Espulso tunisino da La Spezia: su di lui 76 capi d'imputazione

Circuizione e minacce alla moglie, estorsione ad un anziano e spaccio sono solo alcune delle accuse formalizzate al tunisino dalla questura spezzina

Un immigrato tunisino è stato scortato ieri dagli agenti dell'Ufficio Immigrazione della Questura spezzina per l'espulsione e il rimpatrio nel suo paese di origine, per ben 76 capi di imputazione che gli erano stati attribuiti, tra cui spaccio. Ma non solo, secondo l'Ansa, l'uomo era un vero e proprio pericolo per coloro che facevano parte della sua vita: la moglie italiana era continuamente minacciata di essere sfregiata con l'acido se avesse tentato di separarsi da lui, aveva anche circuito un anziano convincedolo ad ospitarlo nella sua abitazione per poi estorcergli l'esigua pensione per potersi manterenere.

Fortunatamente la polizia di La Spezia è riuscita a fermare e procedere con l'imputazione di tutti questi capi d'accusa contro il tunisino, altrimenti sarebbe anche potuta accadere una tragedia.

Le forze dell'ordine hanno fatto un gran lavoro questa settimana nella provincia ligure delle Cinque Terre, infatti sono quattro i cittadini africani domiciliati nello spezzino espulsi negli ultimi quattro giorni: due cittadini tunisini ed un marocchino erano stati espulsi sabato scorso.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 07/12/2018 - 10:02

fassisti,rassisti..con solo 76 capi d'imputazione espellete una risorsa?ma allora ditelo,che volete far piangere la ex presidenta!!

Aegnor

Ven, 07/12/2018 - 10:13

L'anpi ha già organizzato la doverosa marcia contro il Duce?

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 07/12/2018 - 10:21

Grande risorsa per gli amici degli amici del PD....

timoty martin

Ven, 07/12/2018 - 11:10

Finalmente fuori! Boldrini piange, ha perso una capacissima risorsa

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 07/12/2018 - 11:32

mandatelo a casa a nuoto.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 07/12/2018 - 11:34

Ma con tutta la feccia che abbiamo già in Italia, è mai possibile che queste "signore" si innamorino spesso di questa feccia africana? Poi non si lamentino, chi è causa del proprio male pianga sé stesso!

giancristi

Ven, 07/12/2018 - 13:40

Processare questo delinquente per 76 capi di imputazione avrebbe bloccato i giudici per mesi. Per fortuna si è scelto il male minore. Fori dai piedi!

eolo121

Ven, 07/12/2018 - 13:42

Quanta delinquenza ha fatto arrivare l immigrazione senza controllo...

Una-mattina-mi-...

Ven, 07/12/2018 - 13:44

LEGGO DI UN SELVAGGIO ESPULSO DOPO BEN 76 CAPI DI IMPUTAZIONE... MAGARI SE SI FERMAVA A 75, ESSENDO STRANIERO, LO GRAZIAVANO. NEL FRATTEMPO, UN ITALIANO VIENE PERSEGUITO SU MEZZO CAPO DI IMPUTAZIONE (NE CONOSCO PARECCHI: SPENDONO UN SACCO DI SOLDI IN AVVOCATI POI VENGONO PROSCIOLTI). LA FAMOSA LEGGE DEL MENGA VIGENTE, INSOMMA...

elpaso21

Ven, 07/12/2018 - 13:50

Ma in prigione non ci va? L'articolista si è informato? Oppure appartiene alla "destra sfigata"?

Malacappa

Ven, 07/12/2018 - 13:55

Non si poteva cacciare prima

Antenna54

Ven, 07/12/2018 - 14:15

Informateci se effettivamente ha raggiunto il suo paesello, non si sa mi che si sia fermato in aeroporto alla partenza oppure a metà strada per ritornare con i barconi.

frabelli1

Ven, 07/12/2018 - 15:14

Molto bene, espulso, ma cosa vuole dire? È stato portati direttamente in Tunisia oppure è ancora libero di girare in attesa che lui decida di andarsene? Non è che ora un qualsiasi pm lo rimette in circolazione dicendo che quello era unico modo per lui di vivere????

Tip74Tap

Ven, 07/12/2018 - 15:29

Forse si salvava se passava "quota 100", di sicuro qualche Magistrato avrebbe interpretato la legge e avrebbe considerato il centesimo reato come traguardo per una pensione in Tunisia.