Soverato, un padre ha violentato per dieci anni le figlie

L'episodio in provincia di Catanzaro. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Dieci lunghi anni di violenze sessuali subite dal padre, un netturbino di 51 anni. È accaduto a Soverato, in provincia di Catanzaro, vittime due sorelle minorenni. Un padre padrone da cui sembrava non esserci scampo. E una madre costretta all'omertà e arresasi davanti a tanta inaudita violenza.

A porre fine alla drammatica storia, che si consumava tra le pareti domestiche, una segnalazione fatta ai carabinieri. L'uomo, così, è finito in manette. A emettere l'ordinanza di custodia cautelare, il gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura della Repubblica.

Ora l'uomo si trova nel carcere del capoluogo calabrese e per le figlie e la moglie, adesso, potrà finalmente iniziare una nuova vita.

Le violenze sessuali tra le mura domestiche, purtroppo, non sono una novità, anzi. Sono tanti, nel tempo, i casi scoperti e denunciati che fanno pensare a quanto la famiglia possa trasformarsi, nel silenzio, da nido in inferno.

Commenti

ORCHIDEABLU

Gio, 30/03/2017 - 12:03

GALERA A VITA.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 30/03/2017 - 12:18

Mi auguro che sia nel braccio ..ergastolani o pericolosi

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 30/03/2017 - 13:05

Robe da matti. Però se la moglie stava sottomessa a suo marito, come Dio comanda, e gli dava la soddisfazione nel talamo, lui non aveva certo l'istinto di cercare la femminilità altrove. Ora, senza badare a spese se uno è come il Principe William, va a sciare con le belle inglesine, oppure col conquibus disponibile ci sono le prostitute, ma le figlie sono il ripiego più a buon mercato. Però nella squallida vicenda, i comunisti del PD non sono affatto estranei: per l'apologia della "parità di diritti" tra marito e moglie, inoltre col libero amore delle femministe, infine con l'aborto facile e retribuito... col gettito fiscale dei "Fratelli d'Italia l'Italia s'è desta".

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 30/03/2017 - 13:14

Sullo spregevole individuo ogni commento è superfluo, ma sua moglie non ha giustificazioni ne' attenuanti! Una vera MADRE è disposta a dare la vita per proteggere i propri figli. L'avrei appoggiata se piuttosto avesse ucciso suo marito, ma questa sua omertà, questo suo arrendersi alla violenza, questo suo delegare ad altri l'incombenza della segnalazione alla polizia anzichè strappare a morsi le palle del suo squallido consorte o per lo meno denunciarlo, la rendono indegna del suo ruolo.

lawless

Gio, 30/03/2017 - 13:52

bastardo dentro, ha rovinato la vita a due fanciulle!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 30/03/2017 - 14:18

Gianfranco Robe...: delle due, o sei un troll burlone oppure un malato di mente.

Ermanno1

Gio, 30/03/2017 - 15:48

INDIVIDUO CHE MERITEREBBE LA LAPIDAZIONE!!! UNA BESTIA SENZA CUORE NE INTELLIGENZA!!!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 30/03/2017 - 15:58

-----Gianfranco Robe...---ti ho sempre considerato estremamente misogino nei tuoi interventi---ora comincio a convincermi che le donne non ti interessino proprio e che tu abbia altri gusti---non c'è niente di male intendiamoci---ma vivitela serenamente la cosa --senza bisogno di odiare le donne---swag tonno con la pasta