del proprio patrimonio intellettivo. Se fossero in grado di comprendere in modo adeguato il valore dell'insegnamento formulato nel sesto secolo avanti 'era volgare di Misone da Chene, uno dei saggi dell'antica Grecia, "nascondi le tue disgrazie per non far gioire i tuoi amici, indubbiamente gli omosessuali rifuggirebbero dalla enfatizzazione delle loro tare.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 06/02/2016 - 16:06

SONO PERSONE DI SANI PRINCIPI E SPICCATA MORALITA', ORGOGLIO E VANTO DELLA RAZZA UMANOIDE DEL PIANETA TERRA. GRAZIE A LORO LE MULTINAZIONALI DI EUGENETICA SI SVILUPPERANNO METTENDO A CATALOGO CON PREZZI ACCETTABILI LA PRODUZIONE DI BAMBINI PROGRAMMABILI ASSEMBLATI COMPLETAMENTE IN FABBRICHE SPECIALIZZATE.

ulanbator10

Sab, 06/02/2016 - 16:09

C'è da piangere. Un Vescovo che chiede scusa per conto di un prete che ha espresso un'opinione che ha tutto il diritto di avere. Ma questo Vescovo non si è mai chiesto quali parole usa normalmente l'Arcigay nei confronti dei Cattolici e di tutte le altre Verita' di Fede ? Comincio a dibitare che la nostra Fede sia quella giusta.

Totonno58

Sab, 06/02/2016 - 16:32

Bravo il Vescovo...speriamo che finisca questa girandola di idiozie in libertà...il Parlamento decida in libertà e serietà su questa legge lasciando che il vento spazzi questo esibizionismo dilagante(da tutte le parti)

Cheyenne

Sab, 06/02/2016 - 17:03

questo prete ha espresso una opinione condivisa anche da molti psicologi e psicoanalisti (che sono stati messi alla gogna dal politically correct) e come tutte le opinioni che non insultano è da rispettare. Che poi il gay si voglia sposare mi pare lecito. Ma non può pretendere l'adozione perchè violerebbe un diritto di altri (i bambini) che non possono rifiutarsi. Adottino un maggiorenne consenziente se hanno voglia di rovinare il prossimo

Cheyenne

Sab, 06/02/2016 - 17:04

e l'attuale vescovo di palermo è un parroco poco colto della razza dei don gallo e non capisco di che cosa si è scusato

milope.47

Sab, 06/02/2016 - 17:23

Totonno58 Ciaoooooooooooooooo Perché mi tratti così. Guarda che ti metto il muso e non ti parlo più. Thie!.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Sab, 06/02/2016 - 17:30

Parafrasando Orwell: Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro ovvero che gli omosessuali sono semplicemente pervertiti. Garantito ciò, tutto il resto ne consegue naturalmente, ovvero che nessun diritto o riconoscimento va concesso alle perversioni, tantomeno a danno dei minori. Don Vaccaro non farti intimidire.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Sab, 06/02/2016 - 17:48

SPRETATELO E CACCIATELO!! ma non il prete, ma il suo vescovo !!

rossono

Sab, 06/02/2016 - 23:30

Totonno58 Sposati il compagno nessuno te lo vieta ma non rompere le balle ai bimbi.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 07/02/2016 - 01:03

Il sacerdote Salvatore Vaccaro HA RAGIONE. Basta vedere come certi omosessuali scendano in piazza per festeggiare il proprio insulso sculettamento per capire che hanno qualche rotella che non funziona. COS'È QUESTO RAZZISMO POLITICAMENTE CORRETTO? UNO NON PUÒ PIÙ ESPRIMERE LE PROPRIE IDEE? Siamo forse entrati nel mondo descritto dal romanzo di Orwell 1984? SIAMO CADUTI IN UNA DITTATURA NAZICOMUNISTA CHE PUNISCE CHI OSA PENSARE CON LA PROPRIA TESTA?

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Dom, 07/02/2016 - 01:56

gli omosessuali non sono malati,gli omosessuali non sono,perche'la omosessualita' non e',e non e' perche'tutto cio'che e' in principio era uno e la omosessualita 'in inizio non lo era.Sono sicuro che non ci avete capito un cactus,ditelo a Cacciari che lui di filosofia ci capisce assai.

CALISESI MAURO

Dom, 07/02/2016 - 08:23

Family day.. presenza della religione ufficiale: un Vescovo:))) Gli altri a seguire mammm.a. A difesa dei Cristiani ormai sono rimasti solo gli Ortodossi, Carismatiti ed Evangelici a onorare la Parola e la nostra civilta'. La chiesa cattolica si e' autoaffondata portandosi co se il suo popolo spappolato e marcio.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 07/02/2016 - 08:44

Questa Sicilia, è una razza totalmente a parte e non stancherà mai di sorprenderci. Pero, la frase scritta da questo prete -Seguito- PER ASSECONDARE MENTI EGOISTE CHE VORREBBERO ESSERE ( papà 1 E papà 2 ) E TUTTO QUESTO, PER ACCONTENTARE IL ""DIO SOLDO", CIOÈ L`EGOISMO DI QUELLA CASTA CHE NUOTA NELLA RICCHEZZA E VORREBBE FARCI RITORNARE NEL MEDIOEVO !!! """CHE SI FACCIANO VALERE PER TUTTE LE PROMESSE FATTE PER IL BENE DEL PAESE E PER LA POPOLAZIONE, E SOPRATUTTO PER LE FAMIGLIE, QUELLE FAMIGLIE CHE NON PROCREANO, PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE QUESTA CASTA INFAME, INFONDE TROPPA INCERTEZZA PER IL FUTURO DELL`ITALIA"""!!!

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 07/02/2016 - 09:01

Questa Sicilia, è una razza totalmente a parte e non stancherà mai di sorprenderci. Pero, la frase scritta da questo prete,"Sono solo malati",è molto veritiera, mentre quella del suo superiore "CI FA CAPIRE CHE LA CHIESA, IL CLERO È UNA ISTITUZIONE CORROTTA COME LA POLITICA", (CON UNA GRANDE QUANTITÀ DI GAY, LESBO E PEDOFILI) CHE INCURANTI, VORREBBERO PORTARCI A VIVERE NELL`IMMORALITÀ, CAMBIANDO I DOVERI DELLA VITA!!! Dall`altra parte del mondo è arrivato Francesco, ora aspettiamo che arrivi al più presto un personaggio che come Francesco faccia piazza pulita di tutto quel MARCIUME CHE NEL GIRO DEI SECOLI SI È ACCUMULATO NELLA MENTE DI QUELLE PERSONE CRESCIUTE NEGLI AGI E NELL`EGOISMO, E SI SONO DATE ALLA POLITICA, INCURANDOSI DELLE MALEFATTE E DELLE CONSEGUENZE!!!

ghichi54

Dom, 07/02/2016 - 09:23

E' vero, anche se non si deve dire, ma spesso il disagio fisico o psicologico rende le persone migliori.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 07/02/2016 - 09:25

Ma che omofobia. Ha ragione. Se un animale non vuole riprodursi accoppiandosi con un altro del sesso opposto qualcosa non ha funzionato. Basta menzogne.

goorka

Dom, 07/02/2016 - 09:52

Bravo reverendo lo afferma ache la psichiatria non ideologizzata dallAPA

Angel59

Dom, 07/02/2016 - 10:13

Quanti ipocriti parassiti sulle spalle del povero Cristo...non è stato forse l'enorme peso di questi a farlo cadere per tre volte durante il suo ultimo viaggio verso il calvario?

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 07/02/2016 - 10:38

Cuttitta, da ultimo Vicario Generale dell’arcidiocesi di Palermo e Segretario della Conferenza Episcopale Siciliana, studia da Cardinale...

zucca100

Dom, 07/02/2016 - 10:48

Ancora oggi, 7 febbraio 2016" ,c'è gente che dice che i gay sono malati... Non ho parole. Complimenti ai vari Stenos e azo, campioni dei diritti civili. Speriamo che a nessuno venga in mente di votarvi, non vorrei essere governato da tipi come voi

zucca100

Dom, 07/02/2016 - 10:50

Dittatura nazicomunista? Rusanimi, fatti visitare...

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 07/02/2016 - 10:50

Tutto si gioca sulle dichiarazioni di alcune associazioni di psichiatri per le quali il cercare di modificare il sentire sessuale di una persona sia impossibile o inutile, pur ammettendo la scarsità di esperienze in proposito. Si veda il blog di medicitalia.it, interessante e la mancata risposta alla domamda fondamentale posta, al n. 13, dal neurochirurgo dott. Migliaccio. http://www.medicitalia.it/news/psicologia/

greg

Dom, 07/02/2016 - 11:31

Non sono malati, come normalmente si può pensare, per patologie fisiche, ma che siano comunque malati, è un dato certo, ed è malattia è mentale, quella di non accettare che esiste una natura che ci ha creati maschi e femmine con il giusto istinto sessuale maschile e femminile, per cui c'è una penetrazione, da parte maschile, con il suo organo sessuale. che entra nell'organo sessuale femminile che è stato creato da chi ha una intelligenza infinitamente superiore a quella infinitamente inferiore di "gente", chiamiamola così per pietà umana, tipo ZUCCA100. Qualsiasi altra spiegazione si voglia dare alla degenerazione omosessuale, o transessuale, è solo ricerca di volere giustificare pratiche aberranti, che vengono esaltate e propagandate da gente come ZUCCA100, et similia, che per starsene comodamente rintanati in un CS e campare alle spalle della comunità accettano le degenerazioni, che tornano comode alla sinistra, perché laddove c'è caos, la sinistra prospera.

19gig50

Dom, 07/02/2016 - 11:41

Cosa dirà il Papa a questo vescovo del ca@@o che ha ripreso un Prete che aveva detto la pura verità... o c'è qualcuno che crede che i phroci non siano dei malati?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 07/02/2016 - 11:44

PER; DIO ESISTONO SOLO 2 SESSI UOMO E DONNA CREATI PER PROCREARE É AMARSI; É CHI NON É NE UOMO OPPURE DONNA DEVE RITENERSI ANORMALE É CHE QUESTO PIACCIA OPPURE NO É LA PURA VERITÁ; É CHI CREDE DI POTER RENDERE QUESTA LEGGE STABILITÁ DA DIO É DALLA NATURA UNA FARSA DOVRÁ RENDERE CONTO CHE LUI É SOLO UN DEPRAVATO! QUI SI STÁ CERCANDO DI SCAMBIARE I RUOLI; CIOE CHE GLI ETEROSESSUALI SONO GLI ANORMALI É GLI OMOSESSUALI SONO I NORMALI; SOLO CHE GLI ETEROSESSUALI POSSONO PROCREARE;MENTRE GLI OMO SONO MALATI NEL LORO CORPO É ANIMA PERCHE NON POSSONO FARLO!.

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 07/02/2016 - 12:11

Malati di una malattia incurabile e che vorrebbero fosse infettiva.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 07/02/2016 - 12:39

Sembra ovvio che certi vescovi non rappresentano più la chiesa cattolica. Sono diventati rappresentanti di pedofili, omosessuali ed aberrazioni varie. Stanno svuotando le chiese con le loro miserie e squallori inenarrabili. Ricordo quegli schifosi di famiglia cristiana che si scagliavano contro gli uomini a cui piacciono le donne.

Ritratto di pigielle

pigielle

Dom, 07/02/2016 - 12:41

@Totonno58 ...Totonno ...ma va? ...suvvia ..cosa dici maaai. Un saluto da chi ti pensa sempre ....ciaaaaooo!!!

Anonimo (non verificato)