"Sparò perché in pericolo": il pm chiede l’archiviazione per Fredy Pacini

Per il pm, Fredy Pacini sparò ritenendo di essere in una situazione di pericolo. La richiesta di archiviazione si basa sul vecchio impianto normativo

Il caso Fredy Pacini si avvia verso la definitiva risoluzione. Questa mattina, infatti, il pubblico ministero Andrea Claudiani ha firmato la richiesta di archiviazione per legittima difesa putativa per il gommista di 57 anni di Monte San Savino, in provincia di Arezzo, che il 28 novembre sparò alcuni colpi di fucile uccidendo Mircea Vitalie, un 29enne moldavo che assieme ad un complice aveva fatto irruzione nella sua attività con il probabile intento di compiere un furto.

La richiesta non si basa sulla nuova legge sulla legittima difesa ma sul vecchio impianto normativo del codice penale. In sostanza, il pm ha ritenuto che pur in assenza di una reale aggressione alla persona, Pacini ha agito per tutelare la sua incolumità.

Per il pm, Fredy Pacini riteneva di essere in una situazione di pericolo tale da dover ricorrere all’uso delle armi. Adesso dovrà essere il Gip ad accogliere o meno la tesi del pubblico ministero. Il procedimento, però, pare incamminato verso il proscioglimento dell’uomo.

Commenti

giovanni951

Mer, 15/05/2019 - 14:13

finalmente......

agosvac

Mer, 15/05/2019 - 14:13

Quando è giusto, è giusto: congratulazioni al PM , anche se ancora bisogna aspettare le decisioni del GIP.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 15/05/2019 - 14:16

SPEREM!!! Speriamo che il GIP (che non e un'auto a doppia trazione) non sia ROSSOOOO!!!!!jajajajajajaja.

uberalles

Mer, 15/05/2019 - 14:25

Un giudice vero, era l'ora!

frapito

Mer, 15/05/2019 - 14:40

Ci voleva proprio una nuova legge per fare capire come DOVEVA funzionare la vecchia!

Giorgio5819

Mer, 15/05/2019 - 14:46

E così sia ! Una volta tanto la giusta fine di un calvario.

BOSS

Mer, 15/05/2019 - 14:50

FINO A QUANDO SU 58 MILIONI DI ITALIANI NE ESISTERA' ANCHE UNO SOLO CHE SOSTIENE LA LEGGITIMA DIFESA UNA COSA SBAGLIATA E CHE LA VERITA' PUO DECIDERLA SOLO UN TRIBUNALE….NON SAREMO MAI UNA NAZIONE DI GENTE NORMALE..

faman

Mer, 15/05/2019 - 14:57

guardate che era previsto dalla vecchia legge. Andate a rivedervi i casi degli scorsi anni e vedrete che non è l'unico, anzi sono la maggioranza finiti (giustamente)così.

faman

Mer, 15/05/2019 - 14:59

hernando45-Mer, 15/05/2019 - 14:16: il GP è semplicemente un giudice. Se volessi fare del trito spirito come il tuo ti direi che la toga è comunque nera.

blackbird

Mer, 15/05/2019 - 15:36

Poi bisognerà vedere se i parenti della vittima gli faranno causa... Non è detto che il non luogo a procedere o esimi dal pagare una bella cifra!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 15/05/2019 - 15:36

agosvac - 14:13 Esatto.

evuggio

Mer, 15/05/2019 - 15:37

adesso, per dimostrare che non serviva una nuova legge, assolvono utilizzando la vecchia; sino ad ora ARCHIVIAZIONI così non si erano viste mai! E' da nausea.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 15/05/2019 - 15:48

Segno che come diceva il compianto Elkid la nuova legge sulla legittima difesa fortissimamente voluta dal capitano volante non serve a niente salvo ad eccitare i soliti noti ...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 15/05/2019 - 16:10

Nahum: meno male che c'è scritto questo: "La richiesta non si basa sulla nuova legge sulla legittima difesa ma sul vecchio impianto normativo del codice penale."

zadina

Mer, 15/05/2019 - 16:18

Finalmente la nuova legge voluta dalla lega di Salvini comincia ha dare i suoi frutti e la giustizia si rende credibile, con le sentenze delle leggi precedenti io come semplice cittadino avevo perso la fiducia, ben venuta la legittima difesa per i delinquenti il loro lavoro professionale oggi ha qualche rischio in più.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 15/05/2019 - 16:21

Finalmente...

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 15/05/2019 - 16:23

@evuggio. Se va a guardarsi le cronache processuali scoprirà che la condanna dello sparatore è più l'eccezione che la regola da sempre.

zadina

Mer, 15/05/2019 - 16:39

Rispondo a( Nahum ) serve e come serve la legge della legittima difesa la vittima doveva difendersi per diversi anni in tribunali con spese legali enormi senza considerare il disagio, e a volte anche il dovere risarcire il danno del delinquente che aveva causato, grazie a Dio che è stata approvata messa in opera, la legge precedente favoriva solo la delinquenza e puniva le persone oneste che tranquillamente riposava in casa propria

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 15/05/2019 - 17:00

faman carissimo 14e59. Vedi che come l'hai scritto tu GP vuol dire Gran Premiooo!!!!jajajajajaja

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Mer, 15/05/2019 - 17:34

quindi la nuova legge è inutile? solo i babbei potrebbero dire di no...

faman

Mer, 15/05/2019 - 17:40

hernando45-Mer, 15/05/2019 - 17:00: ti accontenti di ben poco per fare dell'ironia

faman

Mer, 15/05/2019 - 17:43

zadina-Mer, 15/05/2019 - 16:18; vatti a guardare le statistiche e vedrai che anche con la legge precedente la condanna di chi aveva sparato era un'eccezione, la regola era l'assoluzione. Una nuova legge con molto fumo e poco arrosto

killkoms

Mer, 15/05/2019 - 18:45

sperando che il gip non lo mandi ugualmente a processo..!

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 15/05/2019 - 19:12

Marcello, appunto, la nuova legge non serve.

nunavut

Mer, 15/05/2019 - 19:54

A tutti quelli che inneggianoe controbattono,ora chi paga Fredy Pacini le parcelle degli avvocati e il tempo perso sul posto di lavoro i vari che dissertano sempre ripetendo ATTO DOVUTO certamente ma se il tizio é innocente chi DEVE pagarele spese per la sua difesa

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 15/05/2019 - 20:31

Il giudice ha detto, io ho finito, ora i parenti del ladro continuino con la loro vendetta per un risarcimento

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 15/05/2019 - 21:45

io invece se potessi sparerei a un sacco di merxe che ci sono in giro ... e non sono neri ..

nopolcorrect

Mer, 15/05/2019 - 23:31

Finalmente un pm intelligente, speriamo che il Gip sia altrettanto intelligente.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 16/05/2019 - 00:59

Nahum - Spiritoso! Fare una legge uguale ad una precedente significa non legiferare: lo sa, vero? La legge l'ha letta? Certo, non è il massimo e dovrebbe ricevere qualche miglioramento come correttamente il P.d.R. ha evidenziato, ma nella precedente si parlava di turbamento psicologico (se si dove?), si predisponeva che nel caso in cui fosse dichiarata la non punibilità per legittima difesa, tutte le spese legali e processuali sarebbero state a carico dello Stato (se si dove)? Sono punti importanti a mio avviso. Ricordo che la riforma della legge specifica, proposta prima dal Pd, limitava l'uso di un'arma per difendersi solo in determinate fasce orarie, è stata semplicemente demenziale. Approvare quell'obbrobbio avrebbe qualificato per bene il suo relatore (Ermini) .. E si che adesso il tizio è vice presidente del Csm..

timoty martin

Gio, 16/05/2019 - 08:00

Bene al PM, finalmente una decisione giusta.

Mannik

Gio, 16/05/2019 - 08:08

È la palese dimostrazione del fatto che la nuova legge è solo una boutade elettorale. Il vero fine è invitare gli italiani alla corsa alle armi. Non pe niente la lobby dell'industria ha fortemente appoggiato Salvini. Ora presenterà la fattura.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 16/05/2019 - 08:36

nell'articolo scrivete "un 29enne moldavo che assieme ad un complice aveva fatto irruzione nella sua attività con il probabile intento di compiere un furto." pensavo fossero andati li per offrire caramelle

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 16/05/2019 - 09:08

@Nahum Non sono del tutto daccordo con lei. La nuova legge sulla legittima difesa introduce il sacrosanto diritto di vedersi riconosciuti in sede civile gli effetti dell'assoluzione in sede penale e quindi nessun indennizzo allo "sparato" e pagamento delle spese processuali a carico dello Stato. Questa ripeto è cosa buona e giusta e bene ha fatto Salvini ad introdurla. Ma finisce qui. Sull'aspetto sostanziale del "diritto" a sparare è di tutta evidenza che non serviva cambiare nulla e infatti poco o niente sposta il nuovo testo dato che non si introduce nessun automatismo offesa-difesa e la ragionevolezza del comportamento di chi si è difeso deve sempre essere valutata da un giudice. Come già scritto, anche prima la quasi totalità dei procedimenti si risolvevano con l'assoluzione di chi sparava.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 16/05/2019 - 09:21

Insomma adesso si mettono a "fare i buoni" anche con la vecchia legge pur di poter dire che la nuova non era necessaria, andava già tutto bene così e Salvini ha fatto una battaglia contro i mulini a vento. Faccio male a pensar male? Non credo.

faman

Gio, 16/05/2019 - 15:17

oldpeterjazz-Gio, 16/05/2019 - 09:21: era sufficiente togliere l'assurdo indennizzo al ladro ferito o ucciso. In pratica l'unica differenza con la vecchia legge.