Spagna, gli ultrà cattolici inviano soldi a Igor il russo

Gli ultrà cattolici mandano continuamente soldi e lettere al pluriomicida perché sono d'accordo con la sua interpretazione della Bibbia e della legittima difesa: "Io faccio del male perché mi difendo, se non mi fanno nulla non faccio nulla"

Norbert Feher, alias Igor il russo, continua la sua vita nelle carceri spagnole. Ma di sicuro non ha un problema. I soldi. I motivo? Una serie di continue piccole donazioni che gli arrivano costantemente dai suoi fan sparsi per l'Europa. Sembra incredibile, ma come spiega Il Corriere della Sera, c'è una vasta gamma di persone che ritiene, per motivi religiosi, di dover sostenere il pluriomicida.

Gli inquirenti spagnoli, infatti, hanno spiegato a Marco Forte, magistrato bolognese che si occupa del caso, che molte persone caricano i soldi sulla tessera data dallo Stato spagnolo ai suoi detenuti. E questo perché approvano la sua interpretazione biblica della legittima difesa. "Io faccio del male perché mi difendo, se non mi fanno nulla non faccio nulla", continua a dire Igor/Norbert per giustificare i suoi crimini. E questa interpretazione, che secondo lui e suoi supporter risale all'Antico Testamento, piace.

Del resto, non è un mistero che Igor abbia una sua peculiare idea della Bibbia e del cristianesimo. Quando gli agenti della Guardia Civil l'hanno arrestato, nello zaino con cui viaggiava c'erano una copia della Bibbia, un rosario e una medaglietta raffigurante Nostra Signora del Pilar, immagine veneratissima in Spagna così come in tutti i popoli ispanici. E durante l'interrogatorio da parte degli inquirenti spagnoli, l'assassino continuava a dire che e sue giornate le passava leggendo almeno quattro ore la Bibbia "perché sono molto religioso". E secondo Igor non c'era alcuna contraddizione fra la sua essenza cristiana cattolica e il suo spirito da assassino. Tanto è vero che molti cattolici oltranzisti hanno deciso di inviargli soldi e lettere per sostenerlo.

Commenti

Tuthankamon

Gio, 01/11/2018 - 17:31

Lui si difende? Perché, invece che in Italia o Spagna, non va a difendersi in Serbia dove quando ti buttano dentro lo fanno per bene.

investigator13

Gio, 01/11/2018 - 17:38

...io faccio del male perchè mi difendo, se non mi fanno nulla non faccio nulla. Parrebbe la regola che si è imposto per la sua sopravvivenza. Conoscendo il triste passato di Igor fin da piccolino, privato di tutto e abbandonato a se stesso, si creata una morale tutta sua che l fa sopravvive e stare in pace con se stesso. Insomma Igor è un naif della sussistenza, senza regole ma solo istinto

mariod6

Gio, 01/11/2018 - 17:57

Poiché le donazioni sono palesi, la Polizia deve incriminare i donatori per apologia di reato e per favoreggiamento. Questa gente fanatica che gli manda soldi e sostegno, vada a parlare con le famiglie dei malcapitati assassinati da questa belva senza che gli avessero fatto alcunché !!!! Il mondo purtroppo è pieno di imbecilli; sta alla Polizia renderli sani.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 01/11/2018 - 18:28

Vale anche per noi nei suoi confronti? Visto che ci ha fatto del male, possiamo attaccarlo per le palle e fargli fare un pò di jamping con le stesse?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 01/11/2018 - 20:09

CHE TU POSSA BRUCIARE ALL'INFERNO LURIDO SCHIFOSO VIGLIACCO TU E TUTTA LA TUA DISCENDENZA E QUEGLI IMBECILLI CHE TI PAGANO !!!

Una-mattina-mi-...

Gio, 01/11/2018 - 21:30

MANDINO SOLDI ANCHE IN ITALIA, VISTO CHE ANCHE NOI VORREMMO DIFENDERCI DALLE ORDE DI INVASORI SELVAGGI. L'UNICA NOSTRA COLPA DI MANTENERLI PER ANNI AD UFO...

vigpi

Ven, 02/11/2018 - 07:45

E' giusto. Lasciate che gli mandino i soldi. Quando tutto sarà finito si potranno usare per risarcire vittime e familiari.