Sorpreso con la cocaina in casa, 48enne in manette

Operazione dei carabinieri a Boscoreale, nel Napoletano. In casa dell'uomo rinvenute 38 dosi e un "pacchetto" con altri 28 grammi

Scoperto con la cocaina in casa, arrestato dai carabinieri un 48enne a Boscoreale, in provincia di Napoli.

L’operazione nel fine settimana, nell’ambito dei controlli a vasto raggio della compagnia dei carabinieri di Torre Annunziata.

Nell’abitazione dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, i militari hanno rinvenuto una quantità di droga pari a poco più di quaranta grammi. Parte dello stupefacente, quantificato dagli investigatori in 14 grammi e mezzo, era stato già suddiviso in trentotto dosi, pronte a essere cedute agli assuntori. Il resto della droga, poco più di 28 grammi, invece, era custodita in un unico involucro, ancora non confezionata.

Dai controlli dei carabinieri, inoltre, sono spuntati fuori anche l'immancabile bilancino elettrico di precisione, utilizzato dai pusher secondo gli inquirenti per il confezionamento delle singole dosi di droga, e un coltello.

Per il 48enne di Boscoreale sono scattate le manette, in attesa del rito direttissimo disposto sul caso dell'autorità giudiziaria.