Spara al carabiniere scambiato per un ladro. Denunciato novantenne

Pensava che lo stessero derubando ed ha reagito imbracciando un fucile. L'arma è stata sequestrata. Ferito in modo non grave il militare

Temendo che un ladro stesse cercando di entrargli in casa, un novantenne di Mirabella Eclano, in provincia di Avellino, ha imbracciato un fucile e sparato contro il presunto aggressore, senza rendersi conto che si trattava in realta di un carabiniere, di pattuglia proprio per contrastare i furti nelle abitazioni.

Un uomo di 92 anni ha sparato con un fucile a pallini, colpendo l'uomo dell'Arma, in servizio alla caserma di Frigento, che si era avvicinato alla sua villetta. Il carabiniere è rimasto ferito leggermente alla testa, le sue condizioni non sono preoccupanti.

L'anziano proprietario di casa è stato denunciato. Il fucile è stato sequestrato.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Gio, 04/12/2014 - 15:06

porca miseria poteva esserci uno zingaro al posto del carabiniere

claudio faleri

Gio, 04/12/2014 - 16:13

bravo giangol..sono d'accordo ma invece di uno se fossero stati 100 ancora meglio