Spezia, militanti di CasaPound aggrediti e feriti a colpi di bastone

Nella notte fra sabato e domenica un gruppo di incappucciati ha aggredito a bastonate alcuni militanti del movimento di estrema destra. Per CasaPound l'aggressione è politica

Alcuni militanti di CasaPound sono stati aggrediti a La Spezia durante un blitz a colpi di bastone. Fra i feriti c'è anche un ragazzo di 16 anni, all'ospedale con una prognosi di 30 giorni e contusioni in diverse parti del corpo.

Poco dopo la mezzanotte, racconta il quotidiano toscano La Nazione, nella notte fra sabato e domenica un gruppo di incappucciati ha aggredito alcuni esponenti dell'organizzazione di estrema destra nei pressi di una panineria di via Gioberti. Secondo gli inquirenti sono rimasti feriti il minorenne e un almeno un adulto accorso per placare gli animi e finito all'ospedale con una prognosi di 20 giorni. Secondo CasaPound, però, i feriti sarebbero sei. Pare accertato che gli aggrediti non si trovassero nel mezzo di una riunione politica, ma stessero semplicemente trascorrendo una serata fra amici.

Gli aggressori purtroppo sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, prontamente allertate da diverse persone che erano presenti al momento dell'aggressione.

Il mistero maggiore, però, resta quello sulle cause dell'aggressione: secondo CasaPound si tratta di un episodio di violenza politica. "È stato un attacco vile e infame senza mezze misure. Tutto ciò non fa che avvalorare ciò che sosteniamo da anni: la violenza politica ha una sola direzione - spiega Francesco Carlodalatri, uno dei militanti aggrediti - Abbiamo cercato di difenderci il meglio possibile, ma purtroppo il ragazzo minorenne ha riscontrato una frattura al dito e quattro punti di sutura alla testa."

A La Spezia si voterà a breve per le elezioni amministrative e CasaPound ha presentato come proprio candidato sindaco Cesare Bruzzi Allieti.

Commenti

manfredog

Lun, 24/04/2017 - 12:41

..è giusto, quelli di Casa Pound sono 'fassisti' e quindi è necessario eliminarli con qualsiasi mezzo democratico in modo che non possano esprimere le loro idee. Punto. 'Aripunto'. mg.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 24/04/2017 - 13:43

il Fascismo e' temuto solo dai delinquenti

beowulfagate

Lun, 24/04/2017 - 15:21

Però,finchè starete lì a prenderle e basta...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/04/2017 - 15:41

Libertà e democrazia comunista. Applicata alla lettera.

gneo58

Lun, 24/04/2017 - 15:52

bisogna capirli - sono "democratici".........fosse per me...........