La Spezia, "ghostbusters" alla ricerca di Garibaldi

Ghostbusters in piazza Verdi a La Spezia a caccia di "presenze". Chiamati su segnalazioni di alcuni cittadini che sostengono di aver visto, tra il 2012 e quest’anno, il fantasma di Giuseppe Garibaldi

Ghostbusters in piazza Verdi a La Spezia a caccia di "presenze". Chiamati su segnalazioni di alcuni cittadini che sostengono di aver visto, tra il 2012 e quest’anno, il fantasma di Giuseppe Garibaldi. Nella piazza centrale della città, al centro delle polemiche per i lavori che si protraggono da anni, in questi giorni sono state notate alcune persone in impermeabile e camice bianco con in mano bizzarre strumentazioni. Sono i National Ghost Uncover, gli acchiappa fantasmi italiani.

Alla Spezia i ghostbusters, che a giugno apriranno una "filiale", sono arrivati su "richiesta". Garibaldi sarebbe "apparso" ben cinque volte sul marciapiede di piazza Verdi, tra le scalinate delle Poste e il cantiere. Tra paranormale e ironia, forze oscure e scetticismo, i ghostbusters hanno verificato a loro dire variazioni di campi elettromagnetici nel punto segnalato per le apparizioni dell’eroe dei due mondi. Nell’ultima apparizione, gennaio 2016, Garibaldi avrebbe lanciato anatemi e condanne ai politici locali.

Commenti

franco-a-trier-D

Dom, 10/04/2016 - 09:29

altro avventuriero ...