La sorella di Veronica: "Non le credo più"

Antonella Panarello in tv: "Loris l'ha ucciso lei. La smetta di fingere e dire cavolate"

"Non credo più a quello che le esce dalla bocca". A dirlo è Antonella Panarello che ieri sera a Quarto Grado ha parlato della sorella Veronica Panarello, unica indagata per l'omicidio del piccolo Loris Stival.

"Sì, assolutamente è stata lei a ucciderlo", ha detto la donna dopo che la sorella ha puntato il dito sul suocero, presunto amante e omicida del bimbo, "Il nonno non c'entra nulla. Andrea Stival andava pazzo per suo nipote. Perché poi, una cosa del genere non vai a ricordarla un anno dopo. O sbaglio?".

Infini l'appello a Veronica: "Smettila di fingere, di dire cavolate, di dare la colpa alle persone. Se hai fatto un'azione del genere assumiti le tue responsabilità".