Spara ai ladri in casa ma ferisce la vicina

Tragedia sfiorata in provincia di Alessandria

Una donna di Viguzzolo (Alessandria) è rimasta ferita al volto dai colpi di fucile a pallini sparati da un vicino di casa ed amico di famiglia che aveva sorpreso i ladri nella sua villa. L’episodio è successo nella zona del nord ovest italiano maggiormente colpita dai furti in abitazione - come ha segnalato nei giorni scorsi il Censis - tra le province di Torino, Asti e Pavia. A Viguzzolo l’uomo che ha sparato, A.B. - e che detiene il fucile ed altre armi regolarmente - era in paese in compagnia della moglie ed è rientrato precipitosamente a casa quando sul telefono cellulare è comparso il messaggio che era scattato l’allarme anti-intrusione.

Rientrato in casa, il proprietario della villa ha imbracciato un fucile da caccia e ha sparato verso i ladri, in fuga su un’auto, ma ha colpito la donna, A.P., che era uscita in strada. Poi è stato il primo a soccorrerla. Due giorni fa in un paese vicino a Viguzzolo, Pontecurone, un benzinaio aveva sparato alcuni colpi di pistola in aria per allontanare ladri sorpresi, di notte, alla stazione di servizio. Anche in quel caso era stato avvertito dall’allarme collegato al telefono cellulare.

Commenti

BlackMen

Lun, 09/03/2015 - 10:36

Se spari a qualcuno che sta minacciando la tua, incolumità o quella dei tuoi cari ci sta....probabilmente sarei il primo a farlo. Ma se spari a persone in fuga hai smesso di difenderti ed hai cominciato a vendicarti! E questo è inaccettabile in un paese civile. Speriamo che la stupidità di questo pistolero da 4 soldi (che a quanto pare non sa neanche prendere la mira) venga punita sonoramente!

vince50

Lun, 09/03/2015 - 11:03

Comprensibile la rabbia e altro ancora,ma sparare se sono in fuga non è opportuno,troppi soldi agli avvocati.Per il resto civiltà oppure no,andrebbero eliminati senza alcun rischio legale.

manolito

Lun, 09/03/2015 - 11:04

black-----sei patetico---pensa alla tua stupidità --nei paesi veramente civili si comportano in modo che chi delinque paga ,non come in questo ridicolo paese dove i più lazzaroni e farabutti la fanno sempre franca---vedi governi mai eletti che dettano leggi da paura per gli italiani

buri

Lun, 09/03/2015 - 12:06

poverini i ladri disturbati sul lavoro, ora pretenderanno il risarcimento per lucro cessante, in quanto allo sparatore si prepari, grossi guai in vista e tanti auguri di pronta guarigione alla Signora ferita.

Raoul Pontalti

Lun, 09/03/2015 - 12:52

Ma chiamare la polizia no? Sei a zonzo, vedi sul cellulare l'allarme e ti precipiti a casa, vi entri, prendi l'arma e spari a chi fugge? Dov'è la legittima difesa o animale? E spari nella convinzione che i ladri siano disarmati ed effettivamente in fuga, ché con un fucile da caccia non hai scampo se ti trovi davanti un rapinatore armato di pistola. Sei un miserabile attaccato meschinamente alla "roba" che non sei neanche capace di tutelare in realtà. Ti attende un bel processo per tentato omicidio (per il combinato disposto degli artt. 56, 82 e 575 cp).

BlackMen

Lun, 09/03/2015 - 14:12

manolito: si si...lo vada a dire alla signora che si è beccata i pallini in faccia che sono patetico!

Mechwarrior

Mar, 03/11/2015 - 15:27

"ché con un fucile da caccia non hai scampo se ti trovi davanti un rapinatore armato di pistola" ah ah ah questa è bella si vede che chi scrive non sa che danno fa un cal 12 caricato a pallini a corto raggio ;-P